Cambia la prospettiva Home Raccomandata

20 Giu, 2009

Grilli estensi e PD

Inserito da: admin In: Politica

facebook technorati okno segnalo
Share

di Paolo Giardini

pd1-700

Episodio ad un Circolo Anziani. Capannello in discussione animata. Il mio conoscente (dall’espressione solare e bonaria: una rarità) chiede a uno:“E ti par chi votat?”

“Pr’al PD! Par cusa vot ca vota?”

“Qual PD, cl’angh’è più?”

“Comm l’angh’è più, ssa dit?”

“Vamo fora a guardar i manifest ad Tagliani e dla Zappaterra e prova a vedar s’aghè scritt PD”.

Il gruppetto esce dirigendosi verso i manifesti. “Cio, l’è vera!! Ma alora par chi vutegna?!”

L’episodio si presta a diverse interpretazioni, scegliendo a piacere la chiave del comico, del grottesco, del tragico. O dell’insieme delle sfumature. Sorridiamo delle distrazioni degli anziani, che potrebbero essere definite anche in altri modi.

Ma se le generazioni d’antan hanno qualche attenuante alle “distrazioni”, non è così per quelle più giovani, altamente scolarizzate. Nessuna delle quali sembra aver notato l’assenza di quel PD nei manifesti, e il suo significato recondito: “siamo noi, persone proprio come te dalle basi solide, nessuna simpatia per Berlusconi, brava gente, onesta, pensiamo al tuo bene, fidati, con noi sarai in mani sicure”. Nella speranza che non si faccia caso al fatto che quei costosi manifesti li abbia pagati e fatti affiggere il PD.

Precisiamo: mentono quei manifesti e l’annesso messaggio subliminale? No! Promettono esattamente quello faranno: due facce qualsiasi al potere e l’antiberlusconismo assicurato con anatemi ogni tanto lanciati dagli scranni alti di Comune e Provincia contro il Berlusca e il suo governo (chi può negare che gli anatemi di un sindaco sono più solenni di quelli di un consigliere?). Per quanto riguarda i dettagli amministrativi, è implicito il mantenimento del solito tran tran: turbogas e inceneritori non si può più farne, di lande desolate per farci ospedali non ce n’è e neppure i soldi, si cercherà di fare qualcosina in più per le strade, ecc. ecc. Chiarito questo, ritorniamo al punto: perché non c’è la scritta PD quando tutto è sostenuto dal PD per il PD?

Do la mia chiave di lettura: perché il PD ha intuito che è prevalentemente sparita la Logica dalla cassetta degli attrezzi mentali, resa inutile dalla scarsa necessità d’usarla in un mondo assoggettato a regole commerciali e pubblicitarie. Quindi anche le banali regole booleane (AND, OR, cioè del tipo: SOLO se è vero questo E ANCHE quello E ANCHE quell’altro ancora, ALLORA VALE la tal cosa, altrimenti NON VALE) sono ormai confinate solo nelle lavatrici e nei telecomandi.

In quest’ultima settimana di frenesia elettorale, s’è vista una caterva di esempi privi di Logica. L’ultimo dei quali è a cura dei grilli estensi, che ritengono ancora una volta necessario manifestare ai cittadini le loro considerazioni, forse per evitare che gli venga il sangue al naso. Non sono sintetici: se viene uno sbocco di sangue ad inizio lettura, si muore dissanguati prima di essere arrivati alla fine di 6.500 battute, spazi esclusi. E sarebbe un peccato, che il documento è preziosamente esemplificativo: contiene almeno 10 errori di quella semplice Logica anzidetta. Arrivati a fine lettura (quelli senza problemi vascolari), quale conclusione logica se ne trae? La stessa dei manifesti PD senza nominare il PD: vota TAGLIANI.

A mio parere, l’ho già detto, i grilli estensi devono assolutamente diplomarsi in organizzazione. Debbo però correggermi: non possono frequentare un Master in organizzazione se prima non ne frequentano uno di Logica. E, già che ci sono, facciano uno sforzo: anche di Etica. Sono dei bravi ragazzi/e: se si impegnano ce la faranno.

Paolo Giardini

Progetto per Ferrara

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Valentino Tavolazzi: Ing. Savini, come le ho scritto sei anni fa, saremmo ben lieti di pubblicare un intero suo articolo nel nostro sito, con la sua completa versione dei
  • Valentino Tavolazzi: Ing. Savini, come le ho scritto sei anni fa, saremmo ben lieti di pubblicare un intero suo articolo nel nostro sito, con la sua completa versione dei
  • vittorio savini: ,,,aggiungo inoltre che vi è stata un' ORDINANZA del tribunale di Ferrara (artt. 676 C.P.P.) n. 250/2016 del 2 novembre 2016 a firma del giudice Pier

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese