Cambia la prospettiva Home Raccomandata

24 Giu, 2010

Hera, il cartellino vira al rosso….

Inserito da: PpF In: Servizi pubblici

facebook technorati okno segnalo

di Mari Giovanni

Noto con quale velocità Hera sia pronta a giustificare ed ad annullare le critiche che le vengono mosse dai cittadini. Nella replica che oggi 24 giu. 10 appare sulla stampa, leggiamo che il servizio di pulizia delle strade , nel quartiere giardino, è stata intensificata dopo “il fortunale” mettendo in campo operatori e mezzi pulitori con servizi anche notturni. A questo punto vorrei invitare qualcuno di Hera  a controllare il lavoro svolto dai suoi operatori. Viale IV Novembre, Via Ticchioni, vicinanze grattacelo, questi servizi non li hanno visti e ne sentiti (i mezzi con le spazzole, fanno molto rumore ed è difficile non accorgersene, specialmente di notte).Se posso dare ad Hera un consiglio, quando intende far pulizia nelle strade, potrebbe mettere i cartelli di divieto di sosta, per effettuare una vera pulizia.

Sono però molto sorpreso nel vedere Hera che rintuzza SUBITO tutte le critiche che le vengono mosse. Non è però altrettanto solerte nel rispondere alle domande che vengono poste per capire perché paghiamo.

Mi spiego :

1)     ottobre/novembre 2009 – Ho chiesto ad Hera di spiegarmi perché il mio condominio ha sostenuto per il teleriscaldamento nel 2008 una spesa di  € 25.105,77 a fronte di un consumo di 238.685 Kwh (termici)  da cui risulta che il costo del Kwh è di 0,105 € ( = a lire 202,72) .

Facendo il confronto con l’anno precedente è risultato che nel 2007 il consumo è stato di Kwh 281.614  (42929 in più del 2008) con una spesa di € 15.911,16 con un prezzo per Kwh pari a € 0,0565 ( = lire 108,89) ( lettera pubblicata dalla stampa )

2)     Poi ho chiesto il perché noi dobbiamo pagare  la raccolta rifiuti con i quali Hera nel suo inceneritore produce energia elettrica che usa e che rivende incassando lei soldi di questa energia, ed in più riscalda anche l’acqua per il teleriscaldamento che noi poi paghiamo (vedi sopra). La domanda è quindi quante volte dobbiamo pagare le stesse cose ?

3)     Come mai Hera non si decide di dare trasparenza ai suoi bilanci con lo scorporo di tutte le voci che compongono i vari capitoli?

4)     Raccolta differenziata ? Quando inizia la raccolta porta a porta ? Risposta MAI, altrimenti cosa bruceranno nell’inceneritore ? Senza rifiuti non si produce calore, non si produce energia elettrica, non si GUADAGNA e non ci sono dividendi. Intanto NOI respiriamo l’aria “pulita” che produce.

5)     Nel 2009 ho conferito alla stazione ecologica di Via Ferraresi la Kg. 1060 (ho tutte le ricevute) di rifiuti differenziati, che sono stati tutti classificati come “multi materiali” , e stando al libretto che Hera ci ha fatto pervenire a casa, avrei dovuto avere un ristorno sulla TIA, a tutt’oggi non ho visto un solo €/cent di sconto.

Mi fermo qui, ma di domande ne ho tante nel cassetto. A volte basterebbe dire “ Ci dispiace, faremo meglio la prossima volta” invece di chiudersi e dire di non avere colpe.

Sono sempre io

Mari Giovanni

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese