Cambia la prospettiva Home Raccomandata

08 Set, 2009

I problemi della città ed il congresso del Pd

Inserito da: PpF In: Politica

facebook technorati okno segnalo
Share

L’intervento pubblicato da estense.com  e da La Nuova Ferrara

di Valentino Tavolazzi

00018567-constrain-240x300Le liste di attesa nei nidi e nelle materne comunali si allungano (gli esclusi aumentano invece di diminuire), ma l’asilo del Salice (3 milioni di euro mal spesi) non può aprire, perché la falda sottostante è contaminata da Cvm ed altri veleni industriali. Sulla bonifica del quadrante est tutto tace, tranne il maldestro tentativo di prospettare ai cittadini una possibile fonte di finanziamento: il piano particolareggiato Basell, che mai si realizzerà! Di inquinamento in via del Lavoro, ad appartamenti ultimati e pronti per la vendita, sindaco e assessore non parlano. Cosa racconteranno ai futuri proprietari delle case? Il solito ritornello “noi non sapevamo niente”?

Hera spinge per acquisire le reti del gas con i cosiddetti due “baiocchi”, il sindaco sui giornali segnala ai cittadini treni in corsa da non perdere, ma il dibattito istituzionale non è ancora iniziato!

I fondi per la cassa integrazione sono agli sgoccioli, l’autunno porterà nuovi licenziamenti, ma il dibattito politico sulla situazione della città e del territorio nemmeno si avverte.

Il Petrolchimico sta attraversando la crisi più profonda degli ultimi decenni ed i sindacati dopo una rilassata manifestazione, osservano!

Il bilancio comunale è ai fondi del barile, nessuno sa come finanziare servizi ed investimenti nel 2010, ma non arrivano idee forti ed innovative. Al contrario Tagliani ripropone i soliti oneri di urbanizzazione, in altri termini ancora case (benché circa tremila siano le nuove invendute). Nel frattempo operazioni come Stu e Puv sottraggono alla vendita importanti immobili comunali, proiettandoli verso destini indefiniti.

Di fronte a tutto questo, di cosa discutono sulla stampa politici, sindacalisti, amministratori (a cui si è aggiunto anche il sindaco)? Ebbene dibattono del congresso del Pd!

Sarà certamente un tema importante, ma qualcuno pensa davvero che l’intera classe dirigente della città (quella al governo) possa fermarsi o anche solo rallentare i ritmi, per dibattere del futuro di un partito? Forse la gara tra Franceschini e Bersani è più cogente della crisi che sta vivendo la città?

Nelle istituzioni da pochi mesi, come Ppf siamo meno spaventati dalla mole dei problemi da affrontare, per trovare soluzioni utili ai ferraresi, che dall’attuale atteggiamento della maggioranza. Finora, infatti, prevalgono fumogeni, proclami, ritmi rilassati e dibattiti sul Pd.

Spero si tratti di postumi da forzata inattività ferragostana, caratterizzata da una sola eccezione: lo smantellamento del laboratorio dell’acqua da parte di Hera.

Lupus in fabula: oggi in commissione consiliare, convocata con urgenza dal presidente De Anna (Iaf) dopo la delibera unanime del Consiglio straordinario del 31 agosto richiesto dall’opposizione, Hera verrà a spiegarci perché ha agito in difformità agli indirizzi ricevuti dal precedente consiglio Comunale e dalla precedente giunta, pur in assenza di nuovi.

 Valentino Tavolazzi, Progetto per Ferrara

Cambia la Prospettiva

  • matteodj

    Domanda:
    se si perdessero i treni “portadenari”, che cosa succederebbe a livello comunale?
    Ci sarebbe un solo incremento del debito oppure qualche altra conseguenza?

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Valentino Tavolazzi: Ing. Savini, come le ho scritto sei anni fa, saremmo ben lieti di pubblicare un intero suo articolo nel nostro sito, con la sua completa versione dei
  • Valentino Tavolazzi: Ing. Savini, come le ho scritto sei anni fa, saremmo ben lieti di pubblicare un intero suo articolo nel nostro sito, con la sua completa versione dei
  • vittorio savini: ,,,aggiungo inoltre che vi è stata un' ORDINANZA del tribunale di Ferrara (artt. 676 C.P.P.) n. 250/2016 del 2 novembre 2016 a firma del giudice Pier

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese