Cambia la prospettiva Home Raccomandata

19 Mag, 2011

Cercando un briciolo di competenza

Inserito da: PpF In: Mozione|Servizi pubblici

facebook technorati okno segnalo
Share

di Paolo Giardini

La bicicletta dalle nostre parti non è una rarità. Per consuetudine ha un ruolo suppletivo alle scarpe nella deambulazione, motivo per cui a Ferrara ce n’è almeno una per abitante, in una varietà di modelli a partire dagli esemplari rugginosi come quelli incatenati ai pali vicini alla stazione, arrivando ai gingilli da amatore oggetti di devozione, in titanio o fibra di carbonio. E’ una ricchezza capillarmente diffusa l’abbondanza di biciclette, non solo patrimoniale ma anche culturale, grazie alla quale ad ogni autoctono basta un’occhiata per valutare una bici. Quando hanno installato le rastrelliere di quelle spartane bici da donna, comprate dal Comune (per Ferrara Tua, che le noleggia a due euro al giorno nel servizio “c’entro in bici”), chi le ha viste le ha subito stimate sui 300, massimo 400 euro, portabiciclette e serrature comprese. Invece il Comune le ha acquistate all’ingrosso a quasi 1.000 euro, indizio di uno standard municipale che lega i cani con le salciccie.

A una mia protesta pubblicata dai giornali l’amministrazione non rispose. Immaginavo non vi avesse dato peso per la qualità dei materiali resistenti a vandalismo e agenti atmosferici che costa cara. Ma immaginavo male. Tempo dopo, per altra faccenda l’assessore Modonesi mi scriveva che a lui non interessa rispondere alle mie critiche e gli è indifferente che trovi incongruenti o sbagliate le sue affermazioni pubbliche. Illuminato dalla premessa mi era più facile capire il seguito: lui si indispettisce di brutto leggendo sui giornali mie (pseudo) ironie che lo riguardino, perché non gradisce gli si manchi di rispetto. Il sottinteso Principio di Disuguaglianza rendeva inutile chiedergli perché si debba rispetto ad assessori di quel genere.

Data la permalosità assessorile, per un problema emergente su quelle biciclette ora sono costretto a rivolgermi al sindaco per chiedere chi sistema i danni per quella fregatura: lui o Modonesi?

Se è incredibile che un ferrarese ignori che bici stazionanti all’aperto devono essere inossidabili, è pure inconcepibile che si spendano soldi pubblici per comprare ferraglia al prezzo dell’acciaio inox! Perché le bici d’oro (vedere foto) stanno ARRUGGINENDO.

I casi sono due: o il materiale non è conforme ai requisiti del capitolato (e allora chi ha firmato l’ordine d’acquisto pretenderà la sostituzione dal fornitura), o il materiale è stato richiesto senza requisiti anticorrosione (e allora chi ha deciso deve cambiare mestiere).

In ogni caso, Modonesi non è idoneo ai lavori pubblici. Se è incapace di affrontare banalità come la valutazione di una bicicletta, quale magia difenderà il Comune nell’ambito di attività complesse?

 Paolo Giardini

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese