Cambia la prospettiva Home Raccomandata

22 Apr, 2009

ARCI di Cona: solo per la casta.

Inserito da: PpF In: Iniziative e organizzazione

facebook technorati okno segnalo
Share

img_5127Martedì sera, ore 21.00, ridente località di Cona, frazione di Ferrara.

Famosa per l’ospedale iniziato 18 anni fa (ormai maggiorenne) e non ancora terminato, e nemmeno antisismico in parte.

Circolo Arci-Casa dei lavoratori.

All’ingresso in bacheca, tra manifesti di Tagliani e campagne di tesseramento al PD, spunta ancora un avviso “Martedì ore 21 sala prenotata da Progetto per Ferrara, Valentino Tavolazzi.

La sala era stata prenotata da tempo, costo concordato per l’affitto 25 euro dalle 21 alle 23. Comunicati stampa ai giornali fatti? Si fatti. Volantinaggio nel quartiere, fatto. Auto con pubblicità sonora e camper del candidato sindaco la mattina, con megafono, fatto? Si fatto.
Il sottoscritto e Tavolazzi arriviamo, ore 20,30 circa, e ci apprestiamo all’ingresso.

Subitamente un signore di una certa età si palesa: “sono Zappaterra, il Presidente del circolo, siete voi quelli di Progetto per Ferrara? Voi stasera qui non parlate, dovete andare via.”

Richiesta di spiegazioni. “Il gestore del circolo non aveva capito bene, non aveva capito che si trattava di politica, voi qui non potete venire  a parlare, qui vengono solo quelli che non sono contro questa amministrazione”.
Le proteste non sono valse a nulla, siamo stati cacciati. La gente nel frattempo arrivava per ascoltare il dibattito-conferenza e alcuni, peraltro dopo aver assistito alla discussione, si sono allontanati scuotendo la testa.
Il presidente non ha voluto sentire ragioni. “qui viene solo chi piace a noi, voi siete contro e quindi ve ne dovete andare”

Fortunatamente la temperatura non era rigidissima e con i pochi astanti abbiamo improvvisato una riunione all’aperto.

Questa è la casta, l’Arci, la creatura di Maisto ora assessore alla cultura? Chiediamo al  vice sindaco designato da Tagliani, questi sono i democratici del PD?

Arci che ogni anno, attraverso le tante associazioni ramificate e iniziative, percepisce dall’amministrazione comunale denari pubblici e non pochi.

La Casta che non ama essere criticata, che colloca i suoi uomini, i fedeli, che premia l’appartenenza e non il merito, che sta trascinando questa città al declino. Questi che dovrebbero essere in teoria i progressisti, o sono conservatori mascherati?

Solo chi appartiene, i figli dei figli, i nipoti e gli amici hanno possibilità, posti, lavoro, carriere? La mobilità sociale, le pari opportunità per tutti, i valori sanciti dalla costituzione dei nostri padri, che fine hanno fatto?

E’ questa la democraticità, c’è tanta paura dei confronti, del faccia a faccia sui programmi che abbiamo chiesto tante volte? La sola tecnica elettorale  che abbiamo sentito sino ad ora è quella di far circolare malignità e dicerie infondate per screditare il candidato sindaco. Abbiamo diritto, pagando come sempre abbiamo fatto, a tariffe la cui variabilità farebbe impazzire un contabile, ad usufruire di queste sale oppure no?
Questo è tutto quello di cui è capace il potente partito?

Progetto per Ferrara è la sola voce libera, fuori dal coro, in questa città.

Questa sera, mercoledì, siamo a Boara, incontro con i cittadini. Appello anche per la raccolta firme per la presentazione della lista dei candidati (obiettivo 550 firme, anche se il numero minimo per legge è 350). Sabato e domenica la raccolta firme prosegue sia in centro (via Garibaldi 46) e alla Vulandra (Parco Urbano) mattina e pomeriggio.

Angelo Storari
Progetto per Ferrara
Lista civica certificata Beppe Grillo
www.progettoperferrara.org

  • Sono un sostenitore di Progetto per Ferrara e socio Arci. Dopo aver letto quanto accaduto a Cona mi aspetto che l’Arci prenda una posizione netta contro l’atteggiamento tenuto dal Presidente del Circolo. Mi sto illudendo? Temo di sì, molto probabilmente l’Arci o non dirà nulla o farà la solita dichiarazione di circostanza del tipo: blablablablablablabla, bla! Il significato in ogni caso è il seguente: . (trad.: nulla).
    Dispiace molto che qualcuno dell’Arci si comporti così, soprattutto perchè fanno parte dell’Arci dei circoli molto più virtuosi e che ho la fortuna di conoscere direttamente, tra cui vi segnalo il circolo ‘Gli Irregolari’ di Ferrara.

    Marco

  • La Pecheronza

    Arcicos’ha arciscritto Arcidostojevski?

  • PpF

    Grande Poeta!

  • Nano

    Dal Carlino 23-4-09: L’Assessore alla cultura ex Presidente Arci bolla la questione ” strumentalizzazione “.
    Questa è la Casta una vera VERGOGNA.

  • gianfranco

    Ho appena letto dell’incidente di Cona ‘ lo chiamo cosi per pura educazione’ sono venuto a firmare per dare voce a qualcuno che almeno ci prova a fare qualcosa per i ferraresi. dopo aver letto di questo ‘incidente’ mi rendo conto che ho fatto bene sostenendo Tavolazzi.
    io ho sempre votato a sinistra e quest’anno sinceramente non avrei votato!!!
    io sono uno di quelli che purtroppo a votato a suo tempo in favore del attuale sindaco e devo dire che mi sono pentito mille volte . Ferrara sarà anche una città d’arte ma i marciapiedi sono quelli di Sarajevo alla fine della guerra e non parlo della periferia mia madre a causa di un marciapiede bombardato si e rotta l’omero in modo scomposto con conseguente operazione ecc ecc
    sono stanco di politici che pensano solo al loro portafoglio e parlo sia di destra che di sinistra.
    che sia la volta buona che c’è una persona che si occupi veramente degli altri? mi auguro di si
    grazie Tavolazzi almeno hai il coraggio di dire le cose come stanno

  • Giovanni Maria

    Circoli ARCI come le case del fascio?
    Oggi non parteciperò né alle celebrazioni né ai festeggiamenti, ho scelto di andare a lavorare! Cosa c’è da festeggiare dopo piccoli (ma ricchi di significato) episodi che ricordano il regime?
    ARCI VERGOGNA! Zappaterra VERGOGNA!

  • Ho inviato una mail a tutti gli indirizzi dell’ARCI nazionale. La mail contiene i link a tutti i servizi e articoli dei media sul caso. Vediamo se e come risponderanno.
    Il presidente dell’ARCI di Ferrara non ha dato la risposta che mi attendevo, ma è stato sincero, la dimostrazione che quei valori a cui si ispira sono solo di facciata.
    Leggete qua http://www.estense.com/?module=displaystory&story_id=50284&format=html .

    Valerio

  • Zappaterra adesso che ci penso, omonimia….?
    Comunque l’Arci attraverso decine di associazioni e cooperative drena ogni anno ingenti somme del bilancio comunale (coop camelot, sportiva arci-gestione piscine, oltre confine, ecc ecc) che sono tasse di tutti…..
    sarebbe interessante un’analisi dei capitoli di bilancio dei vari assessorati (cultura, sport, pubblica istruzione ecc) per vedere quanti soldi intascano….

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Valentino Tavolazzi: Ing. Savini, come le ho scritto sei anni fa, saremmo ben lieti di pubblicare un intero suo articolo nel nostro sito, con la sua completa versione dei
  • Valentino Tavolazzi: Ing. Savini, come le ho scritto sei anni fa, saremmo ben lieti di pubblicare un intero suo articolo nel nostro sito, con la sua completa versione dei
  • vittorio savini: ,,,aggiungo inoltre che vi è stata un' ORDINANZA del tribunale di Ferrara (artt. 676 C.P.P.) n. 250/2016 del 2 novembre 2016 a firma del giudice Pier

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese