Cambia la prospettiva Home Raccomandata

26 Nov, 2013

Ipse dixit

Inserito da: PpF In: Politica

facebook technorati okno segnalo
Share

di Paolo Giardini

Foto MAGNA MAGNA 005BISPer trascorrere due notti fra il 28 e il 31 Luglio 2011 nell’albergo a 4 stelle ‘La Bussola’ di Amalfi, i consiglieri regionali PD Monari e Montanari si son fatti rimborsare 800 euro di spese alberghiere. Il Montanari, interpellato in merito ha risposto: «Ero a lavorare, era un’attività perfettamente consentita dalla legge. Era un seminario di area democratica». L’abbondanza del verbo essere, sia pur coniugato all’indicativo imperfetto, fa intuire che lui “è” un lavoratore. E una riunione di partito in famosa località balneare in alta stagione rientra nel suo “lavoro” retribuito.

 

 

La coppia di lavoratori itineranti, però, aveva speso ancor più, 900 euro, per recarsi a quell’albergo dall’aeroporto e tornarvi con un’auto presa a nolo con autista. Forse in Campania le linee di trasporto scarseggiano come a Cona e il servizio navetta offerto dall’hotel La Bussola non regge il confronto col ‘servizio limousine’ scelto dal duo. Poiché i giornali riferiscono che per quella tratta il trasporto a/r con auto e autista costa un quarto di quella spesa, vien da pensare che la differenza sia dovuta all’esclusiva dell’auto con autista, rimasta ad Amalfi a disposizione dei due stacanovisti per non sottrarre al lavoro i tempi morti dei trasporti. Speriamo che ai vertici del partito non venga lo sghiribizzo di allestire seminari a Tokyo o alle Seychelles (o a Cona), che certi sgobboni non esiterebbero a farci pagare il nolo di bireattori executive pur di non perdere minuti preziosi al “lavoro”.

Hanno chiesto al paffuto consigliere Montanari come mai la scelta del servizio limousine dalla spesa così esagerata, ottenendo questa risposta: «Nessuna limousine, solo una normale auto con conducente». Come dire: compro uno e pago tre. Poi la franca precisazione: «Non sono mai salito su una limousine. Chi mi conosce sa che non “è” il mio modo di vivere e di operare. Sono andato su un’auto a noleggio con conducente. La cifra riportata dagli organi di informazione non la conosco». Giusto. Perché conoscerla? Noblesse oblige. Una lezione di stile. E una profonda testimonianza di frugalità senza badare a spese che deve aver commosso il sindaco Tagliani se si è sentito in dovere di comunicare urbi et orbi: «Roberto Montanari è persona seria e onesta». Ma è un eccesso di zelo, chissà se Montanari lo gradisce. Perché pochi metteranno in dubbio che lui non sia mai salito su una limousine, come pochi prenderanno per oro colato quello che dice Tagliani, trattandosi dello stesso signore che ha venduto la rete municipale gas di Ferrara per un decimo del suo valore, che asserì di un “piano neve” ben funzionato nonostante fosse risultato un fiasco colossale, che dichiarò il sicuro allestimento in Corso Giovecca di una Casa della Salute aperta 24 ore su 24 per 7 giorni su 7, che smentì la dichiarazione del Questore sulla situazione grattacielo fuori controllo proprio mentre il convulso incalzare dei fatti confermava ancor più il giudizio del Questore, e tante altre inverosimili cose ancora.

 

Paolo Giardini

 

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese