Cambia la prospettiva Home Raccomandata

19 Mar, 2009

Onorevole inceneritore

Inserito da: PpF In: Ambiente e salute

facebook technorati okno segnalo
Share

inceneritore1Gli studi riconosciuti dalla comunità scientifica in merito alla pericolosità degli inceneritori ci sono, sono tanti e da tanti anni vengono pubblicati e ripubblicati che ci siam stancati di ripeterlo. Quando Veronesi ha pubblicato il suo di studi tendente a minimizzare i danni degli inceneritori non ha passato la griglia di accettazione della stessa comunità scientifica è rimasto uno studio privato, però molti sindaci e amministratori pubblici ne parlano come se fosse uno studio ufficiale, gli studi ufficiali della UE ci sono e hanno fatto emettere una direttiva in merito al trattamento dei rifiuti che prevede come ultimissima ‘cartuccia’ la combustione. C’è molto di più, la Comunità Europea ha finanziato uno studio sulla pericolosità degli inceneritori proprio a Forlì (http://www.noinceneritori.org/index.php?option=com_content&task=view&id=782&Itemid=2).

L’operazione ‘mortiner’, cioè la conta dei morti per neoplasie chiamata impropriamente ‘moniter’, è partita da pochi mesi a Ferrara. Ci metteranno anni a concludere che gli inceneritori sono dannosi ma nel frattempo l’inceneritore di via Diana avrà compiuto la sua missione, vale a dire incassare le sovvenzioni d’oro dei certificati verdi, ingrassare i conti di molte spa che ringrazieranno i vari partiti che si sono ‘prostituiti’ (cioè costituiti per o a favore di) con finanziamenti diretti o indiretti legali, certissimo tutto a norma di legge, come del resto è perfettamente legale che Veronesi prima fa lo studio che dimostra l’innoquità degli inceneritori poi ce lo troviamo deputato. Certamente molta gente deve la vita al famoso oncologo, però se Veronesi è deputato la Gentilini (?) dovrebbe esser nominata Senatrice a vita.

PS per Chiarini: mi scusi presidente se torno sul discorso, le ho mandato sei mesi fa in privato la copia dell’ultima direttiva europea rifiuti nella quale viene tassativamente vietata l’espressone termovalorizzatore, evidentemente è dura da mandar giù, INCENERITORI è l’unica espressione ammessa dalla legge per definire le strutture che trattano i rifiuti mediante combustione, anche quando il materiale da bruciare è composto solo in piccola parte da rifiuti , pertanto La invito cortesemente ad aggiornare il vocabolo in questione usato dall’azienda e dai suoi dipendenti, grazie.
Roberto Baldisserotto

estense.com

  • Matteo

    Salve, non conosco lo studio mortiner nel particolare, tuttavia, se è come avete indicato, presenta un errore metodologico. Devono essere contate le persone che hanno contratto le neoplasie, e non quelle morte. Contando anche quelle morte si inserisce nello studio un’ulteriore variabile, che è quella dell’evoluzione della medicina.
    Mi spiego meglio: se a ferrara 200 persone contraggono una neoplasia, la scienza attuale ne salva circa la metà. Quindi i morti sarebbero 100 a fronte di 200 ammalati. Se nel centro della sardegna si ammalano 110 persone, solo 10 se ne accorgono e vengono curate, in quella zona ne moriranno 105. Non si ha così il dato reale, e cioè che a ferrara il doppio delle persone contrae una neoplasia.

  • angelo storari

    Concordo, le statistiche vanno lette bene o si fa come nella famosa storiella del pollo a testa. Trattasi di dati differenti: mortalità e morbilità. Purtoppo la nostra famiglia ha subito un lutto poco meno di due anni fa, La perdita è avvenuta però come conseguenza del post operatorio. Non rientra nelle staistiche fredde dei numeri di coloro che sono deceduti per tumore.

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese