Cambia la prospettiva Home Raccomandata

11 Giu, 2009

I rappresentanti di lista

Inserito da: PpF In: Politica

facebook technorati okno segnalo
Share

di Angelo Storari

elezioni1Gentili signori,

da più parti è stato notato da parte dei nostri rappresentanti di lista un atteggiamento quanto meno criticabile  ai seggi elettorali durante le votazioni e gli scrutini del 6 e 7 giugno, da parte di alcuni rappresentanti di lista del PD.

I rappresentanti di lista, il cui compito è esclusivamente di osservare ed eventualmente intervenire segnalando inottemperanze alle normative, è a quanto ci sembra, poco corretto.

La presenza dei rappresentanti di lista del PD, continua, opprimente, è contrassegnata spesso da atteggiamenti pesanti, arroganti nei confronti di altri rappresentanti, da padroni del vapore. Visto da fuori ad un osservatore esterno talvolta può sembrare che il presidente di seggio sia un rappresentante di lista, per l’atteggiamento, per come vengono date direttive, per come gli stessi si permettono di maneggiare schede.

Si invita pertanto a mantenere un atteggiamento corretto e democratico, meglio sarebbe certo che tale atteggiamento derivasse da una convinzione profonda. Ma anche in mancanza di essa, le norme vanno rispettate.

Sollecitiamo pertanto un controllo ed un’osservanza delle specifiche date dall’autorità competente.

Angelo Storari

Progetto per Ferrara

Portavoce

  • Paolo Giardini

    Gradirei qualche chiarimento:

    Chi sono i “gentili signori” a cui si indirizza la lettera?

    Le inottemperanze sono riferite a normative o a Leggi?

    Si tratta di atti illeciti o di reati? Invalidano gli scrutini?

    Si “invita” ad atteggiamenti corretti. E perché non si “pretendono” o si “esigono”?

    Il sollecitare a posteriori un “controllo all’osservanza” a chi è indirizzato? Ai rappresentanti di lista non PD che non l’hanno fatto a tempo debito? Ai rappresentanti di lista che presenzieranno agli scrutini di ballottaggio?

    Sono sinonimo di vacuità le “grida” manzoniane. Ritengo si aggiunga il ridicolo se a farle non sono le autorità ma le vittime

  • antonio

    benvenuti a Ferrara (e provincia)….così è

  • Roberto Zambelli

    C’è speranza!

    Paolo è un Ferrarese doc!

    Angelo è un Ferrarese doc!

    I due atteggiamenti sono agli antipodi, però ne stiamo discutendo: questo è PpF, e questo è l’unico sistema perché si possa passare dall’autocommiserazione al più funzionale:
    Abbiamo un problema? Parliamone, troviamo una soluzione e rendiamola operativa.

    Se ci sarà da piangere lo faremo mentre analizziamo gli errori per trovare una nuova soluzione.

    Antonio se non sei già dei nostri unisciti a noi.

    Roberto Zambelli

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Valentino Tavolazzi: Ing. Savini, come le ho scritto sei anni fa, saremmo ben lieti di pubblicare un intero suo articolo nel nostro sito, con la sua completa versione dei
  • Valentino Tavolazzi: Ing. Savini, come le ho scritto sei anni fa, saremmo ben lieti di pubblicare un intero suo articolo nel nostro sito, con la sua completa versione dei
  • vittorio savini: ,,,aggiungo inoltre che vi è stata un' ORDINANZA del tribunale di Ferrara (artt. 676 C.P.P.) n. 250/2016 del 2 novembre 2016 a firma del giudice Pier

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese