Cambia la prospettiva Home Raccomandata

22 Giu, 2011

Intercettazione ambientale

Inserito da: PpF In: Sanità

facebook technorati okno segnalo
Share

Satira che riceviamo e pubblichiamo integralmente

di M. Fittizio

Pubblichiamo un pezzo dell’intercettazione
ambientale tra un il Sindaco Masofante Stopazzoni, che indicheremo come MS ed
un rappresentante del Proletariato Pro-Ferraresi, che indicheremo come RZ. OMISSIS …

MS: Il nuovo ospedale fornirà prestazioni ospedaliere di maggiore qualità, con una nuova organizzazione articolata in aree omogenee per funzioni ed intensità assistenziale, migliore appropriatezza delle cure, percorsi ottimizzati, aumentano confort alberghiero e rispetto della dignità del malato, più sicurezza per degenti e operatori e più agevole accessibilità da parte della maggioranza dell’utenza provinciale.

RZ: Di chi sono le responsabilità che hanno portato la sanità ferrarese ad erogare cure inadeguate, malati trattati con volgarità, operatori e degenti insicuri ed allo smantellamento degli ospedali periferici costringendo tutti i cittadini a rivolgersi a Cona (Fossa della Morte)?E questo cambierà solo perché c’è un nuovo ospedale?

MS: Bisogna sperare nella provvidenza. La suddivisione in due poli del nostro ospedale, come da Voi chiesto, comporterebbe inevitabilmente minor qualità e sicurezza delle prestazioni in entrambe le sedi.

RZ: A Modena da anni convivono due realtà a soli 7 Km di distanza.

MS: Loro sono fortunati, sono sull’asse autostradale Bologna-Milano e le informazioni girano più velocemente. Dai parliamo d’altro, pensiamo all’oggi, alle cose che possiamo e dobbiamo fare.

RZ: Ecco oggi c’è l’acqua che finalmente dopo il referendum, è pubblica. Non solo, l’indicazione referendaria non si è limitata all’acqua, ma ha inteso mettere in discussione tutte le arroganti scelte che negli anni hanno portato allo smantellamento delle aziende municipalizzate con la creazione di commistioni pubblico-privato. I cittadini non hanno mai autorizzato la demolizione delle aziende pubbliche, tantomeno queste fusioni a tutto vantaggio dei Privati..

MS: L’acqua è sempre stata pubblica. HERA è a partecipazione pubblica. Il referendum si è espresso solo per l’acqua; non so dove hai letto che i cittadini mettono in discussione i sodalizi consolidati che tanto hanno fatto e fanno per la società.

RZ: Nei referendum il popolo italiano si è espresso, vuole che tutta la gestione sia pubblica.

MS: L’acqua è a gestione pubblica per il 63%, con la partecipazione minoritaria dei privati.

RZ: I privati hanno solo aumentato i prezzi; non si è vista la tanto decantata miglioria dei servizi rispetto a prima quando la gestione era pubblica.

MS: Adesso cambierà tutto … dopo il referendum … hanno capito …

RZ: Anche i ferraresi hanno capito; per questo non vogliono più averci a che fare. Mi sono lamentato inutilmente con HERA, decine e decine di volte, risposte zero, risultati zero.

MS: Cambierà.

RZ: Cambierà quando la gestione dell’acqua sarà solo pubblica e realmente competitiva con il privato, e successivamente si dovrà fare un passo indietro e tornare alle municipalizzate con l’esperienza e la visione privatistica.

MS: Miscredente, rileggi la satira n. 12 del 20 maggio 2011, con molto anticipo dicevo cosa sarebbe successo nel consiglio comunale straordinario sulla sanità del 14 giugno scorso e quale atteggiamento sarebbe stato tenuto con l’acqua pubblica.

Con molta cordialità

M. Fittizio

Tags:

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese