Cambia la prospettiva Home Raccomandata

10 Gen, 2011

Replica a Maisto e Mangolini

Inserito da: PpF In: Cultura|Turismo

facebook technorati okno segnalo
Share

di Valentino Tavolazzi

Assessore Maisto, la ringrazio per le domande che mi rivolge a mezzo stampa, benché sia certo del fatto che lei conosce le risposte, da noi sempre date, ancorché poco gradite. Ignoro volutamente i suoi accostamenti ai Bondi o ai Tremonti di turno, funzionali solo a banalizzare e delegittimare le nostre proposte, oltre che a svicolare. Lei sa bene che i “tagli”, da noi proposti al coacervo di attività del suo assessorato (rientrano tutte nella categoria “cultura”?), non si riferiscono a biblioteche e musei, che tuttavia vorrei vedere gestiti meglio e con più servizi, nell’ottica di promuovere il turismo e di ridurre i costi. Penso invece a quell’intrattenimento da tardo impero, concepito ad esclusivo uso e consumo dei “locali” (fruitori e soprattutto organizzatori più o meno privati) e non per attrarre turisti, che allo stato dell’arte non ci possiamo più permettere.

Penso al Teatro, che non solo è debole traino per il turismo, ma costa alla collettività 2 milioni e genera un disavanzo tra il costo degli spettacoli e l’incasso dei biglietti venduti, tutto scaricato sui cittadini. Penso ai costosi spettacoli della lirica o della danza, che da soli selezionano un pubblico di nicchia, anche senza farne pagare il costo intero. A questo proposito, caro Mangolini, sia certo che non è alzando il biglietto di quegli spettacoli che si crea l’elite, semplicemente perché l’elite la fa la programmazione. Con l’aggravante che una parte consistente del biglietto la paga chi a teatro non va o non può andare, nonostante i prezzi attuali. Intendo dire che c’è già un pubblico elitario, oltretutto beneficiario di una parte del biglietto omaggiata.  

Penso ai passivi di Ferrara Arte, non sempre produttivi in ottica turistica o quanto meno di cui non si conoscono le effettive ricadute economiche, nonostante le ripetute sollecitazioni a fare studi al riguardo. Penso ai costosi spettacoli di Ferrara Musica, per i quali il prezzo del biglietto non copre i costi e la cui ricaduta economica per la città è dubbia.

Penso ai contributi alle associazioni, riguardo alle quali siamo sempre in attesa di documentazione completa sui fondi distribuiti a chi, per fare che cosa.

Prendo atto tuttavia con soddisfazione, che, con gli aumenti annunciati, state ascoltando le nostre proposte. Ascolto che dovrebbe essere più attento anche verso gli operatori del settore turismo, unitamente ad una migliore programmazione, organizzazione e gestione delle iniziative, fatti che darebbero maggiore impulso all’economia della città. Basta, insomma, con i sacchetti vuoti da riempire con le emozioni.

Rinvio il resto (tanto) al confronto in commissione.

Valentino Tavolazzi

Consigliere comunale Progetto per Ferrara

Movimento 5 Stelle

  • Ottima opposizione in questo scenario culturale. Centrati i bersagli. Quel che stupisce è che proprio Mangolini e Maisto, di competenza negli anni scorsi indubbia in altri ruoli e contesti, siano lenti nel recepire le critiche spesso non solo dure ma oggettivamente, come voi di PpF dimostrate ad esempio, sottoscrivibili trasversalmente nell’interesse della città, con un minimo di ragionevolezza.

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Valentino Tavolazzi: Ing. Savini, come le ho scritto sei anni fa, saremmo ben lieti di pubblicare un intero suo articolo nel nostro sito, con la sua completa versione dei
  • Valentino Tavolazzi: Ing. Savini, come le ho scritto sei anni fa, saremmo ben lieti di pubblicare un intero suo articolo nel nostro sito, con la sua completa versione dei
  • vittorio savini: ,,,aggiungo inoltre che vi è stata un' ORDINANZA del tribunale di Ferrara (artt. 676 C.P.P.) n. 250/2016 del 2 novembre 2016 a firma del giudice Pier

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese