Cambia la prospettiva Home Raccomandata

29 Mag, 2011

Il Pd a se stante

Inserito da: PpF In: Sanità

facebook technorati okno segnalo
Share

di Giovanni Mari

A fronte di problemi simili, il comportamento del Partito Democratico  spesso  lascia stupiti e come accade in queste situazioni non si sa da  che parte pigliarlo. Per chiarire la mia idea prendo in esame il problema “ OSPEDALE”.  Ospedale S.Anna e Ospedale di Cona . Il Pd locale, intendo quello di Ferrara, che probabilmente è un Pd a se stante dal Pd Provinciale/regionale, in questo caso è tutto concentrato ed impegnato a smobilitare il S.Anna. Trasformandolo in una fantomatica “Casa della salute” della quale ancora non si è capito che cosa farà, come funzionerà e soprattutto quando incomincerà a funzionare.

Pd che nelle ultime elezioni ha ottenuto circa 30.000 consensi ,  il mese scorso ha visto oltre 14.000 cittadini andare a votare per dire al Sindaco che il S.Anna deve rimanere lì dov’è  come Ospedale e basta. Questi  14.000 voti non credo siano tutti  di PpF/M5S, altrimenti sarebbero in consiglio comunale con ben altre forze.  Fra questi, molti , forse hanno votato PD, e dal loro partito si sono sentiti traditi. Il Sindaco (PD) ha ribadito che questa consultazione non poteva avere valore,quindi, per  Lui non esiste.  In questo modo ha voltato le spalle a 14.000 cittadini. Le motivazioni, dice , sono di tipo economico, ovvero, per i Ferraresi non ci sono i soldi per mantenere 2 ospedali, i ferraresi sono di serie B, non come i fratelli  Modenesi, anche loro amministrati da PD, loro sì che hanno i due ospedali uno in centro (Policlinico) e l’altro nuovo a Bagiovara (7Km).  Il loro PD ha ottenuto quello che alla fine è: UN SERVIZIO AI CITTADINI. Noi vedremo, se non cambiano le cose, l’area S.Anna trasformata in un servizio sanitario di 12 ore, con un servizio di medicina di base dal costo di 70€/h per medico più i costi del personale e la necessità di trovare almeno 50 milioni di euro per la ristrutturazione che se andrà bene sarà ultimata nel 2015.

Ospedale Comacchio e Ospedale “DELTA”

Anche a Comacchio,anni fa c’era la preoccupazione dei cittadini per la chiusura dichiarata dalla regione/provincia per effetto della programmazione sanitaria regionale, dell’Ospedale S.Camillo.

C’è stata una mobilitazione cittadina che , con il responsabile del PD Bellini ha ottenuto il mantenimento e la ristrutturazione con 9 milioni di euro dell’ospedale ed in questi giorni la Sig.ra Zappaterra, presidente della provincia, ha provato a proporre la trasformazione dell’ospedale in una “Cittadella della Salute”. Questa proposta, è stata letta come una volontà di depotenziamento delle funzioni dell’ospedale, ed il PD cittadino con in testa il segretario del circolo di Comacchio, Gabriele Bellini, il quale ha ribadito : “il Pd di Comacchio sarà inamovibile nel difendere gli interessi della comunità lagunare”… Proprio come il PD ferrarese.

Giovanni Mari

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese