Cambia la prospettiva Home Raccomandata

16 Ott, 2009

Quando cambiamo il modo di fare politica?

Inserito da: PpF In: Economia, sviluppo, lavoro

facebook technorati okno segnalo
Share

di Valentino Tavolazzi*

sciopero_P_group2Constato con piacere l’affollamento della rubrica Punti di Vista. E’ la prova che un confronto di merito sui problemi della città è possibile, con toni civili e con un dibattito costruttivo tra maggioranza ed opposizione. Naturalmente con qualche distonia.
Il consigliere del Pd Antonio Tafuro teme che “posizioni demagogiche di minoranze politiche facciano perdere opportunità importanti per lo sviluppo economico della città e per la difesa dei nostri posti di lavoro.”
Non so se egli alluda a Ppf ed alle sue posizioni. La serietà del dibattito imporrebbe maggiore trasparenza nelle proprie argomentazioni, meno allusioni e più sincerità.

Non penso si possano attribuire comportamenti demagogici a Ppf o al sottoscritto. Le nostre posizioni in consiglio comunale e fuori, sono sempre argomentate, di sostanza e spesso producono un miglioramento dei provvedimenti della maggioranza.
Probabilmente il consigliere Tafuro allude al piano particolareggiato Basell. Ebbene l’azienda non ha presentato un progetto, non ha un programma, non dà garanzie alla città di mantenimento dei posti di lavoro, non sta mantenendo gli impegni sulle bonifiche del sito. In tali condizioni chiede comunque al Comune di approvare al buio un piano particolareggiato, per un’area pari ad un quinto dell’intero petrolchimico, con l’unico effetto di valorizzare i propri terreni e sistemare i bilanci. Ferrara ha già “regalato” la centrale turbogas ad Enipower: non sono giunte nuove aziende, non sono aumentati i posti di lavoro, non è diminuito il costo dell’energia per i ferraresi, sono peggiorate le condizioni ambientali. Non è bastata la lezione? Il consigliere Tafuri farebbe meglio a preoccuparsi del modo con il quale è stata gestita “l’emergenza Petrolchimico” nell’ultimo decennio, poichè quell’approccio dei problemi ha prodotto l’attuale disastro: crollo degli occupati da 4500 a meno della metà, chiusura di aziende, inquinamento del sito irrisolto e bonifiche al palo, nessun interesse da parte di aziende esterne, zero riconversione industriale, zero politiche incentivanti per nuovi insediamenti, alti costi delle utilities, ecc. ecc. …
Chi ha amministrato la città finora, consigliere Tafuri, forse Ppf? Se la maggioranza non comprende che bisogna cambiare il modo di fare politica in questa città, poveri noi tutti!

* consigliere comunale Ppf

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese