Cambia la prospettiva Home Raccomandata

01 Feb, 2012

L’impianto fotovoltaico Spal è passato a Energia Futura

Inserito da: PpF In: Economia, sviluppo, lavoro

facebook technorati okno segnalo
Share

Inviato ma non pubblicato da Il Resto del Carlino

Leggi  la Nuova Ferrara

Leggi estense.com

di Valentino Tavolazzi*

E’ incredibile il silenzio del Comune sulle vicende societarie della Spal, considerato che il sindaco Tagliani conosce ogni tessera del mosaico imprenditoriale che sta dietro alla realizzazione del campo fotovoltaico. Inoltre Progetto per Ferrara/ Movimento 5 Stelle da tempo ha pubblicamente rivolto al primo cittadino quesiti tuttora rimasti senza risposta. Nelle trattative in corso per la cessione della Spal da parte dell’imprenditore Butelli, la parte economicamente pregiata del pacchetto è rappresentata dal parco fotovoltaico. Da un accesso agli atti apprendiamo con stupore che l’autorizzazione, rilasciata dalla Provincia in data 15.12.10 alla Società Spal 1907 S.p.a., per la realizzazione e l’esercizio dell’impianto di produzione di energia da fotovoltaico, è stata volturata il 15.11.2011 a favore della società Energia Futura, con sede a Brescia, rappresentata dall’imprenditore Turra, che ha realizzato l’impianto.

 

Tale trasferimento era stato preceduto da un atto di costituzione del diritto di superficie, davanti ad un notaio di Comacchio (?), trascritto il 5.8.11, con il quale Herambiente, proprietaria della discarica di Casaglia per complessivi ha 30.78.51, ne concedeva l’uso per 25 anni allo stesso consorzio Energia Futura.

 

Da sei mesi dunque la Spal non avrebbe più alcun titolo sul campo fotovoltaico (a meno che non faccia parte del consorzio Energia Futura), con la conseguenza che il cespite, ed il suo valore, non farebbe parte dello stato patrimoniale della società, anche nella malaugurata ipotesi di un fallimento.

 

La Nuova Ferrara oggi riporta le dichiarazioni dell’imprenditore Santarelli, potenziale acquirente della Spal: “Oggi (ieri; ndr) per sbloccare la situazione ho deciso di ribaltare la prima offerta, ed i miei professionisti ne hanno dato tempestiva comunicazione al commercialista di Butelli. Mi accollo tutti i debiti, 3 milioni e mezzo o 4 che siano, in più verso 1 milione e mezzo cash a Butelli, che però deve lasciare anche il fotovoltaico in favore della Spal.”

 

Dunque l’operazione di salvataggio della Spal, tanto sbandierata da Tagliani e Zappaterra, in realtà si ridurrebbe ad un business di privati e l’impianto fotovoltaico non sarebbe di proprietà della società di calcio, bensì di imprenditori che legittimamente possono metterlo o no sul tavolo della trattativa per la vendita, in funzione dei loro interessi.

 

Ci si domanda cosa abbiano guadagnato Hera ed i cittadini, dalla cessione al Consorzio Energia Futura del sito di Casaglia per 25 anni. Ed inoltre, come i creditori della Spal (fornitori e dipendenti) siano stati tutelati nel trasferimento del titolo autorizzativo della Provincia (che ha un valore) dalla società sportiva al Consorzio di privati.

 

Crediamo che Tagliani debba molte risposte ai ferraresi e agli sportivi, visto che gli atti citati sono da mesi in possesso del Comune.

 

*Consigliere comunale Ppf

Movimento 5 Stelle

 

 

  • fotovoltaico

    Una vicenda interessante.

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Valentino Tavolazzi: Ing. Savini, come le ho scritto sei anni fa, saremmo ben lieti di pubblicare un intero suo articolo nel nostro sito, con la sua completa versione dei
  • Valentino Tavolazzi: Ing. Savini, come le ho scritto sei anni fa, saremmo ben lieti di pubblicare un intero suo articolo nel nostro sito, con la sua completa versione dei
  • vittorio savini: ,,,aggiungo inoltre che vi è stata un' ORDINANZA del tribunale di Ferrara (artt. 676 C.P.P.) n. 250/2016 del 2 novembre 2016 a firma del giudice Pier

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese