Cambia la prospettiva Home Raccomandata

02 Ott, 2012

Commissione urgente su Cona

Inserito da: PpF In: Sanità

facebook technorati okno segnalo
Share

Il consiglio comunale potrebbe tornarsene in vacanza. Se si esclude la delibera imposta da Hera per la fusione con Acegas/Aps, che il Pd voterà in solitudine come ha fatto nella scandalosa vicenda Lageder costata ai cittadini 1,8 milioni di euro, non ci sono all’orizzonte delibere importanti,  fino alla discussione del bilancio 2013. Sindaco, giunta e dirigenza, su questo versante, battono la fiacca benché i problemi a Ferrara non manchino!

Il primo è certamente il tormentato avvio dell’ospedale di Cona.

 

I cittadini si stanno rendendo conto dei disservizi e della carente assistenza sanitaria in città. La cattedrale nel deserto mostra tutti i suoi limiti progettuali, realizzativi e di organizzazione. Anche i servizi pubblici per raggiungerla sono inadeguati. Concepita decenni or sono, la struttura richiede l’uso interno del “navigatore” da parte di personale, pazienti e familiari. Per gli enormi spazi inutilizzati, Cona appare costosissimo e sovradimensionato, non essendo oltretutto un ospedale di eccellenza regionale e tenuto conto che la facoltà di medicina è destinata al progressivo smantellamento.

 

L’ultimo allarme lanciato dai sindacati, sulla funzionalità delle sale operatorie e la disorganizzazione interna, è la testimonianza del fallimento delle scelte compiute nei decenni da Tagliani e dal Pd (risale al 2000 il protocollo politico per chiudere il Sant’Anna e raddoppiare Cona, quando il nostro avvocato era vicesindaco), che insieme ai 20 anni impiegati ed ai 500 milioni spesi per costruire l’ospedale in palude, costituiscono gli ingredienti del più grande scandalo nazionale del paese.

 

Ieri, alla conferenza dei capigruppo, Progetto per Ferrara ha richiesto una commissione urgente per conoscere la funzionalità attuale del “vecchio” ospedale di Cona (alcuni servizi diagnostici importanti non sono ancora attivi) e per informare i consiglieri su quali attività sanitarie resteranno al Sant’Anna, su che fine abbia fatto la Cittadella della Salute, da Tagliani promessa aperta 24 ore al giorno.

 

Ce lo chiedono i 15 mila cittadini che hanno partecipato al referendum autogestito da Ppf/M5S nel 2011, oltre a quelli che ora si rendono conto della sciagurata scelta di chiudere il pronto soccorso in città, come mai era accaduto prima in alcun capoluogo di provincia emiliano romagnolo.

 

Valentino Tavolazzi

Consigliere comunale Progetto per Ferrara

Cambia la Prospettiva

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese