Cambia la prospettiva Home Raccomandata

08 Mar, 2009

Offese agli ambientalisti

Inserito da: PpF In: Ambiente e salute|Politica

facebook technorati okno segnalo
Share

img_3938Spett.le Redazione,

vorrei rubarvi un po’ di spazio per rispondere ad alcune questioni sull’asilo di via del Salice, che mi coinvolgono più o meno direttamente.

Come genitore di una bimba di un mese sono piuttosto preoccupato, se il Comune dà la concessione edilizia ad un asilo-nido su di un’area che almeno dal 2004 è stata individuata come discarica di rifiuti industriali. A norma di legge si sarebbe dovuto provvedere ad una bonifica ambientale, a carico dei costruttori, ben prima dell’avvio dei cantieri.

Come responsabile provinciale di Medicina Democratica, esprimo tutta la solidarietà dell’associazione agli amici e soci Luigi Gasparini e Giuseppe Esposito, apostrofati come “terroristi” e “terroni” durante l’assemblea del 26 febbraio scorso, solo per avere sollevato il problema dell’inquinamento del quadrante est della città, guarda caso la circoscrizione dove dagli anni ’90 si è rilevato il più alto picco di incidenza di cancro al polmone, rispetto a tutto il Comune (v. dati epidemiologici dott. De Togni, Ausl Ferrara).

Come cittadino, esprimo perciò una forte preoccupazione sulla libertà di espressione e di dissenso possibili a Ferrara, dove esponenti di un partito di maggioranza che si definisce “Democratico” possono permettersi di insultare a più riprese i civici di “Progetto Per Ferrara”, solo perché questi denunciano da anni una scellerata o, meglio, inesistente politica ambientale, nonostante la presenza di assessorati e partiti preposti all’uopo. Ricordo infatti che, in regione, Ferrara presenta il più alto tasso di cancro al polmone (tabelle Sanità regionale). Addirittura, dai dati rilevati dall’Associazione Italiana Registri dei Tumori, che coprono almeno tutto il nord-est d’Italia (da Firenze a Trieste), a Ferrara risulta la più alta incidenza di cancro (di tutte le forme) per il sesso femminile e la seconda per il sesso maschile (dati AIRTUM).

Tommaso Mantovani


estense.com

  • roberto baldisserotto

    … bè quando uno fa un mutuo che lo deve pagare tutta la vita per una casa che poi vale nulla , poi salta fuori che stando alla legge dovrebbe anche rispondere
    di una discarica che c’è sotto casa sua ,

    bisogna comprendere l’irritazione ,

    a me hanno riferito che un ambientalista ha detto ”signori le vostre case non valgono più nulla”

    è una frase inopportuna che può scatenare anche reazioni sbagliate come gli insulti ,

    se diceva ” bisogna tutelare la salute dei bimbi e i danni causati ai residenti ” le reazioni sarebbero state diverse.

  • Roberto Zambelli

    Credo che sia una questione di atteggiamento mentale:
    la casa, se sotto c’è l’inquinamento e finché non sarà bonificato il sottosuolo, vale meno di zero e questo è un fatto, una constatazione, una verità scomoda che disturba e non un insulto.
    Il problema è che dietro la difesa della forma e dello stile, che in ogni caso non guasterebbero mai, spesso si maschera l’insipienza di chi, oltre ad offendere, preferisce non sentire, non vedere, non parlare, e… non cambiare nulla con buona pace di chi i danni li causa.
    Dare del “terrorista” a chi si sta accingendo a dire la sua e dare del “terrone” a chi sta parlando con un accento non locale queste sì sono offese la cui valenza ad esempio non sarebbe cambiata se declinata in modo più forbito: “tu che non sei ferrarese perchè non te torni a casa tua?”
    Gli insulti in particolare a Gasparini sono arrivati al suo solo apparire ancora prima di aver pronunciato qualsiasi parola!
    Quando vedo che l’atteggiamento di confondere chi solleva il problema con chi l’ha causato è diffuso anche tra i migliori resto abbastanza deluso!

    Roberto Zambelli

  • roberto baldisserotto

    Insultare Luigi è una cosa così sbagliata che non merita commenti , Luigi ha fatto il lavoro che arpa usl
    comune e provincia
    non hanno mai fatto, se lo facevano non ci sarebbero stati i problemi di oggi,
    ci sarebbero delle belle villette a schiera un asilo
    pieno di bimbi sopra un terreno bonificato dai veleni ,

    invece si è preferito andare all’incasso rendendo edificabile un’area pubblica per poi venderla ,
    adesso i nodi vengono al pettine ,
    Luigi merita un monumento per quello che ha fatto per l’ambiente di Ferrara , non gli insulti.

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Valentino Tavolazzi: Ing. Savini, come le ho scritto sei anni fa, saremmo ben lieti di pubblicare un intero suo articolo nel nostro sito, con la sua completa versione dei
  • Valentino Tavolazzi: Ing. Savini, come le ho scritto sei anni fa, saremmo ben lieti di pubblicare un intero suo articolo nel nostro sito, con la sua completa versione dei
  • vittorio savini: ,,,aggiungo inoltre che vi è stata un' ORDINANZA del tribunale di Ferrara (artt. 676 C.P.P.) n. 250/2016 del 2 novembre 2016 a firma del giudice Pier

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese