Cambia la prospettiva Home Raccomandata

30 Mag, 2009

Mobilità e traffico limitato

Inserito da: PpF In: Mobilità

facebook technorati okno segnalo
Share

di Valentino Tavolazzi

trafficoMolte delle proposte di La Villa sono condivisibili (controlli severi polizia, no a camion e furgoni scassati, no a parcheggio selvaggio, pagamento parcheggio via sms, mezzi pubblici elettrici per il centro storico, limite velocità 30 Km in alcune zone del centro, bagni pubblici diffusi, piu pulizia delle strade, dei cassonetto, degli ingressi  e portoni, ecc….).

A quelle si aggiungono le proposte del nostro programma: ultimazione della circonvallazione, nuovi parcheggi, lavaggio delle strade, rottura dei carichi nelle aree di stoccaggio delle merci destinate alle attività del centro storico, ridefinizione della viabilità (sensi unici), parcheggi motocicli, isole “rent a bike” con tessera.

Valentino Tavolazzi

da estense.com

Candidati da pensiero a traffico limitato

Ho letto le risposte dei candidati sindaci di Ferrara sul problema della ZTL e dei parcheggi. E’ naturale che prima delle elezioni è meglio lisciare gli elettori, alias illuderli, assecondando gli spiriti animali della massa…

Tuttavia il problema resta.

Proposta.

Non si può buttare via un moderno sistema di controllo delle entrate nella ZTL, ma si potrebbero utilmente imitare alcune città francesi di dimensioni analoghe.

Da una certa ora del tardo pomeriggio l’intero centro viene blindato e vietato alla auto, garantendo così la vivibilità del centro storico e il riposo delle persone.

Il tutto con controlli severi della polizia municipale per la quiete pubblica e privata.

Occorre anche evitare che nella ZTL vietata ai privati cittadini entrino a tutte le ore camion e furgoni rumorosi e scassati, autorizzati a disturbare i residenti tramite pagamento di balzello alle casse comunali!

E’ pure ovvio che a ridosso della ZTL il parcheggio più o meno selvaggio sia un problema, e pertanto occorrerebbe che tutti i parcheggi dell’entromura fossero a pagamento di piccola somma, con facile esazione magari mediante pagamento via internet o telefonino, come a Londra, con termine fino alla sera o al giorno dopo per saldare.

Si dovrebbe imporre un trasporto con mezzi elettrici nel centro storico e stabilire in tutta la città entromura la velocità massima di 30 km orari, per la sicurezza di bici e pedoni.

A proposito di candidati, nessuno che parli della necessità di predisporre adeguati vespasiani nel centro storico, e di eliminare la sporcizia di (s)cassonetti e sacchetti di pattume nelle stradine della rinascimentale, compiaciuta, città estense…

Gianluca La Villa

  • Carla Corazza

    Ma un posticino affinché i cittadini possano lasciare la PROPRIA bicicletta con un minimo di custodia (per esempio, fatta da Auser o IBO), senza perciò dover per forza pagare qualche quota di noleggio, non si può proprio trovare?
    Saranno passati diec’anni quando proposi a Bratti, allora dotato anche di delega alla mobilità, di realizzare depositi di cicli custoditi appunto da lavoratori socialmente utili, dislocati attorno al centro, magari senza neppure dover per forza realizzare anche parcheggi auto, oppure facendoli piccoli e distribuiti.
    Perchè chi parcheggia al Diamante non può lasciarci la propria bici? o al Kennedy, o all’ex-mof, o in via del Lavoro?

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Valentino Tavolazzi: Ing. Savini, come le ho scritto sei anni fa, saremmo ben lieti di pubblicare un intero suo articolo nel nostro sito, con la sua completa versione dei
  • Valentino Tavolazzi: Ing. Savini, come le ho scritto sei anni fa, saremmo ben lieti di pubblicare un intero suo articolo nel nostro sito, con la sua completa versione dei
  • vittorio savini: ,,,aggiungo inoltre che vi è stata un' ORDINANZA del tribunale di Ferrara (artt. 676 C.P.P.) n. 250/2016 del 2 novembre 2016 a firma del giudice Pier

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese