Cambia la prospettiva Home Raccomandata

20 Feb, 2012

Esternalizzazione, Tagliani non ha un progetto

Inserito da: PpF In: Servizi pubblici

facebook technorati okno segnalo
Share

di Valentino Tavolazzi*

L’avvocato Tagliani sta avviando un processo di esternalizzazione del sistema scolastico per l’infanzia, senza avere un progetto di medio lungo periodo. Dalla commissione odierna, convocata per mettere i consiglieri nelle condizioni di valutare le scelte del sindaco, non sono giunte novità importanti. Progetto per Ferrara da mesi chiede il progetto di riorganizzazione dell’intero sistema ed una comparazione tra i costi attuali e quelli futuri. Inoltre pensiamo sia giusto informare le famiglie su quali garanzie Tagliani abbia previsto per non peggiorare la qualità del servizio e per tutelare i futuri dipendenti dalle aziende coinvolte. Infine vorremmo conoscere il trend del personale di ruolo attualmente in organico, dell’anzianità, delle inidoneità, del turnover.

Tagliani ha detto che c’è tutto, ma non ha dato niente, con la sola eccezione di un inutile studio regionale sui servizi educativi per l’infanzia e di una delibera che non risponde alle domande. Ha rimarcato con forza che il consiglio ha compiti di indirizzo e controllo, mentre la gestione spetta a lui. In altri termini intende assumersi la piena responsabilità politica dell’operazione e del suo risultato.

 

Sembra manchi del tutto la percezione che non si sta decidendo se affidare a privati la gestione della sala Arengo. Stiamo mettendo i bambini ferraresi nelle mani di aziende, certamente specializzate, ma pur sempre orientate al profitto. Se il sistema di direzione e controllo da parte del Comune non fosse affidabile, i risultati sarebbero devastanti. E noi abbiamo molti dubbi che il sindaco, e la struttura del sistema educativo, abbiano l’esperienza e la competenza sufficienti, essendo la prima volta che lo fanno, per escludere contraccolpi agli utenti, derivanti da una esternalizzazione, oggi all’inizio, ma che presumiamo si voglia espandere in futuro. I precedenti non sono stati esaltanti.

 

Il Comune ha esternalizzato la riscossione dei tributi e ne è uscita la tassa per i passi carrai a raso. Ha affidato in toto la gestione dell’acqua a Hera ed abbiamo perso il laboratorio di Ponte e il controllo democratico della qualità dell’acqua. Ha delegato il teleriscaldamento a Hera e ci troviamo il monopolio di un’azienda che fa quello che vuole in materia di tariffe, contratti e temperature erogate. Abbiamo affidato le contravvenzioni a Ferrara Tua e ci troviamo le multe sulle auto bloccate dalla neve. Ogni volta che esternalizza, questo Comune toppa. E noi paghiamo soldi e conseguenze. Dunque ci domandiamo quali siano gli esempi virtuosi, a dimostrazione di una presunta capacità del Comune di governare il processo di esternalizzazione più delicato, quello che ha a che fare con la salute e l’educazione dei nostri piccoli!

 

*Consigliere comunale Ppf

Movimento 5 Stelle

 

 

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese