Cambia la prospettiva Home Raccomandata

06 Feb, 2011

I nodi vengono al pettine

Inserito da: PpF In: Bilancio comunale|Servizi pubblici

facebook technorati okno segnalo

di Paolo Giardini

Complimenti, signor sindaco, per la sua lunga lettera aperta indirizzata ai funzionari CGIL Vitali e Canella. E’ ben scritta. E con un tocco finale di signorilità da manuale (“Ragazzi aprite la finestra, che manca l’aria, mi gira un po’ la testa… e non solo”). Non lasciando dubbi sulle sue preferenze fra gli interlocutori privilegiati, i cittadini possono trarne utili insegnamenti per esser presi in considerazione: oltre ai palazzinari, ora si sa che anche i capi sindacalisti godono di rispettosa attenzione alle loro istanze. Basta dichiararsi costruttori edili o sindacalisti di rango e si avrà un sindaco tutt’orecchi.nCredo comunque che sia importante notare una prima assoluta nella storia repubblicana di Ferrara: la franca ammissione del primo cittadino sull’abnorme spesa del personale, “una delle più alte d’Italia, certamente la più alta nella nostra regione”.

 Ma non ci lasci nell’incertezza, signor sindaco: è alta perché i dipendenti sono strapagati (fortunati loro) o perché sono in numero eccessivo (ancora fortunati loro, che oggi il mondo del lavoro sbatte fuori i sopranumerari)? Come mai non esige che a grandi spese certe corrispondano congruamente grandi servizi erogati, come è suo dovere pretendere in qualità d’amministratore fin dal primo giorno di lavoro?

Come si spiega che con tanta dovizia il Comune appalti a ditte forestiere incarichi comunali (esempio: incarico-diritto di taglieggio sulle tasse pubblicitarie che allegramente grava i contribuenti di un ulteriore 30%)?

Si è sempre sentito dire che il Sistema di Potere dominante in Comune si regge sul mantenimento di una forte aliquota di consenso elettorale gratificato più o meno direttamente da fonti di reddito pubbliche. In effetti è spiegazione ragionevole ad una spesa troppo elevata, ma lei, limitandosi ai pannicelli caldi limando i dettagli della spesa, accetta di fatto l’innaturale status quo (“il 13% della forza lavoro oggi incassa il 25 % della produttività”, ammette) e se ne fa mallevadore, a sua volta interessato a fini elettorali. Non crede di venir meno ai fini del suo mandato?

Non si può non considerare che il Berlusconi, quel vecchio scostumato attratto da corpivendole anche minorenni, abbia almeno un merito: con i rigori del patto di stabilità costringe il palazzo municipale di Ferrara ad ammettere pubblicamente una deplorevolissima verità. Che non viene affatto mitigata o compensata dalle immoralità del Berlusca, checché ne dicano: le immoralità contrapposte non si elidono a vicenda, si sommano.

Paolo Giardini

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese