Cambia la prospettiva Home Raccomandata

27 Giu, 2009

Ppf analizza il voto

Inserito da: PpF In: Politica

facebook technorati okno segnalo

di Valentino Tavolazzi

elezioni12GDopo il ballottaggio non si sono viste analisi del voto. Forse non interessano a nessuno. Il Pd ha vinto le elezioni, quindi non vuole mostrare i limiti di una vittoria in calo rispetto al 2004 e al 1999. Il Pdl ha perso e tace.

Progetto per Ferrara ha poco da dire: nel settembre 2008 non esisteva, ha eletto un consigliere in Comune, come l’Idv e la somma Pdci-Prc, e due consiglieri nelle circoscrizioni 3 e 4. L’analisi potrebbe fermarsi qui, tuttavia propongo ai lettori alcune riflessioni sintetiche.

Tagliani è stato eletto con 39 mila voti su 114 mila cittadini aventi diritto.

Egli dunque si accinge a governare la città con il consenso di un terzo dei ferraresi. Due terzi non hanno votato per lui e probabilmente molti di essi vorrebbero scelte diverse da quelle contenute nel suo programma. Solo attuando una vera partecipazione per cinque anni, Tagliani potrà colmare questo gap.

Nel 2004 Sateriale, a parità di coalizione (i voti di Irene Bregola al secondo turno in teoria sono confluiti su Tagliani), aveva preso 49 mila voti.

Di certo nel 2009 l’astensione è stata maggiore (71 mila votanti su 114 mila iscritti al secondo turno, contro 95 mila su 116 mila nel 2004). Tuttavia Tagliani aveva preso 39  mila voti anche al primo turno, con 88 mila votanti. Dunque all’appello mancano 10 mila voti, persi dalla coalizione di centro sinistra, a fronte di 7 mila votanti in meno. Il risultato 2009 è ancor più negativo se comparato con quello di dieci anni prima  (Sateriale prese 50 mila voti, su 98 mila votanti e 120 mila iscritti).

Le civiche hanno certamente eroso entrambi gli schieramenti, tuttavia Barbieri c’era anche nel 2004 (6 mila voti) e nel 2009 ha preso solo 2 mila voti in più.

Vediamo ora il centro destra. Giorgio Dragotto ha preso 30 mila voti. Nel 2004 le liste che lo hanno sostenuto (Lega compresa) avevano totalizzato 31 mila voti, dunque il centro destra sembra arretrare poco, sia pure in presenza di un’astensione in crescita. Ipotesi supportata anche dai risultati del ‘99, quando il centro destra prese 32 mila voti.

Tornando ai 10 mila voti in meno del centro sinistra, possiamo presumere che siano elettori di quell’area che non hanno votato Tagliani. Ma sono successe anche altre cosette nelle recenti elezioni: sono stati spazzati via i Verdi, Udc, La Destra, Laici Riformisti (radicali, socialisti), questi ultimi ancora vivi solo in forza dell’alleanza con il Pd. Una bella rivoluzione!

Con questo trend, per evitare la sconfitta nel 2014, Tagliani dovrà dedicarsi molto alla bici lasciatagli da Sateriale. Intanto le elezioni regionali sono alle porte.

Valentino Tavolazzi

Progetto per Ferrara

estense.com

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese