Cambia la prospettiva Home Raccomandata

23 Apr, 2012

Idiosincrasie per i valori numerici

Inserito da: PpF In: Sociale

facebook technorati okno segnalo
Share

di Paolo Giardini

A Ferrara, in cui per tradizione gli abitanti son religiosamente dediti all’abulia, non è facile pubblicare articoli che risultino più attraenti dell’elenco telefonico. Un servizio pubblicato su Piazza Municipale da un tal Donato Fiorbelli, incaricato dal PD di magnificare la meraviglia economica delle farmacie comunali, pur usando la rituale logorrea di partito: “… essa ci sembra, come al solito, scrupolosamente assicurata da una gestione che ci appare ineccepibile sotto il profilo economico e manageriale, nonché garantita quanto alla sua legittimità contabile, ecc. ecc.”, è stato trascurato come un qualsiasi carneade.

Eppure ostenta cifre interessanti. Basti confrontare l’utile (lordo) di ben 128.383,00 € con il fatturato complessivo delle farmacie di 18.460.256,00 €! Cioè uno strepitoso 0,7% (lordo)! In un Comune che produce perdite da bancarotta e disservizi da quarto mondo per ogni cosa che fa, il conforto di questi numeri dovrebbe far piangere di gioia. Invece, niente. Nessun entusiasmo.

Un rappresentante sindacale ha comunicato d’aver inviato esposti alla Procura e alla Corte dei Conti, per la TAC sottratta all’uso dell’ospedale vero e trasferita al presunto ospedale di Cona a far la bella statuina, con un presumibile costo di 320.000 € buttati al vento. Risultato mediatico: un giornale pubblica ben due pagine, comprendendo l’intervista al Direttore Generale blabla dell’ospedale, riempiendo i fogli in questo modo: 35% intervista blabla, 25% pubblicità, 20% esposto, 20% testo esoterico numerologico specifico per il numero 8. Gran dispendio di carta, quindi, ma sui 320.000 buttati, oltre alla citazione del numero in sé, non c’è stato spazio. Neppure per la serie di questioni a questo associate. Eppure anche qui la notizia è ghiotta.

Perché il numero 320.000 fa parte di una lista la cui somma dà risultati eclatanti, se non per i cultori della numerologia e gli abulici, almeno per i magistrati della Procura e della Corte dei Conti, rappresentando un’esagerazione di fondi sottratti al pubblico servizio negli ultimi sei mesi.

Vediamo di che si tratta.

  1. L’affitto per sei mesi dell’ospedale di Cona, da corrispondere all’INAIL sia che funzioni sia che non funzioni.
  2. Le spese energetiche per sei mesi di luce, riscaldamento, e pompe idrovore.
  3. Le spese di personale di sorveglianza e del personale assunto per entrare in servizio col trasloco di fine ottobre scorso.
  4. Le spese dell’allestimento trasloco abortito ed imprese di facchinaggio coinvolte.
  5. Le spese forfetarie stabilite dal contratto dei servizi no-core partiti nell’ottobre scorso.
  6. Le spese per sei mesi di lavori di rifacimento/completamento impiantistico per adeguamenti normativi necessari a rendere l’ospedale agibile. Spese totalmente indebite, perché per lavori compresi nel contratto d’appalto dell’ospedale e che il Direttore blabla aveva il dovere di far eseguire e collaudare con esito favorevole PRIMA della decisione di aprire l’ospedale.
  7. Le spese sostenute dalla sanità regionale per pagare le prestazione alle USL della Regione Veneto per i pazienti ferraresi là dirottati dall’insufficienza locale.
  8. Le spese che verranno sostenute per il dirottamento estivo provocato dalla scelta del Direttore blabla di ridurre i servizi estivi.

Il citato punto 8 è emblematico (il numerologo andrà in solluchero): l’ospedale di Cona, che pare sia al termine dell’ipertrofica gestazione, esordirà riducendo il servizio che il fatiscente S. Anna mai ha negato! Perché? Lo spiega il Direttore blabla, con la mancanza di 400.000 € per pagare l’assunzione a tempo di personale sostitutivo di quello che andrà in ferie!

E non si sente in obbligo di pagarli di tasca propria il Direttore blabla, quei 400.000 €, visto che è il responsabile diretto degli 8 punti comportanti perdite per milioni di euri?!

Si spera che i magistrati non dimentichino di insegnare al Direttore blabla che, a seguito di danni provocati, inizia una procedura chiamata RISARCIMENTO.

Paolo Giardini

 

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese