Cambia la prospettiva Home Raccomandata

08 Lug, 2011

Documento Assemblea Provinciale M5* 6 luglio 2011 Biblioteca Bassani, Barco, Ferrara

Inserito da: PpF In: Politica

facebook technorati okno segnalo
Share

L’assemblea degli eletti, attivisti e simpatizzanti del Movimento 5 Stelle della provincia di Ferrara ha approvato all’unanimità, per alzata di mano, il seguente documento (lettera di invito integrata con quanto proposto in assemblea).

 

L’assemblea provinciale si terrà con  frequenza mensile   ogni primo mercoledì del mese ( a partire dal 14.9.11, prossimo appuntamento ), con  sede itinerante  in tutti i  Comuni della provincia. Lo scopo degli incontri è favorire il confronto  tra gli  eletti,  gli attivisti , gli  elettori  del M5S ed i  cittadini interessati al Movimento (simpatizzanti), sui temi territoriali di interesse comune a tutti i gruppi della provincia, presenti o no nelle agende dei consigli degli enti locali ferraresi.

 

Alcuni esempi: pubblicizzazione dei servizi pubblici locali, servizio idrico integrato in primis; riorganizzazione del sistema aziende pubbliche nel territorio; riorganizzazione della rete ospedaliera provinciale; rilancio dell’economia e dell’occupazione; caratterizzazione e bonifica di siti contaminati; riorganizzazione del trasporto pubblico locale; welfare locale; politica energetica, centrali a biogas e campi fotovoltaici; politiche fiscali della Provincia; ecc.. 

L’assemblea provinciale ha inoltre lo scopo di  definire le priorità  per le azioni politiche del M5S da intraprendere  in modo integrato in tutti i Comuni della provincia e costituisce  la sede per il coordinamento degli eletti del M5S nel territorio ferrarese,  in merito alle posizioni da tenere nei rispettivi consigli comunali, con riferimento a delibere assunte da tutti i Comuni (bilancio comunale, piani urbanistici, investimenti, macchina comunale, trasparenza e partecipazione, costi della politica, ecc…).

Infine l’assemblea itinerante del M5S della provincia di Ferrara  si propone di favorire  l’avvicinamento al Movimento di cittadini che non utilizzano la rete, o che per qualsiasi motivo ne siano esclusi. L’obbiettivo di coinvolgere il maggior numero di persone nelle scelte che riguardano il territorio, impone al M5S di affiancare alla rete web  altre modalità di contatto  con la popolazione, di cui abbiamo più volte sperimentato l’efficacia (volantinaggio fisso o porta a porta, banchetti, assemblee). Gli stessi tour elettorali di Beppe Grillo ne sono prova e testimonianza.  La rete ovviamente mantiene la sua primaria funzione per il Movimento e può dispiegarla anche in parallelo,  prima, durante e dopo  le assemblee provinciali,  che hanno l’esclusiva funzione di integrarla .

Le priorità e le determinazioni di valenza regionale, definite dall’assemblea provinciale, saranno poste all’attenzione del gruppo consigliare in Regione e dei gruppi M5S delle altre province, in analoghe periodiche assemblee regionali. Auspichiamo che equivalenti iniziative siano promosse in tutte le province e le regioni del paese, in cui è attivo il Movimento 5 Stelle, e che Beppe Grillo ed il suo staff promuovano analoghe periodiche assemblee nazionali.

L’assemblea provinciale  non ha  alcun intento dirigista nei confronti dell’autonomia dei singoli gruppi M5S locali,    di sostituire le assemblee comunali o altre modalità di incontri che localmente si intenda organizzare.Non è prevista alcuna forma di delega/delegati, tanto meno si intende costituire sovra o infrastrutture organizzative quali segreterie, direttivi, palesemente in contrasto con il  “non statuto”  ed il principio fondante del Movimento  “uno vale uno” . L’unica delega  riconosciuta rimane quella conferita  dagli elettori agli eletti  del M5S, ancorché periodicamente sottoposta a verifica  da parte degli elettori.

Si ribadisce che l’assemblea ha il solo scopo di favorire  l’incontro periodico  di persone impegnate (e/o che solo credono e/o che hanno interesse) nel M5S provinciale. Non ci sono regole scritte (modalità di convocazione, fissazione degli argomenti, illustrazione dei medesimi, discussione, decisione). In ciascuna assemblea vengono decisi, per quella successiva, data, ora, luogo, ordine del giorno, modalità di svolgimento della discussione, ed assegnati, a singoli gruppi locali, l’incarico di approfondire gli argomenti e di presentarli.

Assemblea provinciale

Movimento 5 Stelle Ferrara

Ferrara 6.7.2011

 

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese