Cambia la prospettiva Home Raccomandata

04 Mag, 2009

Ferrara, città d’AIRTUM

Inserito da: PpF In: Ambiente e salute

facebook technorati okno segnalo

di Tommaso Mantovani

im-testataFerrara città del silenzio. Dell’omertà. Come nel film “Le vite degli altri”, dove si ha una chiara idea di come il governo della DDR tenesse nascosti i dati dei suicidi che avvenivano nell’ex Germania Est, per non incrinare l’immagine di paradiso sovietico. Me ne sono accorto da pochi anni, grazie all’attività all’interno di Medicina Democratica.

C’è una peste a Ferrara. Silenziosa, dilazionata nel tempo, inafferrabile come la nebbia, che forse è tra le cause.
Nessuna lo sa, nessuno vuole saperlo, ma c’è. Ma che cosa sto dicendo? Sto strumentalizzando dei dati perché sono in campagna elettorale? Sono un terrorista? Spero che non mi denuncino come quel fisico abruzzese incriminato da G. Bertolaso per ” procurato allarme”, pochi giorni prima del terremoto…

Mi attengo ai dati. Li abbiamo “scoperti” sul sito dell’Associazione Italiana Registro Tumori (AIRTUM: www.registri-tumori.it; vedi “schede tumori”) e nel sito della Sanità regionale (www.regione.emilia-romagna .it/sas/rem/report-predef/2007/). Ferrara ha un triste primato: è la prima in regione per incidenza del cancro al polmone e al colon-retto per i maschi, del cancro all’utero per le donne. Ma “si piazza” ai primi posti anche per tante altre neoplasie, come per quelle alla vescica, quelle al cervello, per le leucemie linfatiche… Questo la porta ad essere la città che ha la più alta incidenza di cancro in Emilia-Romagna.

Ma non solo. Secondo il registro tumori nazionale, che copre solo una parte dell’Italia, ma praticamente tutto il nord-est, siamo la prima città per i tumori del sesso femminile e la seconda per quelli del sesso maschile. E questa non possiamo chiamarla emergenza sanitaria? Sono alcuni anni che ne vorremmo parlare. Ma solo gli addetti ai lavori lo sanno. Giunta e assessori, comunali e provinciali, alla sanità o all’ambiente, continuano a ignorarlo. Perché? Solo di recente l’ASL di Ferrara, timidamente, ha cominciato a squarciare il velo di Maya che copre Ferrara, spacciandola come città attenta all’ecologia. In alcuni quartieri del quadrante est e sud sono emersi dati inquietanti sul nesso causale tra cancro e discariche chimiche, come tra cancro e lavoro in condizioni non protette. È solo un sasso nello stagno, nelle paludi mai bonificate, attraverso cui si accede al porto delle nebbie?

Tommaso Mantovani

Progetto per Ferrara

  • giova

    Proprio ieri sera ho appreso da E’ TV – emittente da Bologna, vicina alla Curia- di un’ omelia del Cardinale Caffarra che raccomanda rispetto per la Terra e le sue risorse: voce ferma, convinta ed argomentata, che mantiene distante il mondo laico, ma che invoca il risveglio della coscienza e dell’intelligenza degli uomini e specialmente dei Politici. Non è circoscritto tale richiamo alla Diocesi di Bologna, non è indirizzato solo ad orecchi “pedeappenninici”, è voce alta che richiama chi ha -o dovrebbe avere ed esercitare- responsabilità sociali ad attuare la propria missione con premura e previdenza ( scusate, il mio pare lessico antiquato, ma evoca la dimensione temporale oltre la quotidianità). l

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese