Cambia la prospettiva Home Raccomandata

29 Set, 2012

Nuova centrale TLR Hera, nessun problema personale

Inserito da: PpF In: Ambiente e salute

facebook technorati okno segnalo
Share

di Valentino Tavolazzi*

L’avvocato Tagliani, invece di confermare o smentire se il progetto di raddoppio del teleriscaldamento a Ferrara sia compatibile (noi sappiamo che no lo è) con la progressiva riduzione della combustione dei rifiuti, fino all’azzeramento, nell’inceneritore di Cassana, si ostina ad attribuire presunte motivazioni personali a chi pone il problema . Il sindaco svicola sfuggendo al quesito, quando dovrebbe chiarire ai ferraresi se il progetto di Hera incateni o no la città al suo inceneritore (noi sosteniamo che la incatena),   per i prossimi trent’anni! Egli sostiene di non avere conflitto di interessi come sindaco nel rapporto con Hera. Noi gli domandiamo come possa essere il garante dei diritti dei cittadini in materia di servizi pubblici locali (tariffe, qualità, controllo del gestore, libertà di selezione in gara), ed al tempo stesso socio ed amministratore (tramite delegato da lui nominato) di una holding quotata in borsa, che deve produrre profitti  e dividendi, anche per i soci privati (oltre il 40%), facendo leva sull’aumento delle tariffe e sull’abbattimento dei costi.

 

Al GeoThermExpo 2011, cui hanno partecipato Tagliani, Maurizio Chiarini, Ad del Gruppo Hera e Fausto Ferraresi, Direttore Teleriscaldamento, sono state pronunciate queste parole: “Il progetto presentato da Hera punta decisamente verso un sistema energetico  all’avanguardia che promette importanti soddisfazioni negli anni a venire per le evidenti ricadute economiche e ambientali. Con le proprie iniziative nel campo ambientale-energetico Hera si sta impegnando con un investimento importante, mettendo in campo tutto il loro know-how tecnologico, gestionale, amministrativo, finanziario e  commerciale.”  Contrariamente a quanto si può pensare, esse non sono uscite dalla bocca dell’amministratore delegato di Hera, bensì da quella del sindaco, che con determinazione ha aggiunto: “Come Sindaco auspico che l’iter amministrativo sia positivo al termine dell’istruttoria in corso, nella consapevolezza che prima di tutto  dovrà essere realizzato il pozzo geotermico e si dovrà trovare una soluzione architettonica non impattante dal punto di vista ambientale e paesaggistico”.

 

Mi pare che l’avvocato Tagliani abbia pochi dubbi in merito, ma soprattutto non chiarisca ai ferraresi quale minaccia costituisca quel progetto di raddoppio del TLR, per la prospettiva da molti auspicata a Ferrara, di chiusura dell’inceneritore tramite una virtuosa gestione dei rifiuti, della loro riduzione, differenziazione, riciclo e riutilizzo. Tagliani dovrebbe interpellare sul PER (raddoppio del TLR), in assemblea, anche i cittadini di Porotto, Cassana, Mizzana, Vigarano e di altri quartieri interessati dalla dannosa ricaduta di inquinanti dell’inceneritore. In questa vicenda egli si gioca ancora una volta la sua credibilità, nonché quella del Pd, che ha appena approvato in consiglio comunale (anche con il nostro voto) un ordine del giorno che auspica quella gestione virtuosa dei rifiuti sopra richiamata.

 

*Consigliere comunale Progetto per Ferrara

Cambia la Prospettiva

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese