Cambia la prospettiva Home Raccomandata

28 Feb, 2011

Consiglio sospeso per abbandono aula

Inserito da: PpF In: Consiglio comunale

facebook technorati okno segnalo
Share

Dopo la discussione dell’ordine del giorno sulla Libia, respinta in avvio di seduta per mancanza di quorum (non erano tuttavia presenti i 27 consiglieri necessari), i lavori sono proseguiti con il Regolamento ZTL. Ma l’improvvida dichiarazione del consigliere Pd Portaluppi, completamente fuori tema ed illogica rispetto alla discussione in corso, oltre che aggressiva nei toni riguardo ai gruppi Pdl e Fli, ha scatenato le loro prevedibili e giustificate reazioni. Il Presidente Colaiacovo, d’altra parte, non è intervenuto per riportare il consigliere Portaluppi nell’alveo della discussione, tanto meno gli ha tolto la parola, come invece prevede, in questi casi, l’art. 67 del Regolamento del Consiglio comunale. Ciò ha peggiorato il clima in aula ed il risentimento dei consiglieri attaccati.

 E così è accaduto che prima il consigliere del Fli Brandani, poi Fortini del Pdl, intervenuto per fatto personale, abbiano replicato al Portaluppi, superando (Fortini) il tempo concesso dal regolamento. Il presidente Colaiacovo a quel punto sospendeva la seduta.

 Alla ripresa i consiglieri Pdl, Fli e Lega abbandonavano l’aula ed il consigliere Iaf Cavallari, chiedeva lo scioglimento del Consiglio. Di fronte alle resistenze del Presidente a farlo, sono intervenuto segnalandogli il mancato rispetto del citato art. 67, da me letto in aula. Dopo l’ incerta replica di Colaiacovo, richiedevo, intervenendo in mozione d’ordine, lo scioglimento del consiglio, seguito dal consigliere Sasso, che invece proponeva l’immediata conferenza dei capigruppo. Anche Bregola Pdci/Prc si esprimeva per la sospensione. Il Presidente Colaiacovo, a quel punto, dichiarava di voler procedere con la votazione del Regolamento Ztl, già discusso ampiamente, per poi sospendere la seduta e riunire la conferenza dei capigruppo. Così faceva e dopo mezz’ora di confronto, la conferenza ha deciso lo scioglimento del Consiglio, rinviando a lunedì prossimo la discussione delle delibere successive.

 Quanto accaduto dimostra, se ce n’era bisogno, che la qualità di conduzione del Consiglio e più in generale di esercizio del ruolo di Presidente, garante per legge di tutti gruppi, soprattutto di quelli di opposizione, è fondamentale per il clima interno del consiglio stesso. Essa può essere espressa a livelli adeguati, solo se il Presidente dimostra sul campo, in ogni suo atto, equilibrio, autonomia e terzietà. Caratteristiche queste che fanno crescere la fiducia dei consiglieri nel ruolo del Presidente. Ed insieme alla fiducia anche il rispetto.

Valentino Tavolazzi

Consigliere comunale Progetto per Ferrara

Movimento 5 Stelle

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese