Cambia la prospettiva Home Raccomandata

08 Ago, 2009

Nylco e P-Group: ”La crisi c’è, ma lavoriamo per il rilancio”

Inserito da: PpF In: Economia, sviluppo, lavoro

facebook technorati okno segnalo
Share

Articolo pubblicato da Estense.com

Nessun dubbio da parte delle aziende in merito alla salvaguardia dei posti di lavoro

8500-petrolchimicograndeLa direzione Nylco e P Group ha deciso di intervenire attraverso il proprio legale rappresentante, l’avvocato Fabio Anselmo, per dire la propria in merito alla situazione delle due aziende. Fondamentalmente per correggere il tiro alle notizie uscite in merito alla vicenda sulla stampa nei giorni contrassegnati dallo sciopero totale portato avanti dalle due aziende del petrolchimico nella giornata di lunedì 3 agosto, per protestare contro due recenti licenziamenti.

Un veloce riassunto: la situazione riguarda un centinaio di lavoratori; le due imprese versano in difficoltà dal novembre 2008. proprio a quel periodo risale infatti il ricorso alla cassa integrazione a rotazione per la Nylco, mentre la P-Group ne ha fatto utilizzo nei primi sei mesi di quest’anno.

Dopo i primi spiragli positivi seguenti allo sciopero ed ai tavoli sindacali intrattenuti da Filcem Cgil, Femca Cisl e Uilcem Uil, che vertevano sulla richiesta di un piano industriale di rilancio, però, tutto sembra tornato ad arenarsi nel limbo che ha caratterizzato l’ultimo anno.

Questa la risposta integrale per mano del proprio legale delle due realtà industriali:

“Nylco e P Group intendono intervenire in merito alle notizie recentemente apparse sulla stampa.

E’ indubbio che le società si stiano muovendo nell’ambito di una difficile congiuntura economica e finanziaria che riguarda tutto il mondo dell’impresa in generale, ma che investe in particolar modo il settore chimico.

Ciò nonostante il fermo intento delle società continua ad essere quello di perseguire una prospettiva di rilancio per Nylco e P Group, che passi per un piano di risanamento dell’esposizione debitoria e che assicuri il riequilibrio della situazione finanziaria.

Le aziende stanno lavorando incessantemente affinché questo obiettivo possa essere raggiunto, ed il percorso è certamente articolato perché richiede passaggi tecnici complessi ed occorre raccogliere la disponibilità degli interlocutori interessati, dal ceto bancario ai fornitori.

Ma non vi sono dubbi sulla volontà di Nylco e P Group di perseguire l’obiettivo della continuità aziendale e della salvaguardia dei posti di lavoro.

Se le istituzioni locali ferraresi raccoglieranno l’invito dei sindacati ad attivarsi per convocare ad un tavolo i soggetti interessati, Nylco e P Group aderiranno senz’altro con favore a questa proposta, nel comune intento di individuare una soluzione che apra la strada a nuove possibilità di sviluppo industriale ed occupazionale”.

estense.com

  • giova

    Sarebbe utile la Redazione fornisse una sintetica scheda delle imprese nominate negli articoli: ad esempio, cosa producono Nylco e P. Group, quali i loro organi direttivi, l’entità dei loro capitali, i partner o i clienti destinatari delle produzioni… Chi vi legge potrebbe fare idonea ricerca in Internet ma sarebbe più concludente trovare qui le informazioni essenziali. Grazie comunque.

  • Paolo Giardini

    La tua richiesta, Giova, riempie d’orgoglio: roba da giornali nazionali tipo Corriere o Repubblica!
    Ma in questo caso direi che non ne vale la pena, trattandosi di due aziende che producono Compound, plastiche ottenute miscelando varie resine, coloranti, riempitivi, ecc. su specifiche ricette dei loro clienti. Se ai clienti cala il lavoro non passano più ordini e qui la produzione si ferma, a differenza di Hera che ha sia il lavoro che il guadagno assicurato per legge comunale. Se la crisi produttiva nazionale persiste, queste chiudono.
    Il petrolchimico di Ferrara ha sempre avuto tre caratteristiche:
    – produzione chimica di base: grandi volumi di roba a basso prezzo, quindi poca mano d’opera (e molto inquinamento);
    – aziende e capitali forestieri, che in quanto tali vogliono avere l’inquinamento lontano da casa loro;
    – dipendenti del tutto indifferenti alla tipologia dello stabilimento e qualità della produzione.
    Con questi presupposti, la turbogas è perfettamente congruente col petrolchimico, e infatti i forestieri ne hanno piazzate due, in piena sintonia con le nostre amministrazioni.
    Ognuno ha quello che si merita.

Tags:

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese