Cambia la prospettiva Home Raccomandata

25 Mag, 2009

Risposta alla lettera su Hera ed i rifiuti

Inserito da: PpF In: Ambiente e salute|Politica|Servizi pubblici

facebook technorati okno segnalo

di Giovanni Mari

hera-logo2Gentile Sig.ra,

Le sue perplessità e la sua “indignazione” sul mancato potenziamento dei servizi di raccolta dei rifiuti differenziati entra nel calderone delle richieste dei cittadini, non contenti di Hera, e lì rimane per molto tempo, perché ?

1)    Hera, a quanto mi è stato detto, non decide dove mettere i cassonetti, ma dipende dal comune. Però i soldi della TIA vanno in tasca ad Hera.

2)    La seconda motivazione è quella già nota, meno differenziata c’è più combustibile ho per l’inceneritore, più CIP6 prendo, più utili fanno gli azionisti.

Certamente una risposta, in questo momento non la posso dare, poiché anch’io sono solo un utente, ma per farle un po’ di “coraggio” e farle capire in che mani siamo le porto qualche altro esempio.

1)    Lei forse sa che Hera ha attivato il servizio ” ritiro ingombranti” . Per ingombranti si intende qualche cosa che difficilmente entra in una auto normale. Difficilmente una famiglia “normale” ha a disposizione un furgone. Per questa ragione, a seguito del decesso di mia madre e dovendo liberare il suo appartamento per poterlo vendere, telefono per far ritirare un salotto che specifico essere composto da divano 3 posti e 2 poltrone. Mi dicono che il mezzo sarebbe arrivato 10 giorni dopo la chiamata. Devo far trovare il materiale a piano terra. Finalmente arriva il giorno del ritiro. Il furgone e quasi vuoto, caricano il divano e chiudono le sponde del furgone. Faccio notare che ci sono anche le poltrone, gli addetti mi dicono che non possono caricare oltre un metro cubo per volta, e che devono fare altri 2 ritiri. Allora !!! Cosa devo fare ? Richiami il servizio e si metta d’accordo per un altro ritiro, mi dicono candidamente. -Ma avevo avvisato che era un salotto completo !!. Spiacenti ma non possiamo fare altro. Con questo sistema un salotto per farlo portare via mi ci vuole un mese. Ma non è finita lì. Telefono per le poltrone e mi mettono in nota per una data da lì a due settimane e ritireranno 1 sola poltrona. Il bello è che a questo punto chiedo: Bene visto che le poltrone sono due, mi può fissare anche l’altra data ? – No deve richiamare dopo che è stata prelevata la prima poltrona !!!. BENE QUESTO E’ IL SERVIZIO RITIRO INGOMBRANTI.

2)    Sono due anni che porto all’Isola Ecologica di Via Ferraresi i miei rifiuti differenziati ed ho già un buon numero di scontrini con il peso del materiale conferito, ma a tutt’oggi non ho ancora visto, nella bolletta della TIA il ristorno dei centesimi che mi spettano per ogni kilo di materiale conferito. Aspetto con fiducia, ancora un po’, poi chiederò ragione anche di questo.

Queste gentile Signora, sono cose di tutti i giorni e che secondo me hanno solo il potere di farci capire che solo con una reale concorrenza fra aziende di SERVIZI potremo averli economicamente vantaggiosi e di buona qualità. Il comune deve smettere di essere Heradipendente.

Progetto per Ferrara, con il suo candidato sindaco Valentino Tavolazzi, ha deciso di contrastare il dominio di Hera.

Per fare ciò abbiamo bisogno di fiducia dei cittadini e del loro voto per cambiare il volto di Ferrara.

Cordiale saluti

Giovanni Mari

Progetto per Ferrara

Abbiamo fatto molta strada

PpF su Facebook

Salviamo il S. Anna

Operazione “fiato sul collo” – i nostri video

Guarda i nostri video. Fiato sul collo

Quorum Zero – Più Democrazia

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/wp-content/uploads/2012/02/logo_QUORUM-ZERO.jpg

Democracy Day – 27 Novembre 2011 – Ferrara

http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/democracy-day/

15 Ottobre

http://15october.net/it/

Linee programmatiche consiglio comunale

Consiglio comunale 09.07.09: Elezione del Presidente e Vicepresidente.

Scaricate e leggete le Linee programmatiche presentate dalla maggioranza.

Consigliere comunale

Il consigliere comunale della nostra lista civica è Valentino Tavolazzi.

Scaricate il curriculum ed il certificato penale.

Vai alla pagina riservata dal Comune di Ferrara.

Scaricate il contratto Tavolazzi - Comune di Ferrara.

Scaricate il reddito Tavolazzi prima di accettare l'incarico del comune.

Leggi la relazione che l'allora City Manager Valentino Tavolazzi ha scritto al Sindaco, nel 2002.
Scaricala.
Relazione del 2002 sulla piazza "sbrisulona": leggila.


  • Fausto Cellini: i ( passi a raso o varchi a raso) senza taglio di marciapiede non è dovuto il contributo o Tassa Comunale. Sig. Si faccia seguire da una associazion
  • Comitato via Prinella: gentile Diabolik, avrei bisogno URGENTEMENTE di mettermi in contatto con Lei, è possibile? scriva a comitatoviaprinella@gmail.com grazie!
  • Giorgio Montolli: Segnalo questa intervista con il prof. Franco Berrino: http://www.verona-in.it/2015/03/27/franco-berrino-per-il-cibo-la-spesa-fatela-con-la-bisnonna-

In sintesi

'Progetto per Ferrara' e' una iniziativa politica aperta, rivolta a tutti i ferraresi, elaborata e promossa insieme a compagni di viaggio, che in questi anni hanno condiviso con me intense battaglie in difesa della salute, dell'ambiente e per il cambiamento della politica.
Valentino Tavolazzi

Twitter

Cento: espulsi per aver chiesto spiegazioni

Categorie

Progetto per Ferrara, gruppo consiliare

Vieni a trovarci sul sito del comune di Ferrara.

Giorno specifico per il ricevimento al pubblico: mercoledì (mattino 9-13, pomeriggio 16-19)

Commenti

Il primo commento di un utente è moderato per evitare offese personali e/o altre parole che possano essere perseguite penalmente, a tutela del blog e degli utenti stessi. In seguito all'approvazione del primo commento di un utente, i successivi non saranno moderati, ma potranno essere rimossi, nei casi di cui sopra.

Contribuisci





Progetto per Ferrara

Via dei Calzolai 184, 44100 Francolino (FE) C.F. : 93074960381

info@progettoperferrara.org

Attività mese per mese