Cambia la prospettiva Home Raccomandata

14 Mar, 2009

Lettera al Verde che non c’è

Inserito da: PpF In: Politica

facebook technorati okno segnalo
Share

diolaitiEgregia Barbara Diolaiti,

se lei è solo un po’ sconcertata provi ad immaginare quanto lo siamo noi cittadini!

Mi dica se sbaglio qualcosa:
1) lei è Presidentessa della federazione provinciale dei Verdi ed è anche Consigliera dei Verdi nel Comune di Ferrara ed è in ottimi rapporti con l’assessore provinciale all’ambiente: il verde Golinelli,
2) lei siede sugli scranni del consiglio comunale dal lato della maggioranza o sbaglio?
3) è lì solo perché non c’erano posti dall’altra parte oppure questa è stata una precisa scelta di campo?

Se, come immagino, la risposta è la seconda mi saprebbe spiegare perché ancora si ostina a scrivere una lettera come se fosse all’opposizione? Perché invece di “chiedere” non “pretende” trasparenza dai suoi amici di percorso?

Oppure non è più plausibile che se si pretende qualcosa poi, non ottenendola, occorre saper dire un bel “no!” ed agire di conseguenza semmai perdendo il posto o i posti? Mi sembra che il potere vi abbia un po’ confusi e che l’unica pratica del rifiuto che sapete mettere in campo sia quella dell’incenerimento. (non mi scusi per il basso uso del doppio senso che, nel vostro caso, calza a pennello).

Ultimamente quando penso ai verdi di fronte alla necessità di prendere una decisone vi penso con una margherita in mano, ma con petali di tre colori in questa sequenza: bianco = SI’ e passa la paura, verde = NO:
non fa per te e quindi passa al petalo successivo, azzurro = ASTENERSI e far finta di non esserci.  Nel gioco l’unica libertà che vi rimane è che potete partire dal colore che preferite e l’unica vera possibilità di fare la cosa giusta per il cittadino è legata al caso e si verifica solo se chi vi pone la domanda  è distratto e ve la pone nel modo sbagliato.

A proposito poi di trasparenza, siccome le parlo prima come cittadino e poi come simpatizzante per Progetto per Ferrara, non posso esimermi dal rilevare che, ad un primo esame sul sito www.verdi.ferrara.it, Stefano Cavallini non dichiara il compenso relativo al suo precedente incarico di Presidente di Ferrara Tua, così come non ho trovato riferimenti su questo né sul sito di Ferrara Tua né sul sito del comune di Ferrara. Perché non pubblica lei questi dati e, intanto che c’è non “pretende”, dal comune “dei suoi amici” di pubblicare anche il contratto di Valentino Tavolazzi ovviamente insieme a tutti gli altri contratti, passati e presenti, relativi a persone coinvolte nell’amministrazione pubblica e in società pubbliche partecipate con relativa appartenenza politica?

Cordialmente

Roberto Zambelli
zambe@tin.it

estense.com

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese