Cambia la prospettiva Home Raccomandata

21 Mar, 2009

I lupi politici perdono il pelo ma non il vizio

Inserito da: PpF In: Politica

facebook technorati okno segnalo
Share

lupoNon ho visto comparire sulle Lettere una valanga di risposte dopo l’ intervista di Lolli all’avvocato Tagliani, eppure il Carlino ha offerto un argomento di vivissima attualità e alla portata di tutti, escludendo i massimi sistemi o i noiosi temi ambientali. Leggiamo, finalmente, di un politico di lungo corso in gara per diventare sindaco che trova indecente dover pagare il parcheggio a Ferrara Tua per andare al S. Anna, e ancor più che la stessa Ferrara Tua esiga il prelievo del mancato guadagno da chi occupa suoli pubblici per ristrutturare edifici, e pure che a seppellire un morto l’azienda municipale esiga un patrimonio. Chissà quanti lettori si sono spellati le mani applaudendo l’apparire di tanto buon senso! E’ doveroso porgere vivi complimenti all’avvocato Tagliani!


O forse dobbiamo porgerli al suo fratello gemello, avvocato anch’esso? Perché ci sfiora il sospetto  di un caso alla dott. Jekyll e mr. Hide considerando che quelle indignazioni non sono mai state comunicate al pubblico in precedenza, quando Tagliani era vicesindaco dell’amministrazione in combutta con Ferrara Tua. Tanto più che da presidente della commissione consiliare che si occupa di sanità ha proibito a quei pochi concittadini che avevano urgenza di prestazioni mediche di rivolgersi a S. M. Maddalena, favorendo implicitamente le costose cure Amsef. Le leggi razziali contemplavano tante vessazioni per gli ebrei, ma non questa. A cosa dobbiamo il lodevole ritorno all’umanità? Si noterà che l’avvocato ha espresso un parere, ma non ha “dichiarato” che da sindaco libererà la città da balzelli e righe blu di Ferrara Tua, che moralizzerà i servizi cimiteriali, o rimedierà alla tragedia provocata dalla “sua” vendita di servizi e competenze essenziali ad Hera.

I lupi politici perdono il pelo ma non il vizio.

Paolo Giardini

  • roberto baldisserotto

    effettivamente questa cosa delle cremazioni d’oro è
    saltata fuori quando Tagliani e la Zappaterra erano
    andati a un incontro coi ferraresi di Casaglia ,
    tra gli interventi , un tesserato del PD che ha denunciato
    tutto il suo sdegno per aver subito un salasso di 5000 euro per una cremazione ,
    è evidente che c’è un cartello tra privati e pubblici ,
    dunque va mandata a casa di corsa la direttrice
    dell’azienda ansef , mi sembra che sia del pdci .

  • roberto baldisserotto

    cambiare per non cambiare ,

    non metto piede nella lettera di Giardini , che a volte raggiunge vette espressive così belle e forti che mi
    incanto a leggerle ,

    ma vi posso raccontare un fatto realmente accaduto tra me e Tagliani ,
    ero giovane … ma già allora promettevo male ,
    in occasione degli scioperi agricoli ebbi modo di incontrare il Tagliani vicesindaco ,
    gli segnalai che lo stabilimento sfir aveva bisogno
    di una strada per poter ricever meglio gli imponenti volumi di bietole , carbone e sasso ,
    mi rispose che dovevo andare dall’assessore all’urbanistica ,
    non andai perchè se un vicesindaco non capisce l’importanza di una cosa , conta nulla andare da
    un sottoposto ,
    il direttore della sfir di allora si era lamentato che avevano bisogno di strade , erano andati perfino in comune per partecipare a parte delle spese in particolare si accollavano l’intero costo della progettazione della nuova strada ,
    il risultato lo potete notare ,
    la direzione ha colto l’occasione della riforma delle bietole per spostare lo stabilimento , vista la ‘sensibilità’ politica manifestata .
    Quando predico e ripredico di seguire l’esempio di Dozza , il comunista che abbracciava gli industriali , e lo faceva per dare un futuro ai suoi cittadini non per ricevere favori .

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese