Cambia la prospettiva Home Raccomandata

26 Mar, 2010

Istruzioni per il voto consapevole

Inserito da: PpF In: Iniziative e organizzazione|Politica

facebook technorati okno segnalo
Share

  • mattia

    Scusate, mettere la doppia croce è corretto? A mio parere sì, ma conoscendo gli scrutinatori che circolano non vorrei me la annullassero.

  • PpF

    E’ corretto. Spargi la voce.

  • valentino tavolazzi

    La doppia croce dà la massima garanzia di non sbagliare.

    Quella a sinistra è il voto alla lista provinciale, quella di destra, con nome prestampato di Favia, è il voto alla lista regionale.

    Occorre sapere che se si dà il solo voto regionale (a destra), questo non viene computato per la lista provinciale.

    Viceversa se si dà il solo voto provinciale (a sinistra) questo viene AUTOMATICAMENTE contato anche come voto regionale.

    Per questo meccanismo consigliamo DI METTERE DUE CROCI (PER EVITARE DI VOTARE SOLO IL SIMBOLO DI DESTRA PER ERRORE)

    A fianco del simbolo provinciale (sinistra) si può indicare UNA SOLA PREFERENZA.

  • gianna

    E’ proprio così! La scelta di far apporre due croci sul simbolo + una preferenza accanto al simbolo delle lista provinciale (situata a sinistra nella scheda), non dà margini di errore.
    Al massimo, può essee annullata soltanto la preferenza nel caso in cui il nome scritto non sia corretto.
    Questo è il metodo di voto più chiaro e più semplice perchè il voto venga attribuito immediatamente senza contestazioni.

    Sarebbe opportuno avere una copia di un verbale di seggio per vedere come vengono inseriti e assegnati i voti negli appositi specchietti.

  • carla

    Vorrei sapere che significa che Tavolazzi sta nel listino: forse che potrebbe entrare in Regione? E allora, il posto di consigliere comunale? E per gli altri anch’essi nel listino?

  • Deluso, anzi delusissimo dall’opera di questa amministrazione comunale per la totale mancanza di interesse per il decoro e il rispetto della città, per la disillusione che il PD fosse qualcosa di chissàche, e considerando impossibile il fatto di votare per il PDL :/ penso proprio che ho deciso per chi votare la settimana prossima :9

  • PpF

    Tavolazzi entra in Regione solo se Favia vince le elezioni. Tutti quelli nel listino entrano solo se Favia vince le elezioni.

  • PpF

    Grazie Antonio! Non possiamo che esserne fieri…

  • giova

    Per i Rappresentanti di Lista: un funzionario dell’Ufficio elettorale mi ha spiegato che ” se la Lista ha già fatto il suo dovere di depositare l’elenco dei Rappresentanti, non occorre andare nella sede della lista / Partito a chiedere le credenziali, basta presentarsi alla sezione del Seggio, con documento di riconoscimento.
    BUONE E L E Z I O N I A T U T T I

  • angelo storari

    Grazie giova, comunque in ufficio ci sono le copie e dei cartellini di riconoscimento tipo pass se li volete, da attaccare alla giacca o maglione. preparati e disciplinatamente ordinati da GIO.

  • giova

    Ho avuto modo di discorrere oggi con diverse persone di medio alta cultura: livello di informazione generico e generale su queste elezioni e i programmi: zero con zero, tendente all’infinito. Demoralizzante non tanto per me e per noi, ma per questa città, questa regione, questa nostra Italia dove i programmi amministrativi sono considerati noiose interruzioni dei reality e varietà. Eppure programmi avventati e gestioni parassitarie costeranno molti sacrifici e moltissime risorse: GRECIA docet e anche Argentina.

Tags:

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Valentino Tavolazzi: Ing. Savini, come le ho scritto sei anni fa, saremmo ben lieti di pubblicare un intero suo articolo nel nostro sito, con la sua completa versione dei
  • Valentino Tavolazzi: Ing. Savini, come le ho scritto sei anni fa, saremmo ben lieti di pubblicare un intero suo articolo nel nostro sito, con la sua completa versione dei
  • vittorio savini: ,,,aggiungo inoltre che vi è stata un' ORDINANZA del tribunale di Ferrara (artt. 676 C.P.P.) n. 250/2016 del 2 novembre 2016 a firma del giudice Pier

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese