Cambia la prospettiva Home Raccomandata

01 Mar, 2010

La droga a Ferrara: l’Hera..ina

Inserito da: PpF In: Servizi pubblici

facebook technorati okno segnalo
Share

di Giovanni Mari

L’ultimo Consiglio Comunale al quale ho assistito è stato quello su Hera. Devo dire che credevo di essere in un C.C. dove si dovessero prendere delle decisioni su come controllare l’operato di questa azienda che dovrebbe cedere servizi alla cittadinanza e che dovrebbe avere come super controllore l’amministrazione comunale che attenta, vigila affinché gli interessi dei cittadini siano sempre tutelati. Invece… i consiglieri di maggioranza facevano la gara a chi incensava maggiormente tale azienda, sbrodolando dati di efficienza ( leggendoli naturalmente e probabilmente da qualche materiale divulgativo prodotto da Hera) tale sensazione deve aver fatto colpo e stupito anche i signori che avevo dietro alle mie spalle, tra gli scanni del pubblico, che dopo un intervento ho udito dire tra l’altro “…… sembrano proprio sul libro paga di Hera”.

Poi, ripensando a ciò che Hera dovrebbe fare, mi è venuto un dubbio:

“Ma quanti soldi diamo ad Hera ? “

Se pensate che con la TIA noi paghiamo la raccolta dei rifiuti e il loro smaltimento che ,come sappiamo, non è più in discarica ma va all’inceneritore.

Inceneritore che è stato triplicato, per produrre calore anche per il teleriscaldamento e per produrre energia elettrica che viene utilizzata negli uffici e venduta alla rete.

Quindi,noi diamo soldi per smaltire i rifiuti,

Hera smaltisce i rifiuti e produce calore , che è nostro, già pagato.

Hera questo calore ce lo fa ripagare con il teleriscaldamento

Hera prende soldi per l’energia prodotta ed immessa in rete

Hera prende soldi con i CIP6 perché brucia rifiuti

Hera vende i rifiuti differenziati e non ci dice mai quanto guadagna.

Credo che questo sistema sia molto squilibrato a favore di Hera, o sbaglio ?

Mari Giovanni

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese