Cambia la prospettiva Home Raccomandata

20 Nov, 2009

Costa poco

Inserito da: PpF In: Urbanistica

facebook technorati okno segnalo
Share

di Paolo Giardini

21889512piazzaferraraC’è un fenomeno di costume forse più insidioso della pubblica assuefazione al grande fratello: l’adimensionalità. Salvo il contare i soldi nel portafogli, si sta perdendo la nozione del come si fa a valutare le cose. Comincio a capire come il sindaco e la maggioranza riescano a considerare la valutazione delle reti comunali a prezzi da chincaglieria senza rotolarsi dal ridere: i giornali offrono alcune prove indiziarie del fenomeno.  Oggi, per esempio (20/11/09), leggiamo il commento sull’illuminazione lunare del Listone espresso nientepopodimenoche dall’Assessore ai Lavori Pubblici Aldo Modenesi, il quale afferma che era una “soluzione che costava poco e che fin dall’inizio era stata considerata temporanea”.

 Il bravo giovane, o è figlio di Bill Gates o ha opinioni alquanto disastrate sul “costare poco”, dato che i lampioncini kitsch sono in ogni caso stati comprati per niente. Inoltre è stata comprata la mano d’opera per installarli e per realizzare le loro linee di alimentazione, prima inesistenti (vedere foto del listone prima della cura). La spesa comprende pure i proiettori e relativi impianti attaccati alla parete dell’ex Palazzo della Ragione, oltre ai due pali alti più di 15 metri posti a ridosso del muro del medesimo palazzo, con i grappoli di proiettori in testa e relative opere impiantistiche. Tutto da buttare e sostituire con un vero impianto dimensionato da progettisti illuminotecnici e non dal parere di qualche politico travestito da marangone. Il sindaco dovrebbe insegnare al suo preclaro Assessore che nel caso in questione c’era un solo modo di “costare poco”: pagare le manutenzioni del vecchio impianto.

Un’altra bella prova di adimensionalità è fornita dal giornale odierno nella lettera firmata “Hera Ferrara”, pubblicata con debito risalto, avente il titolo “Teleriscaldamento – Costa meno del gas metano”. Tremila battute di una dotta analisi… senza l’ombra di un prezzo, di una percentuale, di una unità di misura. Niente numeri! Eccettuati quelli relativi agli anni solari 2007-2009 (in effetti è difficile fare a meno di scrivere 2007 citando l’anno 2007). Risulta particolarmente simpatica la frase d’apertura di Hera Ferrara che chiede al giornale di poter “formulare alcune spiegazioni”. C’è da chiedersi come si sarebbero espressi se non “formulavano” ma semplicemente illustravano. Con la faccine emoticon? Auspichiamo vivamente che quell’ufficio scrivente sia promosso alla redazione anche delle bollette Hera.

Paolo Giardini

  • Stefano Paoli

    Tra le tantissime battaglie di PpF che condivido non c’è quella sull’illuminazione di Piazza Trento e Trieste.
    Perchè?
    E’ semplice, perchè a me quell’illuminazione piace.
    Quella luce soffusa ed indiretta crea un’atmosfera particolare, molto lontana dai “rumori” della vita quotidiana.
    Mi dispiace che sia considerata provvisoria, anche perchè si sono sprecati inutilmente soldi pubblici.
    A me piacerebbe che diventasse definitiva ma, a giudicare dagli articoli che si leggono sui giornali, immagino di essere in minoranza.

  • PpF

    Se mi facessero la bolletta con gli emoticon sarebbe sempre con la faccia allegra…la mia.

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Valentino Tavolazzi: Ing. Savini, come le ho scritto sei anni fa, saremmo ben lieti di pubblicare un intero suo articolo nel nostro sito, con la sua completa versione dei
  • Valentino Tavolazzi: Ing. Savini, come le ho scritto sei anni fa, saremmo ben lieti di pubblicare un intero suo articolo nel nostro sito, con la sua completa versione dei
  • vittorio savini: ,,,aggiungo inoltre che vi è stata un' ORDINANZA del tribunale di Ferrara (artt. 676 C.P.P.) n. 250/2016 del 2 novembre 2016 a firma del giudice Pier

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese