Cambia la prospettiva Home Raccomandata

24 Set, 2009

«La fase più critica ormai è superata»

Inserito da: PpF In: Economia, sviluppo, lavoro

facebook technorati okno segnalo
Share

Articolo pubblicato su Il Resto del Carlino

Garanzie da Polimeri Europa, Basell e Yara

stabilimento4Un sospiro di sollievo sulle prospettive industriali e occupazionali. Una sferzata sul fronte della burocrazia, locale e nazionale. Mattinata ricca di spunti, quella di ieri per il sindaco Tiziano Tagliani e per la presidente della Provincia Marcella Zappaterra; ospiti del petrolchimico per un tour nelle società Polimeri Europa, Basell e Yara.

OCCASIONE per fare il punto su alcune emergenze. Innanzitutto sulle prospettive di Polimeri Europa: le commesse sembrano essere ripartite, dopo la seria crisi del periodo dicembre-aprile. «La dirigenza ci ha detto che gli auspici sono positivi, da agosto in avanti – riferisce il sindaco – e per quanto riguarda gli eventuali contraccolpi delle difficoltà di Porto Marghera, i problemi sono stati minimizzati.

L’avvenuta nomina dei commissari giudiziari, secondo i dirigenti di Polimeri Europa dovrebbe evitare ripercussioni sugli stabilimenti di Ferrara e di Ravenna».

Dagli auspici della società ‘legata’ a Eni all’ottimismo che serpeggia in Basell; una prima notizia positiva è rappresentata dall’ok del governo federale americano al piano di ristrutturazione del gruppo. OPERAZIONE CHE comunque non dovrebbe coinvolgere Ferrara, uno dei centri d’eccellenza della multinazionale: «I bilanci di Basell italiana registrano utili consistenti – prosegue Tagliani – al punto che la società si dice pronta a sostenere i costi anche per la bonifica sulla faglia semiconfinata».

Qui però è scattata una piccola… strigliata al Comune: il piano particolareggiato relativo alle bonifiche (che dovrebbe consentire anche migliorie a uffici e impianti) si è incagliato in Commissione consiliare. Dai dirigenti di Lyondellbasell (nome corretto della società) è stata espressa «meraviglia» per questo impasse; Tagliani ha garantito il proprio interessamento perchè il dossier autorizzativo possa approdare il prima possibile in Consiglio. Tra l’altro, i proventi degli oneri di urbanizzazione sarebbero destinati, specificamente, alla bonifica dei terreni nel Quadrante Est.

ULTERIORE PROBLEMA posto da Basell, quello relativo ai costi dell’energia elettrica; la società è costretta infatti a pagare i costi del ‘vettoriamento’ per l’energia acquistata all’interno del petrolchimico e utilizzata dentro lo stesso polo industriale. Questi costi di trasporto, dovuti comunque per legge, incidono pesantemente sulla competitività dell’impresa. Di qui la richiesta a Comune e Provincia di agire – anche a livello ministeriale – per sollecitare una riforma della normativa in materia.

ANCHE PER YARA la difficoltà principale è rappresentata dal costo della materia prima, in questo caso il metano (di cui la società è una formidabile consumatrice, con un utilizzo di 5 miliardi di metri cubi l’anno pari allo 0,5% dell’intero fabbisogno italiano); per quanto riguarda invece la situazione produttiva, l’azienda si è dichiarata in fase di crescita.

Stefano Lolli

Tags:

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese