Cambia la prospettiva Home Raccomandata

14 Set, 2012

Il caso-Tavolazzi torna in tv

Inserito da: PpF In: Politica

facebook technorati okno segnalo
  • il vecchio

    Ieri sera, Piazza Aperta (La 7) ha esordito leggendo una delle truculente minacce di morte ricevute da Favia. Poi, servizio sul Movimento 5S con Tavolazzi al posto d’onore e gran spolvero di nomi illustri, chi pro, chi contro, a discettare sulla democrazia partecipata in rete predicata a pieni polmoni dal Grillo ma severamente proibita dal socio Casaleggio all’interno del Movimento.Qualcuno, con lungo giro di parole, ha fatto intuire che da che mondo è mondo comanda il padrone.E i padroni della rete di Grillo non sono Tavolazzi e Favia, ma la Casaleggio Associati, la quale non si chiama Casaleggio per caso.Sdegno per le minacce di morte a Favia? Un po’, ma niente di esagerato. Addirittura, per alcuni, neppure un accenno al fatto in sé riprovevole, vero o presunto che sia.Quali gli indifferenti ai messaggi truculenti? Guarda la combinazione, quelli pro Grillo senza se e senza ma.Ancora giovanili, dato che dovrebbero aver marciato negli anni 30 inneggiando ad Hitler.

  • il vecchio

    Sempre su La7 di ieri sera, ha parlato pure Marco Travaglio.A differenza di Peter Gomez e Oliviero Toscani, ha brillantemente evitato di dar l’impressione di essere a libro paga della Casaleggio Associati.E’ stato molto abile ad ispirare nell’immaginazione dei telespettatori l’ipotesi che Marco Travaglio sia il “nom de plume” di Marco Associati.

  • andrea

    tavolazzo, smettila di rompere il cazzo. travaglio è stato onesto, ha detto quello che doveva dire. tavolazzo ha blaterato castronerie in quella che è stata una trasmissione inguardabile. In pratica tavolazzo vorrebbe abolire i due mandati, così poi i delinquenti possono far carriere a mangiare da dentro il movimento 5 stelle (per delinquere bisogna imparare bene, ci vuole tempo). Inoltre tavolazzo vuole dare la possibilità a chi ha fatto politica di poter entrare nel movimento 5 stelle, evidentemente per accelerare il processo di autodistruzione. Ti piacerebbe quel democristiano di renzi, vero?

    tavolazzo, non prenderci per il kulo, CAZZO! Il problema non sono nè grillo nè il finto guru di scientology, per come lo avete fatto passare ieri in quella trasmissione falsa del più becero e bieco giornalismo per pennivendoli smanettoni, MA LE REGOLE che tu vorresti CAMBIARE.

    Non le cambierai mai. Potrai solo andare a mentire in tv come hai fatto ieri. Da vespa ti ci vedo bene, magari insieme a scillifavia.

  • Lino

    Gran bella trasmissione ” Valentino Tavolazzi è per adesso l’unico vincitore” . I mentecati  possono continuare a storpiare i nomi
    http://www.estense.com/?p=244231

  • paolo giardini

    Beh! Valentino, la prossima volta che vai in TV portati ben dietro copia della prosa del qui presente Andreazzo, che si fa sempre il mazzo per spiegare cose d’alto livello. Mostrarla al pubblico direi che è doveroso.
    Non è giusto che solo noi veniamo eruditi dai suoi paroloni difficili! Estasiamo anche i telespettatori con questi profondi pensieri e – perché no? – anche Casaleggio. Gli verranno lacrime consolatorie constatando i frutti del suo lavoro: è con raffinata robina simile in rete che si conquista l’Italia.
    Per non parlare di Grillo fuori rete. L’innovativo linguaggio dell’Andreazzo gli sarà prezioso sul palco, negli inevitabili momenti in cui gli viene a mancare la battuta e non sa cosa dire (l’uno vale uno funziona sempre: il rincoglionimento senile di un ultrasessantenne fra i tanti nel pubblico vale il rincoglionimento senile di un ultrasessantenne da solo sul palco con le vene gonfie per l’ipertensione).
    La divulgazione dell’Andreazzo pensiero espresso così bene avrà un successo certo. A onore e gloria del M5S!

  • andrea

    siete finti e falsi come le labbra della gruber e i capelli del pedo porno nano.

    Voi non site in malafede, peggio, mentite sapendo di mentire.

  • Lino

    Noooo siamo veri, è la tua testa che è di legno…

  • paolo giardini

    Calma, Lino. Non contrariare l’Andreazzo (per amor di Grillo si fa il mazzo, e con il Gianbabbeo fa pure il cicisbeo), altrimenti perde gusto a farci compagnia. Possiamo permettercelo? Direi di no, è un mostro di cultura. Guarda, ad esempio, il suo ultimo intervento in cui insegna in poche battute cose che, almeno per quanto mi riguarda, mai avrei potuto imparare da solo:
    1 – siete finti e falsi – Non sono privo di difetti fisici, anzi, ne ho in abbondanza ma ora che so che è tutta finzione e falsità mi sento molto meglio, avendo in realtà un fisico alla Brad Pitt.
    2 – come le labbra della gruber – Ignoro tutto sulla questione, dovrò studiare l’argomento. Spero che l’Andreazzo (che per amor di Grillo… ecc. ecc. ed è pure competente in labbra) collabori fornendo riferimenti bibliografici sulle labbra della gruber.
    3 – e i capelli del pedo porno nano. Anche qui un argomento di cui non so nulla. Ma non sono così ambizioso da mirare al livello irraggiungibile dell’Andreazzo (che per amor di Grillo… ecc. ecc. si interessa anche delle chiome dei pedopornografi ), tanto più che la pedopornografia mi fa schifo.
    4 – Voi non site in malafede, peggio, mentite sapendo di mentire. Una cosa grandiosa. Quando mai mi è stata offerta l’inebriante esperienza di poter dire in malafede “L’Andreazzo (che per amor di Grillo… ecc. ecc.), lo mandano sempre qui a fare il pazzo”, mentre mento sapendo di mentire?! Mai prima che arrivasse lui!

  • andrea

    invece di andare a mentire in tv come fate dovreste essere onesti, invece siete FALSI, TRADITORI e DISONESTI!

    Tavolazzi, del quale non ho nessuna stima, avrebbe dovuto dire: voglio continuare a fare politica oltre i due mandati, se eletto, e quindi va cambiata la regola che è alla base del movimento.

    Siate onesti invece di mentire sapendo di mentire. Il finto buonismo dei finti uomini buoni, falsi e traditori, vi appartiene tutto.

    Finti e falsi, peggio traditori. Ma sopratutto disonesti intellettualmente che è la peggiore delle vergogne.

  • paolo giardini

    bravo Andreazzo, che per amor di Grillo ti fai il mazzo, e con il Gianbabbeo fai pure il cicisbeo!
    Sono lieto che tu collabori assiduamente a questa testata commentando le mie lettere. Come le commenti tu, non le commenta nessuno!
    Quindi, (almeno qui) sei un valore aggiunto, chissà come è contenta la tua mamma. Anche Grillo sarò fierissimo di te, per non parlare del Gianbabbeo che vedrà in te un leone del Colosseo.
    Hai un solo problema, derivante dalla regola, di cui forse avrai sentito parlare, dell’uno vale uno. Sai, se vuoi fartela applicare, bisogna che tu valga (almeno) uno…
    Sì, hai ragione: è deplorevole e non è democratica. Ma è Grillo che ha stabilito così.

  • Lino

    Paolo Giardini-Andrazzo 10-0
    Andrazzo per migliorare le sue prestazioni le consiglio questa cura.
    http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2008/12/10/la-pillola-per-il-cervello-che-rende.html 

  • Danny

    Chi e’ tavolazzi?

    “Nel 1996 dopo 13 anni di brillante carriera nelle cooperative rosse,
    dopo tangentopoli che spazzò via gran parte dei partiti tornò in mente
    al compagno Tavolazzi quel disagio che spesso gli torna quando non
    gli viene affidato un incarico e allora finalmente illuminato e convinto
    rinunciò al rinnovo della tessera che fino a quel punto tanto gli
    aveva reso.
    Ma i compagni non si dimenticano e nel 2000 il sindaco di Ferrara
    Gaetano Materiale ( DS ) lo nomina direttore generale del Comune di
    Ferrara, i disagi naturalmente si sopirono nuovamente e il Compagno
    ritrovato Tavolazzi accettò di buon grado l’incarico.

    Nel 2002 gli venne revocato l’incarico, come scritto nel curriculum :
    “Crescenti conflitti, veri o strumentali, con alcuni assessori e con i
    partiti della maggioranza, hanno provocato la revoca dell’incarico nel
    novembre del 2002, nonostante il sindaco avesse firmato l’impegno
    contrattuale di retribuirlo fino alla scadenza del mandato, in assenza
    di giusta causa.”

    Ahiahiahi questo a un compagno non si fa, quindi nel 2003 preso da
    un’improvvisa rabbia contro quei partiti che lo avevano esonerato
    dall’incarico comincia una dura battaglia contro Inceneritore, Cona,
    Bilancio comunale,Mobilità urbana, Agea ed Hera e udite udite contro le
    Coopcostruttori, oooooo !!, finalmente quei disagi di quasi 20 anni
    prima erano compresi ste cooperative rosse non vanno proprio bene.

    Poi assieme al cognome bisognerebbe usare il nome perche’ pare che ci siano piu’ Tavolazzi fatti eleggere a Ferrara: http://www.progettoperferrara.org/promotori

    Pubblicato da

    http://carmagnola5stelle.wordpress.com/2012/09/11/a-ciascuno-il-suo-buon-compleanno-tavolazzi/

  • Gomorra

    Danny il curricula di Tavolazzi è in rete da anni http://www.progettoperferrara.org/wp-content/uploads/2009/01/curriculum-valentino-tavolazzi.pdf
    Chiedi a Ivan della Valle chi gli ha dato il posto nello staff del M5* Consiglio Regionale Piemonte, come è stato selezionato?  e se quelle stupidate senza alcun valore che scrive su un curricula pubblico lo fa durante l’orario di lavoro pagato dai cittadini. Chiedigli anche perchè si è dimesso da consigliere comunale dopo un anno tradendo i suoi elettori, per correre alle regionali ma bocciato clamorosamente dai suoi cittadini, avranno capito con chi hanno a che fare! ci hanno pensato i suoi amici a collocarlo. Mentre ci sei chiedegli di pubblicare anche il suo curricula professionale e le preferenze politiche  passate,  magari sarebbe interessante leggere anche quello di Grillo e Casaleggio, sicuramente hanno avuto idee politiche, come tutti credo.Quindi onore a chi ha pubblicato il suo, dimostrando che non ha niente da nascondere, e non sarà la macchina del fango piemontese e di Danny ad incrinare la sua credibilità.
    p.s Tavolazzi come intelligenza vi mangia la pappa in testa.

  • Roberto

    Sei in gamba Danny, bella ricerca in rete, leggi questo, è su questo sito dal 2008.   http://www.progettoperferrara.org/wp-content/uploads/2009/01/curriculum-valentino-tavolazzi.pdf 

Tags:

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Valentino Tavolazzi: Ing. Savini, come le ho scritto sei anni fa, saremmo ben lieti di pubblicare un intero suo articolo nel nostro sito, con la sua completa versione dei
  • Valentino Tavolazzi: Ing. Savini, come le ho scritto sei anni fa, saremmo ben lieti di pubblicare un intero suo articolo nel nostro sito, con la sua completa versione dei
  • vittorio savini: ,,,aggiungo inoltre che vi è stata un' ORDINANZA del tribunale di Ferrara (artt. 676 C.P.P.) n. 250/2016 del 2 novembre 2016 a firma del giudice Pier

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese