Cambia la prospettiva Home Raccomandata

19 Feb, 2012

Giornalismo, etica e doveri

Inserito da: PpF In: Rete e informazione

facebook technorati okno segnalo
Share

Con riferimento a quanto pubblicato il 18.2 dal Resto del Carlino, a firma di Stefano Lolli, sulla “Relazione su Piazza Municipale” da me predisposta nel gennaio 2002, ho inviato la richiesta di rettifica, subito pubblicata (leggi), in cui si legge: “Essa ( la relazione), contrariamente a quanto si legge sul Carlino, contiene sia l’ultima pagina non reperita da Lolli, sia l’elenco dei responsabili interni e esterni al Comune.” Lolli il 19.2 risponde: “Fa bene l’ex city manager a suggerire la lettura dell’ultima pagina della sua relazione. Chi riesce infatti a trovare nomi e cognomi dei responsabili di quel disastro, è bravo.” A pag. 16 sono elencati errori e cause dei danni alla pavimentazione, mentre a pag. 12, 13, 14 sono riportati i nomi dei responsabili http://www.progettoperferrara.org/wp-content/uploads/2009/04/relazione-piazza-municipale.pdf.

Nella mia replica si legge inoltre: “Sateriale e Tagliani riposero il dossier in un cassetto e non presero alcun provvedimento.” Lolli risponde: “Ma il direttore generale ha potere di decidere, nell’ambito delle proprie competenze che sono comunque ampie, azioni disciplinari e sanzioni amministrative. L’ordine di servizio del sindaco n. 4 del 31.12.01, che è all’origine della relazione, recita: “dispone di assegnare l’incarico dell’accertamento delle cause tecniche ed amministrative che possono aver determinato il deterioramento della pavimentazione di Piazza Municipale al direttore generale ing. Valentino Tavolazzi”. Benché non ci sia alcuna richiesta di nomi, questi, come ricordato, sono indicati in relazione. Per quanto attiene ai provvedimenti, il Testo unico enti locali ed i regolamenti di organizzazione attribuivano al sindaco, e non al direttore generale, il potere di conferire incarichi ai dirigenti e di revocarli. Se Sateriale e Tagliani avessero voluto procedere a revoche, avrebbero potuto farlo in base a quanto esposto in relazione.

 

Ricordo infine che la Carta dei doveri del giornalista, sezione Principi, recita: “Il giornalista non deve omettere fatti o dettagli essenziali alla completa ricostruzione dell’avvenimento.”. Mentre il Codice deontologico nell’esercizio dell’attività giornalistica, articolo 4, sezione Rettifica, recita: “Il giornalista corregge senza ritardo errori e inesattezza, anche in conformità al dovere di rettifica nei casi e nei modi stabiliti dalla legge.”

 

Chiedo cortesemente al direttore del giornale di provvedere.

 

Valentino Tavolazzi

Consigliere comunale Ppf

Movimento 5 Stelle

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese