Cambia la prospettiva Home Raccomandata

10 Set, 2009

Il ruolo del consigliere comunale

Inserito da: PpF In: Consiglio comunale

facebook technorati okno segnalo
Share

di Francesco Colaiacovo

presidentIl Consigliere Tavolazzi rappresenta come un disvalore il fatto che il Presidente del Consiglio applichi il Regolamento, non vedo come potrebbe essere diversamente dal momento che non intendo venir meno all’impegno solenne assunto davanti all’Assemblea Consiliare in occasione della mia elezione, di essere organo di garanzia delle prerogative dei singoli Consiglieri.  Ribadisco che il Regolamento all’articolo 55 comma 1, prevede quali titolati a fare proposte da iscrive all’ordine del giorno del Consiglio Comunale sono: Presidente del Consiglio, Sindaco, Giunta e Consiglieri Comunali, il comma 2 dello stesso articolo prevede le modalità di presentazione delle proposte.


L’ordine del giorno, così come l’eventuale redazione di un’agenda politica, sono sottoposte all’approvazione della Conferenza dei Capi Gruppo, la quale esamina le proposte che vengono sottoposte all’approvazione del Consiglio ai sensi del su richiamato articolo 55.
Circa le riprese videoregistrate delle sedute del Consiglio mi sono impegnato a convocare la Commissione Statuto nel tempo più breve possibile per esaminare le proposte di modifica del Regolamento tese a disciplinare l’ampliamento dei soggetti titolati a fare le riprese.

Presidente del Consiglio comunale di Ferrara

  • Valerio

    Il Presidente è molto attento alle regole. Non si offenderà se ne ricordo qualcuna che forse è sfuggita al suo occhio clinico.
    Per quanto riguarda il Programma Lavori del Consiglio ricordo che:
    “REGOLAMENTO COMUNALE:
    Art.24
    4 – La Conferenza dei Presidenti, in conformità a quanto previsto dal successivo art. 50, predispone il calendario ed il programma dell’attività del Consiglio Comunale e lo approva con il voto favorevole di almeno i tre quarti dei voti espressi dai suoi componenti. Qualora non venga raggiunta detta maggioranza, il calendario ed il programma sono predisposti dal Presidente del Consiglio.
    Art. 50
    PROGRAMMAZIONE LAVORI
    1 – Fermo restando quanto previsto dal precedente art. 24, comma 4, il Presidente del Consiglio programma periodicamente l’attività consiliare, sentiti il Sindaco e la Conferenza dei Presidenti dei Gruppi consiliari, al fine di garantire il buon funzionamento dell’attività consiliare medesima.
    2 – Nel programma dei lavori possono essere stabilite le sedute dedicate alle interrogazioni con risposta immediata (question-time), quelle riservate a risposte a interrogazioni e a interpellanze senza la necessità del numero legale, quelle dedicate alla trattazione esclusiva di tematiche politico-amministrative, nonché l’organizzazione dei lavori del Consiglio per sessioni.”

    Per quanto riguarda le riprese video in Consiglio ricordo invece che:
    “STATUTO COMUNALE:
    Art. 29
    PRINCIPIO DELLA PARTECIPAZIONE
    1 – Il Comune riconosce, promuove e tutela la partecipazione delle cittadine e dei cittadini, singoli o associati, all’amministrazione dell’Ente, al fine di assicurare il buon andamento, l’imparzialità e la trasparenza.
    Art. 76
    DIRITTI E DOVERI DEI/DELLE DIPENDENTI
    1 – I dipendenti comunali svolgono la propria attività al servizio e nell’interesse delle cittadine e dei cittadini.
    REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO:
    1 – Il Presidente è garante dell’esercizio delle funzioni degli Organi del Consiglio.
    2 – A tal fine, oltre ai compiti attribuitigli dalla legge, dallo Statuto e da altre disposizioni del presente Regolamento, il Presidente:
    l) – decide in merito ad ogni interpretazione del presente Regolamento, sentito eventualmente il parere della Commissione di cui all’art. 19 dello Statuto comunale.”

Tags:

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese