Cambia la prospettiva Home Raccomandata

26 Gen, 2010

Lettera al Direttore della Nuova Ferrara su Tagliani e dirigenti

Inserito da: PpF In: Rete e informazione

facebook technorati okno segnalo

di Valentino Tavolazzi

Gentile direttore, il 18.1 il suo giornale pubblicava un breve articolo sull’ospedale di Cona (estratto da un mio intervento non pubblicato), intitolato «Operazione vergognosa, chi paga?». Esso riportava una domanda correttamente attribuitami: “Perché, in presenza di imbarazzanti indagini condotte dalla magistratura su tecnici comunali, anche di vertice, Tagliani ha ritenuto di elargire a piene mani, prima di Natale, frettolose promozioni ed aumenti di stipendio?”. Il 22.1 appariva a tutta pagina un articolo intitolato “Nessun aumento ai dirigenti. Il sindaco Tagliani smentisce Tavolazzi: la stessa paga del 2009”.

Lo stesso giorno le inviavo una mia replica, non pubblicata dal suo giornale (pubblicata invece da Cronaca Comune), a dimostrazione del fatto che:

  1. Le promozioni erano state fatte davvero prima di Natale, anche nelle aree oggetto di indagine della magistratura.
  2. Due aumenti ai dirigenti Lanzoni e Bassi erano stati davvero concessi.
  3. Gli altri aumenti decorreranno obbligatoriamente dal 1.1, poiché i dirigenti di servizio promossi a settore ne hanno contrattualmente diritto.
  4. L’aggettivo “frettolose” da me usato (l’unico aspetto opinabile), deriva dalla indisponibilità (ammesso che esistano) di analisi organizzativa, valutazione dei costi prima e dopo le promozioni, descrizione di ruoli ed obiettivi, verbali delle riunioni a riprova del coinvolgimento di tutti i dirigenti. Dunque l’aggettivo “frettolose” appare fondato.

 Riguardo a cosa mi avrebbe smentito Tagliani?

Lei comprende che sulla scorta dell’informazione finora data dal suo giornale, carente degli elementi di conoscenza sopra citati, i lettori hanno inteso che, se nella vicenda qualcuno ha mentito, quello sarei io. Pertanto, in nome dell’imparzialità che guida il suo impegno professionale, le chiedo cortesemente, di porre rimedio al poco gradevole (per me) ed immeritato “qui pro quo”.

Cordialmente

Valentino Tavolazzi, Consigliere comunale Ppf

Cambia la Prospettiva

Questa la lettera pubblicata da giornale

La Nuova Ferrara  25/01/2010   ed. Nazionale  p. 13    =
L’informazione e gli aumenti degli stipendi
Gentile direttore,
il 18.1 il suo giornale pubblicava un breve articolo (estratto da un mio intervento non pubblicato), intitolato ‘Operazione vergognosa, chi paga?’ Esso riportava una domanda correttamente attribuitami: perché, in presenza di imbarazzanti indagini condotte dalla magistratura su tecnici comunali, anche di vertice, Tagliani ha ritenuto di elargire a piene mani, prima di Natale, frettolose promozioni ed aumenti di stipendio? Il 22.1 appariva a tutta pagina un articolo intitolato ‘Nessun aumento ai dirigenti. Il sindaco Tagliani smentisce Tavolazzi: la stessa paga del 2009. Lo stesso giorno le inviavo una mia replica, non pubblicata dal suo giornale, a dimostrazione del fatto che:
1. Le promozioni erano state fatte prima di Natale, anche nelle aree oggetto d’indagine della magistratura.
2. Due aumenti a Lanzoni e Bassi erano stati concessi.
3. Gli altri aumenti decorreranno obbligatoriamente dal 1.1 poiché i dirigenti di servizio promossi a settore ne hanno contrattualmente diritto. 4. L’aggettivo frettolose da me usato (l’unico aspetto opinabile), deriva dalla indisponibilà (ammesso che esistano) di analisi organizzativa, valutazione dei costi prima e dopo le promozioni, descrizione di ruoli ed obiettivi, verbali delle riunioni a riprova del coinvolgimento di tutti i dirigenti. Dunque appare fondato. Riguardo a cosa mi avrebbe smentito Tagliani?
Lei comprende che sulla scorta dell’informazione finora data dal suo giornale, carente degli elementi di conoscenza sopra citati, i lettori hanno inteso che, se nella vicenda qualcuno ha mentito, quello sarei io. Pertanto, in nome dell’imparzialità che guida il suo impegno professionale, le chiedo cortesemente, di porre rimedio al poco gradevole (per me) ed immeritato qui pro quo.
Valentino Tavolazzi Consigliere comunale Ppf
Gentile Tavolazzi
in nome della stessa imparzialità che lei invoca, non posso pubblicare tutti i giorni le lunghissime lettere che mi invia su ogni argomento. La rubrica, infatti, è aperta a tutti i lettori, non solo a lei. La sintesi, in casi cronici come questi, è d’obbligo. (p.b.)

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese