Cambia la prospettiva Home Raccomandata

06 Giu, 2009

Politica e pagnotta

Inserito da: PpF In: Politica

facebook technorati okno segnalo
Share

di Paolo Giardini

167839In una recente discussione si cercava d’individuare le ragioni che inducono un usciere comunale ferrarese, in ossequio ad una moda sorta da un paio di mesi negli Strati Alti della Cultura, a violare le sue meditative abitudini andando a sottoscrivere uno dei tanti appelli per il candidato Tagliani. Nella discussione si contrapponevano due tesi: la prima sosteneva che il motivo è uno solo; la seconda riteneva al contrario che le motivazioni potevano essere le più disparate, in ogni caso tantissime, fra le quali si potevano ipotizzare le seguenti come più probabili:

–          ha una causa in corso, il suo avvocato è Tagliani;

–          è un ex DS, ex PCI, in sezione dicono che questa volta il candidato si chiama Tagliani e bisogna firmare tutto quello che c’è da firmare;

–          prima di iniziare a stabilire i turni di reperibilità domenicale, il suo superiore gli ha consigliato di andare a firmare ricordandogli che in certi casi andavano in trincea anche furieri e cucinieri;

–          è un simpatizzante PD che andando a votare alle primarie ha dovuto pagare l’obolo e non vuole aver speso soldi per niente;

–          è comparrocchiano di Tagliani, la familiarità col Sindaco non guasta mai;

–          meno gente ha bisogno di recarsi in Comune e più lui sta tranquillo, quindi è favorevole alla vendita di tutto quello che è comunale ad Hera come promette Tagliani;

–          ha avuto il posto grazie ad una raccomandazione dell’on. Cristofori e intende sdebitarsi sostenendo Tagliani, genero di Cristofori;

–          è entusiasta di Tagliani perché è un bel uomo, dallo sguardo magnetico mentre con un sorriso sardonico dice: “io ci sto”;

–          come tutti gli uscieri è poco fisionomista, fra tutti i candidati Tagliani è l’unico ad aver fatto 6 anni da vicesindaco e ha meno problemi a ricordarselo;

–          gli va bene qualsiasi nome del candidato del partito al potere da 60 anni, presto andrà in pensione, ma ha un figlio disoccupato che come suo padre non vuol saperne di alzarsi alle cinque per andare a Bologna;

L’elenco comprende per par condicio anche il motivo sostenuto dalla prima tesi. Si invita il lettore ad individuarlo, invogliandolo con un aiutino: l’adesione di un usciere ha ragioni diverse da quelle dei mandarini che diligentemente redigono gli appelli. I mandarini senza protettori non saprebbero a che santo votarsi, tanto più che quelli ferraresi hanno perduto anche la capacità di cercarseli. L’usciere comunale, invece, ha il posto sicuro con qualsiasi sindaco di qualsiasi colore.

Per i lettori eventualmente ancora in difficoltà aggiungiamo un altro aiutino: leggano il titolo.

Paolo Giardini

Progetto per Ferrara

  • Leonardo

    Il problema è, che a Ferrara dobbiamo mantenere La Casta ma anche i previlegi di una grande massa di Sottocasta, in meridione viene chiamata mafia.

  • grande Paolo G. mi fai sbellicare

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese