Cambia la prospettiva Home Raccomandata

20 Ott, 2009

Agea Reti, repetita defatigans

Inserito da: PpF In: Servizi pubblici

facebook technorati okno segnalo

 Pubblicata da estense.com

di Francesco Portaluppi

LE_VER~1Il Consigliere Tavolazzi insiste nella sua opinione che la cessione delle reti sarebbe fatta in condizioni del tutto svantaggiose. Per lui affermare che il valore a cui verranno scambiate le reti gas sia “enormemente inferiore” al reale non insinua nulla (come non insinuerebbero nulla le contemporanee e inqualificabili considerazioni sull’indipendenza di Sindaco e maggioranza consiliare contenute nel precedente intervento e questa volta riservate al sottoscritto), ma è chiaro a tutti che così non è.

 

Si può discutere all’infinito sul significato delle passività latenti, sull’entità delle spese per manutenzione straordinaria sostenute dal gestore, sull’effettivo incremento di valore delle reti, ma resta il fatto che o il perito nominato dal Tribunale di Bologna con il preciso compito di determinare l’effettivo valore delle reti in questione è un incapace, o è un truffatore; altrimenti tutte le inferenze logiche propagandate dal Consigliere Tavolazzi restano illazioni non provate che sfidiamo a sostenere davanti all’unica sede naturale: il Tribunale di Bologna. Incidentalmente poi ricordiamo che anche il Comune (più precisamente la sua Holding Ferrara Servizi) ha commissionato a un perito di parte un parere pro-veritate in merito ai criteri e alle valutazioni espresse dagli altri periti sulle reti in questione, dunque anche in questa direzione le accuse rivolteci sono infondate.

Tolto di mezzo il preconcetto “tecnico” della sottostima del valore di concambio, la discussione resta più propriamente politica. Ma anche su questo piano non ci vengono opposti nuovi argomenti contrari di rilievo. E’ anzi singolare come per il Consigliere Tavolazzi la decisione di Forlì di tenersi le reti dimostri che lui ha ragione, mentre le decisioni dei vari comuni (ora Ravenna e Imola, ma prima tanti altri in Emilia-Romagna) di fare esattamente il contrario dimostrerebbero… ancora che ha ragione lui. Secondo PpF, mentre solo tre giorni fa conferire reti del gas in cambio di azioni non era considerato “mestiere” appropriato per un Comune, oggi invece Ravenna e Imola fanno bene a scambiare le proprie reti (perché rafforzano le proprie posizioni di azionisti e migliorano il proprio bilancio), dove l’unica differenza con Ferrara, caduto il dogma della sottostima, rimane che Ravenna e Imola conferiscono asset patrimoniali ben più importanti del nostro (nel caso di Imola comprendenti anche il teleriscaldamento).

Insomma, ancora una volta PpF non ci ha convinto. Non ha portato prove a sostegno delle sue pur legittime opinioni. Perché di opinioni si tratta, discutibili da chiunque (e certamente da chi è investito di rappresentanza politica) con la stessa legittimità rivendicata da PpF, anche se il Consigliere Tavolazzi vorrebbe ancora una volta accreditarsi come il solo intelligente, informato, competente e onesto amministratore sulla piazza di Ferrara.

 Francesco Portaluppi, consigliere comunale PD

Tags:

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese