Cambia la prospettiva Home Raccomandata

13 Lug, 2009

Beppe Grillo segretario del Pd

Inserito da: PpF In: Politica

facebook technorati okno segnalo
Share

di Roberto Baldisserotto

grillo_1Siamo abituati a inquadrare Grillo come comico, ma ancora una volta spiazza, esce dal personaggio per proporsi come segretario del Pd. Tenendo conto che troppo spesso sono i politici a rubare il mestiere ai comici, Papy è solo la punta dell’iceberg, Grillo è fin troppo serio, rispetto all’incoerenza e l’ambiguità dei partiti politici e delle liste civiche, giornali e televisioni ne parlano male o non ne parlano di Grillo ma il comico ha abbandonato da anni i media controllati dai soliti noti per diventare il personaggio più seguito nel web Italiano. Il suo blog è più letto di Repubblica e Corriere sera messi insieme.

Se Grillo diventasse segretario del PD sarebbe stupendo, finalmente riporterebbe alle urne quei milioni di italiani che non vanno a votare semplicemente perché non sono rappresentati o hanno capito che se non è zuppa è pan bagnato. Destra e sinistra convergono su molti punti, il lavoro l’energia, i rifiuti.

Abolire immediatamente la legga Biagi sul lavoro, ecco cosa vorrebbe Grillo, avviare un piano autentico per sganciare l’Italia dalla mammella delle energie fossili, l’industria dell’energia rinnovabile sta aspettando da anni una decisione chiara in questo senso, difendere i cittadini dalle banche, dalle spa ingorde, dai truffatori: Madoff in America ha preso 150 anni di galera, in Italia al massimo avrebbe avuto 3 anni con la condizionale, mentre la stessa pena la rischia una pensionata che ruba al supermercato per tirare avanti.

Ad ogni modo la candidatura di Grillo mette sottosopra il ponte di comando del Pd, per esser formalmente accettata deve esser appoggiata da almeno 1500 iscritti del PD, certamente Franceschini chiuderà ”per ferie” i nuovi tesseramenti nel PD temendo una candidatura ”ingombrante” per il suo partito.

Io invece appoggio la candidatura di Beppe e invito i lettori ad iscriversi al Pd per sostenere Beppe Grillo, auguri Beppe.

Roberto Baldisserotto

estense.com

  • Roberto Zambelli

    Se da Ferrarese, vi dicessi che tutti i Ferraresi sono dei bugiardi. cosa direste?

    Roberto Zambelli

  • FBeno

    Mi chiedo se basti davvero un uomo solo per cambiare 50-60 anni di un partito. Dove le mettiamo le Coop, le banche, i sindacati e tutte le altre lobbies dei potenti? Sarà così facile estromettere tutti questi interessi dalla scena politica? e la chiesa? Basta davvero una sana e forte ideologia? Lo spero, ma credo che i tempi siano ancora immaturi.

  • paolo giardini

    Non ho interesse per l’argomento di questo post e neppure per il commento n.1 di Zambelli. Intervengo solo per evitare eventuali schiamazzi e/o rigurgiti di schiamazzi precedenti, nella remotissima possibilità che qualcuno si focalizzi sulla parola “bugiardi”non conoscendo il paradosso del mentitore di Epimenide, affrettandomi ad avvisare che Zambelli, per sua impellente necessità filosofica, ha sostituito nel paradosso i cretesi coi ferraresi solo perché non può dichiararsi cretese. Quindi niente schiamazzi, please! Il paradosso logico del mentitore cretese funziona anche coi ferraresi.

  • Roberto Zambelli

    Caro Paolo,

    sapevo che avresti individuato il paradosso!
    Il paradosso era però rivolto a chi, non so per quale motivo, pubblica una lettera di Baldisserotto che contiene il paradossale consiglio indirizzato ai lettori di iscriversi al PD.
    Ragazzi, con riferimento al commento 1, non iscrivetevi al PDmenoL ma al PD!

    Cuntent?

    Roberto Zambelli

  • roberto baldisserotto

    l’osservazione di Beno è molto sensata ,
    effettivamente la sterminata galassia di coop, banche , spa, ecc ecc , ha un in mano un potere fortissimo ,

    basti ricordare il Bersani ministro dell’industria che non voleva firmare una legge per togliere i certificati verdi agli inceneritori perchè terrorizzato che le multiutilities portassero lo stato davanti a un tribunale ,
    mentre invece , lo Stato c’è andato in tribunale ma
    quello europeo per beccarsi una condanna per aver
    male interpretato la direttiva europea sulle rinnovabili

    è questo il potere delle realtà economiche ,

    hanno soldi da dare ai partiti, che diventano sensibili
    alle loro necessità ,

    e i più indevitati sono il PD e il PDL

    220 milioni di euro e 140 per il pdl di cui 70 garantisce Silvio , (dati 2002)

    quando uno è pieno di debiti , facile comprarlo .

    Pertanto anche con Beppe segretario non potrà fare
    miracoli, per quanto detto sopra , ma certamente
    può spingere una realtà politica nella direzione dei cittadini e non delle lobbies , può attirare giovani come la Serracchiani e mandarli avanti ,
    può fare molte cosette utili un segretario di partito ,
    con quello che è riuscito a fare da solo con un blog ,
    da segretario di partito ….
    ma non i miracoli , piccoli passi .

  • Roberto Zambelli

    FORZA RAGAZZI SOSTENETELO!
    [url=http://www.beppegrillo.it/iniziative/pd/index.php]PD – Beppe Grillo – Segretario del Partito Democratico[/url]

    SOSTIENI LA SUA CANDIDATURA IN DUE MOSSE
    1. Devi essere iscritto al Partito Democratico. Se non lo sei, segui le [url=http://www.partitodemocratico.it/circoli/tesseramento.aspx]istruzioni[/url] sul sito del PD

    2. [url=http://www.beppegrillo.it/iniziative/pd/MOD_sottoscrittore.pdf]Scarica il modulo di sottoscrizione[/url] della mia candidatura, compilalo in ogni sua parte, firmalo e spediscilo via fax al numero
    02-40708788

    Così si cambia l’Italia! I tempi sono maturi, sarà un nuovo duce? Lo vedremo: i metodi non si discostano molto solo usa Internet e una massa di persone che hanno creduto nella possibilità del cambio dal basso di questa politica italiana fatta ancora di PDmenoL e PDL. Caro Beppe la Democrazia non è una cosa che si impone, ma una conquista di ogni giorno dietro l’altro: l’abbiamo persa riconquistiamola o con la consapevolezza del lavoro duro di tutti i giorni o con la rivoluzione. Il metodo dei Guru e dei santoni non ha mai funzionato se non per creare dittature.

    Roberto Zambelli

  • sono iscritto a varie mailing list e meetup di liste civiche
    alcuni sono nello sconforto per la mossa di grillo.
    ragazzi, lui ha fatto partire le liste civiche, vogliamo avere sempre la balia asciutta di beppe o siamo adulti?

  • Pingback: Ferrara – Ferrara: la candidatura di Grillo alla Segreteria del Pd fa discutere()

  • Nano

    Grillo da grande comico intelligente ha scelto il momento giusto per la sua provocazione mediatica, fino ad alcuni giorni fa era oscurato da giornali e tv, da qualche giorno tutti ne parlano.
    Il PD menoL non l’ho ammette alla competizione? Grillo ha vinto
    Il PD menoL l’ho ammette? Grillo ha vinto ancora.
    Aspettiamo il 25 Luglio, Beppe ha convocato tutti gli eletti delle liste civiche, ritengo che ne vedremo delle belle.

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese