Cambia la prospettiva Home Raccomandata

20 Mar, 2009

Dove vanno i partiti?

Inserito da: PpF In: Politica

facebook technorati okno segnalo

strade_ago2006Parlando di rifuti e di raccolta differenziata, noi vogliamo aderire alla rete zero waste, loro riescono benissimo in un solo tipo di riciclaggio, quello dei politici trombati.

In Comune e in altre amministrazioni o società controllate è pieno di questi soggetti di cui la collettività si deve far carico vita natural durante. Tutta gente da 60, 70, 80 mila euro l’anno. Ex sindaci, ex assessori, ex qualcosa, che fanno parte di una specie protetta. Una sorta di fauna tutelata, non dal WWF ma dal partito di riferimento. In quanto incapaci di procacciarsi il cibo autonomamente. Come i panda, se tolti dal loro habitat naturale (la politica di professione) e gettati nella giungla della selezione naturale del lavoro, come tutti gli altri esseri umani, come noi, che abbiamo i problemi di mutui, affitti, bollette e figli, soccomberebbero in poco tempo. Come il marito della candidata alla Provincia Zappaterra, l’ex sindaco di Argenta Ricci, che vantava poco tempo fa di “andare sul mercato”. Peccato che il mercato fosse un’azienda satellite di Soelia. Destra e sinistra?

Tempo fa chiesi ad un famoso economista ferrarese di sinistra, o che tal si professa, alcune cose. Sono un ex ragazzo di campagna (ex per l’età) ma ho letto qualcosina. Gli chiesi: “caro famoso economista di sinistra, spiegami una cosa. Difendi investimenti come inceneritore e turbogas. Roba di 300, 400 milioni di euro alla volta. Ma i proventi di queste attività vanno a finire nelle mani di pochi. E’ una scelta di sinistra questa, o sarebbe piu di sinistra investire quei denari in raccolta differenziata porta a porta, che per ogni persona che lavora nell’inecenerimento, produce quindici posti di lavoro? E’ di sinistra una centrale turbogas da 800 MW, o rendere capaci, come è possibile, 80.000 famiglie di produrre 10 Kilowatt? Volendo mi sembrerebbe che i redditi fossero distribuiti diversamente e diversamente spesi. Chiamasi “moltiplicatore Keinesyano” http://it.wikipedia.org/wiki/Moltiplicatore_keynesiano, di John Maynard Keynes, propensione marginale al consumo. Risposte? Nessuna. Sarà mica perchè il figliolo del famoso economista di sinistra lavora in Hera? Perbacco, ma sono diabolicamente perverso! Chiudiamo una volta per tutte la guerra civile, e in coro con l’Albertone nazionale rispondiamo alla domanda: dove vanno i partiti? Tutti a casa!
Angelo Storari

Progetto per Ferrara

estense.com

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese