Cambia la prospettiva Home Raccomandata

27 Apr, 2010

Oro blu, solo convegni passerella

Inserito da: PpF In: Ambiente e salute|Servizi pubblici

facebook technorati okno segnalo

di Valentino Tavolazzi

Apprendiamo dalla stampa che si è svolto un convegno sull’oro blu (l’acqua), per esaminare la situazione delle città del Po, fra inquinamento del fiume e liberalizzazione del servizio idrico integrato. Insieme alle Istituzioni erano invitati esperti del settore, rappresentanti di Hera, una associazione ambientalista (Legambiente) e rappresentanti in Parlamento del Pd (Alessandro Bratti). Ci auguriamo che dall’iniziativa escano idee (oggi c’è solo apatia ed immobilismo al riguardo) ed informazioni in merito a quanto si sta facendo per arginare la contaminazione delle acque del Po, da parte di inquinanti industriali di ogni specie (come il Pfoa), che da anni vengono liberamente scaricati da note industrie piemontesi, lombarde, emiliane e venete, senza che nessuno controlli!

Dove sono le istituzioni preposte (Comune, Provincia, Regione)? Quali passi politici e formali esse hanno fatto per coinvolgere e responsabilizzare le istituzioni locali a monte di Ferrara (regioni, comuni, province) ed il governo nazionale?

Dove sono gli organi di controllo (Arpa, Asl, Ato)? Quali azioni stanno suggerendo alla classe politica per affrontare alla radice il problema? Perché non sono in atto controlli sistematici degli inquinanti presenti nell’acqua, anche se non normati, ma riconosciuti dalla comunità scientifica dannosi per la salute?

Vogliamo continuare a delegare ad Hera il controllo dell’acqua “a norma di legge”, dopo che ha chiuso il laboratorio di Pentelagoscuro? Ad Hera che non ha mai fatto una analisi sul Pfoa?

La partecipazione dei cittadini ai banchetti del referendum testimonia la sensibilità diffusa (e la preoccupazione) riguardo ai temi della qualità dell’acqua e della sua gestione, disponibilità, non rilevanza economica.

Da mesi Ppf attende la convocazione della commissione statuto, per mettere ai voti la modifica proposta sulla gestione dell’acqua. Da mesi Ppf propone in consiglio comunale, con la regolare bocciatura del Pd e dei suoi alleati, soluzioni organizzative innovative per gestire l’acqua pubblica. Ppf le idee le ha, il Pd non vuole ascoltarle.

Valentino Tavolazzi. Consigliere comunale Ppf

Cambia la Prospettiva, MoVimento 5 Stelle

 

  • Chiara Checchinato

    stata facendo un lavoro importantissimo al servizio della popolazione. Grazie!

  • PpF

    Grazie Chiara!

  • valentino tavolazzi

    Chiara, il suo commento è un segnale che siamo sulla giusta strada e ci incoraggia ad andare avanti.
    valentino tavolazzi

  • Claudio Gessi

    Durante il mese di febbraio ( inquinamento Po da Lambro ) avevo richiesto al mio assessore all’ambiente del Comune di Occhiobello se era in possesso di dati analitici da ARPAV e Polesine Acque ( quest’ultima per l’acqua potabile ) A risposta negativa ho contattato via e-mail il Prefetto di Rovigo che ha trasmesso la mia richiesta ad Arpav. Sto aspettando quei dati che sono riferiri alle seguenti analisi per la valutazione del grado di inquinamento di quei giorni:
    – COD ( Chemical Oxygen Demand ) per eventuale presenza di uno o più composti organici specifici. La normativa italiana, se non erro, prevede per gli scarichi un COD non superiore ai 160 mg/lt.

    – BOD5 ( Byological Oxygen Demand ) ai fini di determinare la richiesta di O2 da parte della flora batterica aerobica, per degradare ciò che per essa costituisce substarto alimentare e per l’uomo rappresenta materiale di rifiuto. Il tempo di 5 giorni è più che sufficiente per determinare la degardazione totale del materiale organico presente di provenienza da fognature urbane, reflui dell’industria alimentare e di allevamenti zootecnici ( in pratica il carico trofico )
    E’ chiaro che in presenza di materiale scarasamente biodegradabile, o inibizione flora batterica di sostanze fortemente tossiche quali i metalli pesanti i due dati COD e BOD divergono significativamente con valori molto elevati per il primo e molto bassio per il secondo.

    – Infine la quantità di Ossigeno disciolto nell’acqua. ( mg/lt )

    Sto ancora aspettando i dati ARPAV.
    Domanda: Arpa Emilia vi ha fornito dati in tal senso?

    QUESTE SONO LE ANALISI UFFICIALI CHE DOVREBBERO ESSER PORTATE ALLA CONOSCENZA DEGLI EE.LL e da qui ai cittadini. Il dire che tutto è sottocontrollo con le analisi e che il pericolo sembra scongiurato è solo espressione di leggerezza.
    I DATI ANLITICI VANNO CONOSCIUTI E SPIEGATI ALLA POPOLAZIONE.

    saluti
    Claudio GESSI

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese