Cambia la prospettiva Home Raccomandata

03 Set, 2009

Il laboratorio e la patata bollente

Inserito da: PpF In: Politica|Servizi pubblici

facebook technorati okno segnalo
Share

di Valentino Tavolazzi

lettera taglianiLa vicenda del laboratorio non può ridursi ad una “patata bollente” da scaricare alla commissione servizi pubblici. Né si pensi che lo stop allo smantellamento del laboratorio abbia scadenze definite o che subito dopo l’incontro tra Hera e commissione, l’azienda possa allegramente riprendere la smobilitazione. Infine non vi è possibilità, stando al deliberato del consiglio, di ridurre l’attuale laboratorio ad un semplice “presidio non solo tecnologico”.

Il documento votato il 31.8 recita: “…questo consiglio riteneva e ritiene essenziale la permanenza di un presidio non solo tecnologico, ma anche di personale qualificato, come è l’attuale, non limitato alle sole operazione di prelievo e di controllo strumentale, ma finalizzato anche alla tempestiva valutazione del processo, così da garantire al massimo grado la tempestività degli interventi nei casi in cui si rilevino anomalie, in funzione dell’obbiettivo condiviso della migliore qualità dell’acqua destinata ai cittadini”.

Dunque il consiglio chiede che resti “un presidio di personale qualificato come è l’attuale”.

L’impegno del sindaco è di “chiedere formalmente ad Hera la sospensione del processo di trasferimento, anche in forza della nuova normativa regionale, e di adoperarsi per correggere il percorso già avviato di ristrutturazione”.

Non vi è dunque alcun legame tra la sospensione della smobilitazione, che si ripete non ha termini di scadenza, e gli approfondimenti nella commissione consiliare.

Per queste ragioni riteniamo che la lettera inviata dal sindaco Tagliani ad Hera contenga alcune espressioni non esattamente in linea con il mandato ricevuto: “..invitando l’azienda a sospendere per il momento l’ulteriore corso delle procedure di trasferimento del Laboratorio Analisi, in attesa dell’incontro con la competente Commissione Consigliare”.

Le attenuazioni “per il momento” ed “in attesa dell’incontro” non sono contenute nel documento approvato, nè appartengono alla sostanza del deliberato voluto da tutte le forze politiche rappresentate in consiglio comunale.

Valentino Tavolazzi

Progetto per Ferrara

  • Roberto Zambelli

    Egregio Sindaco Tagliani,

    spero che la sua lettera che vedo riportata qui sopra sia solo una bozza redatta da un segretario/a poco accorto, ma qualora fosse la lettera inviata tal quale non posso non rilevare, oltre a quanto espresso da Valentino Tavolazzi, che non c’è né l’intestazione del Comune di Ferrara né sotto il suo nome la “dovuta” dicitura “Sindaco di Ferrara”.

    Lei è, a tutti gli effetti, il nostro sindaco il Sindaco di Tutti i Ferraresi e, in questo caso come in molti altri nell’arco della sua legislazione, rappresenta le istanze di cittadini che le chiedono la dovuta fermezza, coerenza e autorevolezza. L’autorevolezza della sua posizione di Sindaco eletto democraticamente a condurre questa città per il bene di tutti nei confronti di chicchessia e nel rispetto delle regole democratiche.

    Ecco, ripensando al suo discorso dell’altro ieri durante il Consiglio Comunale, non vi ho visto la voglia di ergersi a garante della democrazia, ma bensì una specie di sottomessa e sconsolata sudditanza sia nei confronti di HERA sia nei confronti di ATO 6.

    Se serve analizziamo il problema, ma credo che non possiamo permetterci, come cittadini, di essere in qualche modo vittime di contratti, regolamenti e organi di controllo che noi stessi abbiamo democraticamente creato: se serve facciamo le leggi e i regolamenti per democraticamente eliminarli come democraticamente li abbiamo creati.

    Cordiali saluti

    Roberto Zambelli

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Valentino Tavolazzi: Ing. Savini, come le ho scritto sei anni fa, saremmo ben lieti di pubblicare un intero suo articolo nel nostro sito, con la sua completa versione dei
  • Valentino Tavolazzi: Ing. Savini, come le ho scritto sei anni fa, saremmo ben lieti di pubblicare un intero suo articolo nel nostro sito, con la sua completa versione dei
  • vittorio savini: ,,,aggiungo inoltre che vi è stata un' ORDINANZA del tribunale di Ferrara (artt. 676 C.P.P.) n. 250/2016 del 2 novembre 2016 a firma del giudice Pier

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese