Cambia la prospettiva Home Raccomandata

13 Feb, 2012

Emendamento al Regolamento di Polizia Urbana

Inserito da: PpF In: Emendamento

facebook technorati okno segnalo
Share

Ferrara 13/2//2012

 

Al Presidente del

Consiglio Comunale

di Ferrara

 

 

OGGETTO: Emendamenti al regolamento polizia urbana

 

Art 33 comma 1 lett c) eliminare e sostituire con:

 

“l’uso degli strumenti musicali ed apparecchi di diffusione del suono oltre limiti assoluti stabiliti dalla zonizzazione acustica comunale (tabella A in appendice al presente regolamento), ed i limiti differenziali di cui all’articolo 4 del D.P.C.M. 14 novembre 1997, come da tabella B in appendice al presente regolamento.

 

 Art 33 comma 3 (nuovo)

 

“I servizi ed impianti fissi (quali ascensori, scarichi idraulici, servizi igienici, impianti di riscaldamento, aerazione e condizionamento) degli edifici adibiti a residenza, uffici, alberghi, attività scolastiche, attività ricreative, attività di culto, attività commerciali o di edifici adibiti ad usi assimilabili a quelli elencati, devono rispettare (o, nel caso, concorrere a rispettare) i limiti assoluti stabiliti dalla zonizzazione acustica comunale (tabella A in appendice al presente regolamento). Inoltre tali servizi e impianti devono rispettare i limiti differenziali di cui all’articolo 4 del D.P.C.M. 14 novembre 1997 (tabella B in appendice al presente regolamento), ad esclusione del disturbo provocato all’interno del fabbricato di cui sono a servizio, per il quale si applicano i limiti di cui all’allegato A del D.P.C.M. 5 dicembre 1997 (tabella C in appendice al presente regolamento).

 

Art 19 comma 1

 

Sostituire “salire sui” con “danneggiare i”

 

 

 

 

 

 

 

Tab. A valori limite assoluti – articoli 2 e 3, D.P.C.M. 14 novembre 1997

 

Classi di destinazione
d’uso del territorio

Limiti di emissione
Leq in dB(A)

Limiti di immissione
Leq in dB(A)

Tempi di riferimento:

diurno
(06:00-22:00)

notturno
(22:00-06:00)

diurno
(06:00-22:00)

notturno
(22:00-06:00)

I

Aree particolarmente protette

45

35

50

40

II

Aree prevalentemente residenziali

50

40

55

45

III

Aree di tipo misto

55

45

60

50

IV

Aree di intensa attività umana

60

50

65

55

V

Aree prevalentemente industriali

65

55

70

60

VI

Aree esclusivamente industriali

65

65

70

70

 

 

Tab.B valori limite differenziali – Articolo 4, D.P.C.M. 14 novembre 1997 (differenza tra il livello di rumore ambientale – prodotto da tutte le sorgenti esistenti – e il livello di rumore residuo – rilevato quanto si esclude la specifica sorgente disturbante):

 

Periodo diurno (06:00-22:00): +5dB(A)
Periodo notturno (22:00-06:00): +3dB(A)

 

Tab. C valori limite per gli impianti tecnologici – Allegato A, D.P.C.M. 5 dicembre 1997, limitatamente al disturbo provocato all’interno dell’edificio (le misure di livello sonoro devono essere eseguite nell’ambiente nel quale il livello di rumore è più elevato. Tale ambiente deve essere diverso da quello in cui il rumore si origina):

servizi a funzionamento discontinuo
(ascensori, scarichi idraulici, bagni, servizi igienici, rubinetteria)
35 dB(A) LAmax con costante di tempo slow
servizi a funzionamento continuo
(impianti di riscaldamento, aerazione e condizionamento)
25 dB(A) LAeq

 

 

 

Valentino Tavolazzi

Consigliere comunale 

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese