Cambia la prospettiva Home Raccomandata

20 Giu, 2009

Ppf ancora più forte

Inserito da: admin In: Rete e informazione

facebook technorati okno segnalo
Share

di Valentino Tavolazzi
IMG_5851Visto il dibattito di ieri sera su Telestense tra Dragotto e Tagliani, al di là delle evidenti differenze tra i contenuti esposti dai due candidati e tra le caratteristiche personali dei medesimi, ciò che emerge è un dato di straordinaria importanza politica per Progetto per Ferrara: tra quarti del confronto si sono svolti su temi che noi abbiamo il merito di aver portato alla ribalta politica ferrarese.

Se non ci fosse stata la nostra campagna elettorale, se non avessimo condotto difficili e faticose battaglie ambientali e per la democrazia (ricordo che tra pochi giorni il TAR di Bologna si esprimerà sul’AIA dell’inceneritore di Cassana), non avremmo sentito oggi Tagliani e Dragotto discutere di Hera, di Sant’Anna, di raccolta porta a porta, di spegnimento dell’inceneritore, di bonifica del quadrante est, di contratti di servizio, di tariffe, di vendita delle azioni.

Un risultato strepitoso, ottenuto grazie alla nostra capacità di aver dettato l’agenda politica ferrarese per mesi, fornendo argomenti forti tanto alla coalizione di governo, che non ha saputo confutarli, quanto all’opposizione che li ha fatti propri.

Un secondo dato importante emerso durante il confronto è la conferma che Ppf ha sempre dichiarato di voler restare all’opposizione chiunque venga eletto, che non ha alcun accordo con il centro destra e Dragotto, il quale ha chiaramente ribadito di aver assunto un impegno unilaterale riguardo ai quattro punti del nostro programma.

Infine Tagliani ha riconosciuto che Ppf, con la posizione assunta al ballottaggio, ha “portato a casa un risultato politico”.

Penso che dobbiamo essere orgogliosi per aver prodotto tutto ciò in pochi mesi di vita di Progetto per Ferrara, oltre naturalmente all’elezione di un consigliere comunale e di due nelle circoscrizioni.

Di nuovo grazie a tutti.

Valentino Tavolazzi

Progetto per Ferrara

  • Marcella

    Avete presente la favola della mosca cocchiera?

  • Paolino

    La mosca cocchiera – Jean de La Fontaine

    Un carrozzone tirato da sei cavalli saliva su per una via erta, rotta, sabbiosa.
    I viaggiatori erano scesi e facevano a piedi il tratto di strada
    per alleggerire ai cavalli il peso e la fatica; tuttavia i cavalli sudavano e soffiavano.
    Sopraggiunse una mosca.
    “Per fortuna sono arrivata io! ” esclamò.
    E cominciò a ronzare negli orecchi degli animali, a pungere ora questo ora quello,
    or sul muso or sul dorso. Poi si sedette sul timone, poi si posò sul naso del cocchiere,
    poi volò sul tetto della carrozza. Andava, veniva, affannata, e brontolava e squillava:
    “Bel modo di fare! Se non ci fossi io! Guarda! Il prete legge il breviario. Quella donna canta.
    Quei due parlano dei loro affari. Il cocchiere sonnecchia. A darmi pena sono io sola.
    Tocca a me far tutto. Tutto cade sulle mie spalle. Ah che lavoro!”
    Finalmente dalli e dalli, la carrozza giunse al termine della salita,
    dove ricominciava la via piana. I viaggiatori ripresero il loro posto;
    il cocchiere fece schioccare la frusta; i cavalli si rimisero al trotto.
    Sul tetto del carrozzone la mosca trionfava.
    “Li ho condotti, eh, fin quassù! Se non c’ero io!” – si lagnava.
    “Nemmeno grazie mi dicono. Dopo tutto ciò che ho fatto.”

  • valentino tavolazzi

    E dunque paolino?
    Ci vedi un nesso con il post?

  • Paolo Giardini

    Mi sento di ringraziare Paolino: non sapendo della mosca cocchiera (insieme ad un’infinità di altre cose) ho trovato la pappa fatta. Quindi se Paolino ci erudisce proprio su quello che intende Marcella sulla mosca cocchiera, posso dire che, sì, ho presente, per fresca notizia, la favola della mosca cocchiera.
    Quindi, riguardo alla frase:
    Infine Tagliani ha riconosciuto che Ppf, con la posizione assunta al ballottaggio, ha “portato a casa un risultato politico”,
    ritengo che Marcella sia ingenerosa.

    Perché accusare il buon Tagliani di suggerire a Tavolazzi di recitare la parte della mosca cocchiera? E’ vero che Tagliani è perfido, ma solo nei riguardi della cittadinanza (vendendole, con la scusa che le leggi lo consentono, ciò che non gli appartiene perché appartiene ai cittadini presenti e futuri). Invece con i suoi pari, candidati sindaci è sempre integerrimo! Noblesse oblige. Sono sicuro che pronunciando quella frase Tagliani non avesse secondi fini: coi colleghi è ancora umano.

  • Roberto Zambelli

    Ringrazio anch’io Paolino che mi ha evitato di cercare la mosca in giro.

    In compenso credo di aver trovato la mosca lavoratrice proprio nella LoggiaGE (da non confondere con i Grilli Estensi che non sanno neppure cos’è e com’è composta:

    Cito dalla MailingList del Meetup dei Grilli Estensi in risposta a un parteciapnte del meetup (io) che propone di convocare un’assemblea.
    INIZIO CITAZIONE ———————————-
    Re: PROPOSTA CONVOCAZIONE ASSEMBLEA
    Da: un certo signore della autonominata LoggiaGE
    Inviato il: sabato 20 giugno 2009 16.58

    prima di proporre tutte queste cose carine devi lavorare con noi, chi non lavora non entra nelle decisioni .
    FINE CITAZIONE ———————————-
    Il simpatico signore non specifica quale lavoro mi autorizzerebbe a Proporre la Convocazione di un’Assemblea, se sia un lavoro manuale, intellettuale o di facchinaggio. In compenso sul sito dei Grilli Estensi non solo non cè traccia di questo, ma neppure di quale sia il modo di prendere le decisioni di questo gruppo.
    Quindi ho dedotto che quando uno di questi del gruppo dirigente dei Grilli Estensi firma un qualsiasi documento ufficiale o fa una qualsiasi operazione pubblica in effetti la fa a proprio uso e consumo e dovrebbe firmare personalmente, mentre firmando a nome dei Grilli Estensi millanta un’approvazione del gruppo che di fatto non esiste.
    Io quindi disapprovo il documento e, come Grillo Estense a tutti gli effetti, lo sconfesso.

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Valentino Tavolazzi: Ing. Savini, come le ho scritto sei anni fa, saremmo ben lieti di pubblicare un intero suo articolo nel nostro sito, con la sua completa versione dei
  • Valentino Tavolazzi: Ing. Savini, come le ho scritto sei anni fa, saremmo ben lieti di pubblicare un intero suo articolo nel nostro sito, con la sua completa versione dei
  • vittorio savini: ,,,aggiungo inoltre che vi è stata un' ORDINANZA del tribunale di Ferrara (artt. 676 C.P.P.) n. 250/2016 del 2 novembre 2016 a firma del giudice Pier

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese