Cambia la prospettiva Home Raccomandata

17 Mar, 2012

La non-struttura che non-c’è

Inserito da: PpF In: Politica|Rete e informazione

facebook technorati okno segnalo
Share

Pubblicata dal M5* di Napoli

http://movimento.napoli.it/5-stelle/la-non-struttura-che-non-ce/806

 

Si ritiene che il riunirsi per discutere di tematiche inerenti l’organizzazione, la struttura, sia di per sé una costituzione di un’organizzazione, di una struttura, radice di quello che si vuole definire come “partito”.

Ma questo ragionamento nasconde in sé una contraddizione: anche affermare che non ci sono strutture, impone di fatto una struttura. Anche espellere persone dal non-partito, delinea in effetti un contorno entro il quale vigono delle regole e fuori dal quale non hanno più valenza. E le regole sono struttura.

C’è quindi da ragionare sul fatto che non è il concetto di struttura in sé che caratterizza un partito per come lo conosciamo, da cui si vuole costantemente rifuggire, ma il tipo di struttura.

Quella attualmente palesata è una struttura in cui tutti contano come tutti gli altri, tranne uno che conta più di tutti che si rifà a regole interpretate alla bisogna. Legislatore, esecutore e giudice contemporaneamente.

Un nome questa struttura lo ha già, si chiama cesarismo, in una delle sue possibili declinazioni.

  • Marco Schanzer

    Ma…e’ .il fatto di avere organizzato questa malcelata pugnalata che vi qualifica come politici .
    Non avete in programma un tentativo di riforma dell’Italia….ma solo di cavalcare i vecchi meccanismi elettorali…

  • PpF

    e dove ha letto che l’abbiamo organizzata noi e che è una pugnalata? lei ci conosce? no, perché noi non abbiamo il piacere. Lei dimostra tutta la sua onestà intellettuale.

  • Marco Schanzer

    – i pugnalatori inneggiavano a voi
    – la pugnalata…l’ho vista con i miei occhi
    – se vuole fare rivelazioni e scaricare la colpa su qualcun altro….sarebbe una cosa utile a capire…
    – non credo che vi conoscero’ mai….pur girando spesso nei vostri dintorni…perche’ , se non lo avete ancora capito , io ed altri ci siamo sentiti autorizzati a giudicarvi…dalla cultura che traspare dai vostri scritti….io sono un riformista , costruisco e non sfascio , voi avete espresso una maleducazione , una disonesta intellettuale ( vedo che ja letto il mio commento ) ed un materialismo volgare….che non voglio nella mia vita .

  • Luca Scapoli

    Mah…..io non prendo mai come oro colato tutto quello che passa il priore del convento, da vero riformista mi guardo attorno valuto e poi giudico, evitando di offendere le persone rispettandole, disonesta intellettuale è giudicare per partito preso, nonchè alterarne i fatti avvenuti in modo subdolo e strumentale.
    Quindi, volendo capire fino in fondo come sono veramente andate le cose che hanno scaturito una motivazione unilaterale e una decisione a mio avviso autoritaria mi piacerebbe che qualcuno rispondesse nel merito a queste domande postate sul blog di Grillo ancora disattese.

    VOGLIO SAPERE PERCHE’ BEPPE HA SCRITTO IL POST DEL 5 Marzo 2012 alle 12:57.
    Ribadisco che:
    1. Non sono tra gli organizzatori di Rimini (confermato da lettera di Luigi Camporesi a Grillo). 2. Non sono tra i consiglieri della chat pubblicata nel post precedente di Beppe. 3. Non sono candidabile alle politiche, il mio mandato cessa nel 2014.
    Nel post sono accusato:
    -insieme a Ppf di aver violato lo statuto, ma nessuno dice quale articolo, con quali atti, quando.
    -di aver creato danni al MoVimento, ma nessuno dice quali e quando.
    -di aver messo in difficoltà chi opera per il MoVimento in tutta Italia.
    Si tratta di accuse INFONDATE.
    Io e Ppf meritiamo SPIEGAZIONI O SCUSE.

  • Marco Schanzer

    Il post di Grillo e’ chiartissimo ,, anche se non dettagliato .
    Si puo’ presumere che a lui non sembri da rivangare .
    Ma il problema del vostro rapporto con un Movimento che dovrebbe cambiare l ‘ ‘talia , non e’ piu’ la sintesi Grillo , ma la cultura disgustosa ( e anti M5S ) che avete espresso sul Forum M5S .
    Neanche sapete cosa potrebbe essere il rinnovamento culturale , un mondo di amicizia .

  • Luca Scapoli

    Per me non è proprio chiarissimo, mi aspetto delle risposte e chiarezza. Sono disgustosi commenti che denotano disinformazione, conditi di un fanatismo pericoloso. Evviva il M5* dove regna la libertà di pensiero e dove uno vale uno nei fatti e non nelle parole. I fanatici non avranno mai la mia preferenza di voto.

  • PpF

    Tu, Marco Schanzer, se fossi uno stato saresti la Svizzera (ma non in riferimento alla democrazia partecipata), sempre neutrale nei conflitti armati, ma contemporaneamente la nazione che si ingrassa vendendo armi agli altri. Continua la tua strada, non c’è bisogno che ti interessi di noi, avrai una vita tranquilla, non preoccuparti per noi.

  • Marco Schanzer

    E no ! Mi preoccupate eccome ! Perche’ M5S e’ insostituibile , e trascinarlo nel fango come state facendo voi …cambia la storia , cambia profondamente quel che resta della mia vita . Il punto non e’ cosa e’ successo prima dei rinborsi di tavolacci…il punto e’ il devastante effetto di immagine che ha l’associazione di gente incivile ( come voi sembrate essere dai vostri scritti ) con l’unico Movimento che puo’ ( o avrebbe potuto ) mettere l’Italia su una strada migliore .

  • PpF

    fango? sei tu insieme ad altri pochi che trascinate noi nel fango, con frasi degne di estremisti in erba. Sarebbe come se noi, senza chiedere nulla o conoscerti dicessimo che questo è un sito (http://www.projectcivilization.net/index.php) di uno che ha bisogno di un TSO. Ma per fortuna non tutti sono chiusi mentalmente come te.

  • PpF

    un’altra cosa: spiegami perché simboli massonici sono presenti nel tuo sito.

  • Ermenegildo

    Grillo si deve liberare in fretta dei fascistotti e dei massoni, violenti dediti all’uso della macchina del fango, questi sono la vera rovina del M5*. Leggete un pò, il “manara” è come il lupo che perde il pelo ma non il vizio.

    http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/02/il-grillino-marco-schanzer-in-questo-forum-mi-ha-insultato-dicendomi-casalese-malavita-sei-cresciuto.html

    IL “grillino” MARCO SCHANZER, in questo forum, MI HA INSULTATO DICENDOMI : “CASALESE” , “MALAVITA” , “SEI CRESCIUTO NELLA CULTURA DELL’INTIMIDAZIONE” …..SOLO PERCHE’ SONO CASERTANO….IO PROVO VERGOGNA PER QUESTO “GRILLINO” ……VOI ?!?
    http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/02/il-grillino-marco-schanzer-in-questo-forum-mi-ha-insultato-dicendomi-casalese-malavita-sei-cresciuto.html

    Ecco il link della conversazione in cui mi sono stati fatti questi attacchi gratuiti e diffamatori dal “grillino” Marco Schanzer: http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/02/cancellare-la-scritta-beppegrilloit-dal-logo-m5s-e-sostituirla-con-lindirizzo-di-uno-specifico-sito.html Io non ho parole, posso solo provare VERGOGNA, vergogna per il M5S. Non riesco a credere che nel Movimento ci siano persone talmente antidemocratiche e verbalmente violente. Caro Marco Schanzer, ti rispondo con quel che ti ha scritto il vero grillino SIMONE GARILLI in un commento alla stessa conversazione: >

  • Marco Schanzer

    Va bene , confermato che siete dei teppisti ( anche dal fatto di attaccare me invece di cambiare o capire ) e che non ce la fate proprio a capire come si fa il progresso …addio .
    – ho aggiunto un noto simbolo massonico alla lista delle bandiere che servono come chiave di lettura agli eventi . La massoneria e’ al governo…qui da noi …..
    e non mi va di attribuire certe cose ad un paese , quando e’ quella organizzazione globalista , sovranazionale a causarli .
    – quel prepotente casertano , voleva sostituire il nome sul simbolo , e anche lui , come voi , e’ portatore di una cultura egoista e cinica .
    Siete entrambi la crosta che M5S deve perdere per strada per poter sospingere un cambiamento culturale .

  • PpF

    Marco Schanzer sei patetico, basta ammettere che sei dei loro, non vergognarti… 🙂 Andrai a Rimini il prossimo week end? ci andranno in più di 3.000 (http://www.ilrestodelcarlino.it/rimini/cronaca/2012/03/29/689100-gran_loggia_2012.shtml) dai su, da un movimento nato da un comico, un pò di autoironia!

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese