Cambia la prospettiva Home Raccomandata

12 Feb, 2010

Lettera aperta al Direttore del Carlino Corrado Piffanelli

Inserito da: PpF In: Politica|Rete e informazione

facebook technorati okno segnalo
Share

Ho deciso di scriverle questa lettera aperta, dopo due tentativi di invio alla redazione rimasti senza risposta, perché non mi rassegno all’idea che garantire il diritto di replica, tutelato per legge, possa diventare per un giornale un peso o un’incombenza obbligatoria, da evitare se si può. La grandezza di una testata come il Carlino si conferma anche quando il cittadino, ingiustamente ingiuriato da notizie pubblicate, può difendere la propria immagine ed onorabilità dando la sua versione dei fatti. Ne beneficia l’informazione.

Il 4 febbraio il suo giornale ha pubblicato un articolo intitolato “Tagliani, il ‘regolamento’ dei conti” a firma di Stefano Lolli, contenente le seguenti affermazioni, attribuite al sindaco Tiziano Tagliani ed indirizzate alla mia persona: Lo ritengo responsabile del clima di imbarbarimento delle relazioni tra le forze politiche.. Si percepisce il suo costante senso di disprezzo per gli interlocutori.. Il Consiglio comunale non è luogo per le rivalse personali, né un’assemblea formata da persone poco intelligenti, tranne un unico che capisce e conosce le cose. Tutte.”

 

Il 5 febbraio, sempre a firma di Stefano Lolli, il Carlino ha pubblicato un articolo intitolato “Comune, ok al Bilancio tra urla e offese in aula”, che offre ai lettori la seguente informazione: “il capogruppo del Pd Simone Merli (che tanto per rincarare la dose ha esibito in aula un dossier «con 22 pagine di insulti di Tavolazzi….a sindaco, assessori, consiglieri e non solo…»”.

Il primo dei due articoli citati contiene giudizi offensivi nei miei riguardi, il secondo riporta dichiarazioni false. Non avendo mai insultato alcuno verbalmente, né in forma scritta, le domando, prescindendo dalla legge 47/48 che tutela il diritto di replica, se sia corretto che io non possa informare di ciò i lettori, sul suo giornale e con il medesimo spazio concesso a ingiurie e menzogne!

Voglio ancora credere che non esistano linee editoriali, equilibri politici o rapporti interni alla redazione, che possano impedire ad un cittadino offeso di replicare. E la mia replica, egregio direttore, è assai concisa.

Le ingiurie e le menzogne nei miei riguardi, riportate dal suo giornale, sono armi “politiche”, nel senso deteriore del termine, usate dal Pd per depotenziare l’opposizione di Ppf e al tempo stesso per sottrarsi al merito delle sue critiche e delle sue proposte. La sua strategia è chiara: delegittimare l’avversario, accusandolo di demagogia e tentando di farlo passare per soggetto politico inaffidabile. Il Pd pensa in questo modo di sfuggire agli argomenti che Ppf porta all’attenzione dei cittadini. Ma si illude. Continueremo a non insultare, facendo una opposizione dura, persistente e costruttiva fino al 2014, come mai si era visto a Ferrara.

Valentino Tavolazzi

Consigliere comunale Ppf

  • Filippo Falleroni Bertoni

    Caro Signor Tavolazzi,

    le comunico la mia piena solidarietà riguardo tutte le battaglie che porta avanti in nome di tutti i ferraresi, e quindi anche in nome mio.

    Concordo pienamente con il programma del movimento 5 stelle al quale siete legati.
    Oggi giorno se vogliamo iniziare di nuovo a ragionare ognuno con la propria testa, per il bene comune, non ha più senso farlo in termini di destra, centro o sinistra.
    Perchè sono convinto che ‘i politici’ giochino proprio su questo grande difetto umano, questo volersi incasellare, con la convinzione che la democrazia sia solo questo. E invece rischiamo solo di dividerci sempre più, di perdere di vista ciò che davvero importante per il benessere della società, e questo non ha alcun colore politico.

    Per questi motivi, e non solo, per la prima volta in 30 anni di vita ho deciso di legarmi ad un movimento, e proprio oggi mi sono iscritto al ‘Progetto per Ferrara’, la nostra Ferrara.

    Grazie di cuore,
    Filippo Falleroni Bertoni.

  • valentino tavolazzi

    La ringrazio Filippo,
    la invito a partecipare alle nostre riunioni, che di norma teniamo ogni mercoledì alle 21, presso il gruppo consiliare in Comune.
    Se trova il portoncino chiuso in cima allo scalone, non suoni il campanello, ma chiami il 3299780480
    a presto
    valentino

  • giova

    Sappiamo anche ascoltare, oltre che proporre, benvenuto!

  • Filippo Falleroni Bertoni

    Grazie di nuovo,
    parteciperò molto volentieri.

    A presto,
    Filippo.

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Valentino Tavolazzi: Ing. Savini, come le ho scritto sei anni fa, saremmo ben lieti di pubblicare un intero suo articolo nel nostro sito, con la sua completa versione dei
  • Valentino Tavolazzi: Ing. Savini, come le ho scritto sei anni fa, saremmo ben lieti di pubblicare un intero suo articolo nel nostro sito, con la sua completa versione dei
  • vittorio savini: ,,,aggiungo inoltre che vi è stata un' ORDINANZA del tribunale di Ferrara (artt. 676 C.P.P.) n. 250/2016 del 2 novembre 2016 a firma del giudice Pier

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese