Cambia la prospettiva Home Raccomandata

18 Ott, 2009

Il Nuovo Partito Democratico

Inserito da: PpF In: Politica

facebook technorati okno segnalo
Share

di Angelo Storari

pd-01Il Partito Democratico, che governa la nostra città, (insieme all’Italia dei Valori, portabandiera della TRASPARENZA) si appresta alla prova delle primarie.

Ma da cosa nasce questo partito, quali sono i valori che professa, ma soprattutto, quelli che mette in pratica?

Capire la nostra storia, dove siamo, è fondamentale, se si vuole intraprendere un viaggio e arrivare a destinazione.

Ora, avendo appreso che la giunta ha appena deliberato, cosa che può fare legittimamente, di erogare, in aggiunta alla retribuzione che già percepisce, un assegno ad personam di 20 mila euro annuali alla portavoce del Sindaco (costo per la collettività 25 mila euro), ci chiediamo, qui ed ora, nel merito, la necessità, l’opportunità, in questa fase e momento storico ed economico, di un tale provvedimento.

Ci chiediamo, chiediamo agli amministratori, visto che le domande vanno di moda e ci auguriamo piacciano sempre, indipendentemente da colui al quale sono rivolte, se questo sia un anticipo di trasparenza, taglio ai costi, rispetto delle priorità sociali, che il nuovo corso del PD aveva annunciato in campagna elettorale, tramite il Sindaco ed altri rappresentanti illustri del Partito. Francamente non capiamo!

Da un lato si tenta di rimediare alla crisi con  tagli secchi alle spese, ai buchi nell’acqua (o meglio Dall’Acqua) veri e propri, come l’Istituzione Castello (soppressa senza battere ciglio dalla provincia, quindi evidentemente inutile), oppure come il “congelamento dell’operazione Ermitage, a fronte di un crollo di presenze turistiche a Ferrara.

Dall’altro si elargiscono aumenti di stipendio, difficilmente motivabili, ad una collaboratrice personale del sindaco, già inquadrata in una categoria medio alta del contratto dipendenti pubblici, mentre restano congelate tutte le altre posizioni (dirigenziali e non) dei dipendenti comunali.

25 mila euro lordi rappresentano un buon stipendio di un impiegato, più del doppio di una pensione superiore a quella di molti anziani cha vanno a mangiare alla mensa della Caritas, dove sono costretti a recarsi anche giovani padri separati, che hanno una retribuzione ancora inferiore e non riescon a sbarcare il lunario pur lavorando.

Tale somma, si badi bene, equivale a circa un terzo del costo delle progressioni di carriera di tutto il personale del Comune di Ferrara per l’anno 2008.

Ci sembrava di aver capito che il Sindaco intendeva rimotivare e riorganizzare la macchina comunale, valorizzando merito, professionalità dei dipendenti, non di una sola dipendente!

Se questo è il metodo PD, diciamo no grazie.

Se questo è il metodo IDV, Laici Riformisti e SA, il no è l’unica espressione che sentiranno uscire dalle bocche di PPF.
Angelo Storari
Portavoce Ppf
Cambia la prospettiva

  • matteo

    Posso sapere dove ricercare la fonte dell’avvenuta approvazione dell’assegno “ad personam”? Questo non per mancanza di fiducia su chi scrive, ma semplicemente perchè trovo difficoltà a reperire “altre voci” che considerano l’accaduto. Infatti questa difficoltà è un elemento che indica, sempre a mio avviso, quanto le notizie più importanti vengano sottaciute. Più è difficile trovare una notizia, più si tiene la gente al guinzaglio.
    Se ci fosse la possibilità, sarebbe interessante l’iniziativa di fare un po di volantinaggio primario il 25, mettendo in evidenza l’accaduto a livello locale con tanto di “tutorial” sul come informarsi correttamente. C’è la necessità di diradare la nebbia che accerchia ancora troppi individui.

  • PG 82920 /2009 approvato dalla giunta il 13/10/09

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Valentino Tavolazzi: Ing. Savini, come le ho scritto sei anni fa, saremmo ben lieti di pubblicare un intero suo articolo nel nostro sito, con la sua completa versione dei
  • Valentino Tavolazzi: Ing. Savini, come le ho scritto sei anni fa, saremmo ben lieti di pubblicare un intero suo articolo nel nostro sito, con la sua completa versione dei
  • vittorio savini: ,,,aggiungo inoltre che vi è stata un' ORDINANZA del tribunale di Ferrara (artt. 676 C.P.P.) n. 250/2016 del 2 novembre 2016 a firma del giudice Pier

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese