Cambia la prospettiva Home Raccomandata

01 Feb, 2012

Coopcostruttori e Calvano

Inserito da: PpF In: Economia, sviluppo, lavoro|Politica

facebook technorati okno segnalo
Share

da estense.com

Leggo con indignazione, come cittadina, come insegnante e come ex socia, la posizione del segretario provinciale del Pd, Paolo Calvano, relativamente all’affaire Coop Costruttori e al sistema cooperativo in genere, in un articolo nel quale si sostiene che “prende decisamente le distanze da una polemica che riguarda storie di un passato che, a suo dire, hanno poco a che fare con i nuovi dirigenti del Pd ferrarese”, oltre che affermare di “non conoscere il periodo che ha vissuto E. Checcoli e i modi in cui l’ha vissuto, …”. Per quanto si cerchi di inabissare il crac costruttori, miliare tassello del nostro sistema socio-economico territoriale, sul quale si sta calando silenziosamente il velo della damnatio memoriae, credo che una posizione di questo tipo sia il sintomo più chiaro del crollo di un’ideologia di sinistra che ora smania di costruire grandi castelli di cristallo sull’argilla.

Trovo pericoloso, scoraggiante e imprudente sapere che nella città in cui vivo protagonisti della sinistra  fingano di non conoscere o non considerino la storia antropologica e sociale da cui è nata ed è maturata la loro ideologia.
Sembra paradossale. Tuttavia, mi spiego, finalmente i silenzi e le assenze di chi avrebbe potuto intervenire con senso di responsabilità e doverosamente sul merito della vicenda giudiziaria il cui peso sociale difficilmente può essere capito o seguito da chi ragiona con una tale miopia. Se qualche esponente politico avesse partecipato a qualcuna delle udienze che da tre anni fotografano la storia del crac Costruttori in Tribunale, ragionerebbe in modo più complesso e non si chiamerebbe fuori da un affare che ha cambiato il volto della politica ferrarese e non solo considerato che si trattava della quarta cooperativa più importante in Italia. Ciò che ho letto è un insulto a chi ha perso tanto, non solo in termini di denaro, ma di ideologia e certe dichiarazioni fanno intuire che i nuovi volti del Pd preferiscono, come conviene di più, lasciare dietro alle spalle il marcio e far dimenticare, anzichè collaborare per risolvere e salvare il salvabile anche attraverso la semplice conoscenza di ciò che è successo e cos’ha comportato questo crac nella vita delle singole famiglie.
Il vicino Giorno della memoria  ci insegna che se non ricordiamo non possiamo migliorare o evitare che gravi errori vengano rifatti, per quanto il crac Costruttori non sia ovviamente da paragonare al dramma umano dei genocidi.
Elena Cavalieri d’Oro

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese