Cambia la prospettiva Home Raccomandata

16 Ott, 2009

Pesci molluschi e rospi

Inserito da: PpF In: Servizi pubblici

facebook technorati okno segnalo
Share

di Paolo Giardini

rospoL’attivismo pro-Hera del free climbing di pareti ghiacciate a mani nude Portaluppi è incontenibile. A parte la certezza degli stravolgimenti post 2010 per l’improvvisa comparsa del pianeta Nibiru, solo un ardore proselito può indurre un consigliere PD a farsi portavoce di una disastrata maggioranza consigliare, stranamente soddisfatta della decisione – unilateralmente presa da Hera – di modificare il sistema di controllo dell’acqua potabile erogata ai ferraresi, spostandolo dal prelievo sul Po a Sasso Marconi come se fosse un’ovvietà. In questa prospettiva è comprensibile il suo baldanzoso comunicato sul “nuovo sistema integrato di controlli” che, più che un annuncio ufficiale, somiglia alle pubblicità di mirabolanti detersivi con punti premio e regali.

 Comprende pure promesse di un futuro migliore, non risparmiando espressioni del tipo:” … una tecnologia di controllo ad ampio spettro di sensibilità, in grado di reagire in modo tempestivo ed affidabile rilevando contaminazioni anche di bassa probabilità e/o alto impatto, contaminanti emergenti, sostanze di interesse prioritario, interferenti endocrini e ogni genere di inquinanti per i quali non sono ancora definiti limiti specifici di tolleranza”. Oltre alla mancanza di  motivi sull’esclusiva di Sasso Marconi per tali requisiti, come in tutte le chiacchiere promozionali dalla terminologia approssimativa, non c’è l’ombra di un dato tecnico che consenta confronti con realtà serie. In compenso cita il “.. sistema di preallarme biologico utilizzante molluschi e pesci come biosensori”! Bisogna che il PD lo avvisi che pure lui è un bionsensore, e se bevendo acqua sporca gli verrà il mal di pancia dovrà optare fra l’avvisare il Pronto Soccorso o Sasso Marconi.

A parte l’entusiasmo, la qualità descrittiva del Portavoce Portaluppi è oggettivamente mediocre, non paragonabile a quella impiegata nelle pagine dei depliants illustrativi dei tanti laboratori analisi privati, peraltro destinati ad utenti più esperti dei comuni cittadini. Significa che si tratta di una ridicola saponata da imbonitore di piazza. Ma l’inadeguatezza tecnica del Portaluppi è solo la punta dell’iceberg del pressappochismo della maggioranza di cui è portavoce. Un gran brutto segnale, provenendo dall’organo istituzionale che dovrebbe tutelare la città e i suoi cittadini e invece tratta cose importanti con la disinvoltura di esperti da bar. Non possiamo che confidare nella battagliera risolutezza della minoranza contro tutto il ciarpame che viene surrettiziamente proposto/imposto alla città. E’ certamente un problema, forse irrisolvibile in democrazia, che almeno una parte del ciarpame sia proposta onestamente. Succede sempre quando l’ideale di bellezza del rospo si identifica nella rospa.

Paolo Giardini

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese