Cambia la prospettiva Home Raccomandata

04 Dic, 2010

Ammucchiata per bloccare la commissione di controllo

Inserito da: PpF In: Consiglio comunale|Politica

facebook technorati okno segnalo

di Valentino Tavolazzi

Ancora una volta Pd ed alleati in ammucchiata con Pdl e Fli per bloccare cambiamento e trasparenza nell’amministrazione della città. Si chiama “Commissione di garanzia e controllo” lo strumento democratico proposto da Progetto per Ferrara in commissione statuto, che ha riscosso il consenso di Irene Bregola (Prc/Pdci) e Francesca Cavicchi (Lega), ma il voto contrario di Pd, Idv, Pdl e Fli. Il verdetto finale spetta ora al consiglio comunale. Ppf  finora ha incassato otto modifiche allo statuto (altre 40 restano da esaminare), votate all’unanimità dalla competente commissione.

 Ma sulla creazione della commissione di controllo e garanzia il fronte maggioranza/opposizione si è ricompattato. Evidentemente l’ipotesi di un controllo vero, affidato all’opposizione, è vista dal palazzo come un dito nell’occhio.  

 Lo strumento democratico, già presente in varie forme a Modena, Genova, Torino, garantirebbe l’integrazione tra l’attività di indirizzo del consiglio comunale e quella di amministrazione attiva della Giunta. Una commissione, in altri termini, che svolgerebbe un controllo di natura politica sugli atti amministrativi, assicurando l’effettivo esercizio delle competenze assegnate dalla legge e dallo statuto al Consiglio ed ai consiglieri, anche in ordine alle attività di consorzi e società partecipate dal Comune.

 Attualmente la creazione di tale commissione è ammessa dallo statuto, ma essa non è mai stata costituita. Con la proposta di Ppf la sua creazione sarebbe sancita dallo statuto e non affidata alla volontà della maggioranza, proprio come accade nelle città citate. La presidenza di detta commissione sarebbe andata all’opposizione, la vice presidenza alla maggioranza. Proposte che avrebbero rafforzato il ruolo democratico di controllo, che deve essere esercitato dalle opposizioni a garanzia di tutti i cittadini.

 Esso tuttavia non viene digerito dal Pd ed alleati (e questo è comprensibile), ma anche dai principali partiti di opposizione Pdl, Fli. Ed è quest’ultima constatazione che conferma, se ce n’era bisogno, l’anomalia nella nostra città di una opposizione di centro destra subalterna, che rappresenta una delle cause principali del degrado democratico, economico ed ambientale del nostro territorio.

 E’ certamente vero che la proposta di Progetto per Ferrara non sarebbe passata nemmeno con i voti di Pdl e Fli, ma il messaggio politico lanciato alla città sarebbe stato di ben altra portata, mettendo a nudo l’arroccamento di Pd e maggioranza, a difesa di un fortino conquistato 60 anni fa e governato, noi riteniamo male, come un feudo.

 Valentino Tavolazzi  Consigliere Comunale Progetto per Ferrara

Movimento 5 Stelle  Cambia la Prospettiva   

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese